birra in casa








Introduzione

La lavorazione della birra fatta in casa prende il nome di “Homebrewing”, un hobby molto particolare ed affascinante, che negli ultimi anni ha conquistato sempre più persone.

Perché decidere di diventare un domozimurgo, ovvero un produttore artigianale di birra fatta in casa?

Di certo il motivo principale è la soddisfazione di bere la propria birra ed aggiungendo una cifra iniziale molto piccola si può birrificare avendo risultati ottimi sin dai primi tempi.

Realizzare la birra in casa è un procedimento legale come prima cosa, economico e semplice,

quando si produce una bevanda senza scopi commerciali.

Birra in casa

KIT FERMENTAZIONE BIRRA LUSSO CON UN MALTO LAGER COOPERS

Prezzo: in offerta su Amazon a: 74,8€


Metodo di produzione

Birra in casa kitI metodi per la produzione sono tre, il primo è la birrificazione casalinga di cui parlavamo sopra, ed è il metodo pii semplice che utilizza l'impiego del Kit Luppolati.

Il kit prevede delle latte con internamente malto amaricato pronto per l'utilizzo ed in questo modo, si acquista un mosto già realizzato che necessita solamente di essere diluito in acqua e poi lasciato in fermentazione.

Questa tecnica molto veloce, non permette pero di conferire alla vostra birra delle caratteristiche personali, ma se il kit è di buona qualità, si possono realizzare birre artigianali discrete, molto superiori di certo a quelle commerciali che si trovano nei supermercati.

Iniziare questo hobby partendo proprio dall'impiego di uno di questi kit, permette inoltre di fare esperienza con l'attrezzatura da Homebrewing, e conoscere pian piano le fasi della fermentazione del prodotto.

Il secondo metodo di produzione della birra, quello che viene definito tendenzialmente intermedio, si chiama E+ G “ estratto più grani”.

Per la realizzazione della birra mediante questo sistema, si impiega estratto di malto non luppolato e l'aggiunta di lievito, luppolo e grani speciali, che questi non hanno tanto lo scopo di costituire materiale per la fermentazione, ma quello di conferire alla birra il tipico colore e sapore inconfondibile.

A differenza del primo metodo, si possono realizzare birre di superiore quantità, ed inoltre c'è la possibilità di variare la tipologia degli ingredienti, ottenendo in questa maniera un ricetta dal sapore personale che varia in base ai gusti.

Per la seconda metodologia occorre avere a disposizione un'attrezzatura di un certo livello ed anche l'esperienza in questo caso serve ad ottenere risultati soddisfacenti ed un prodotto dal sapore inconfondibile.

A questo punto passiamo al terzo metodo, di certo quello che renderà voi stessi gli artefici di una birra particolare, il metodo All Grain ( A G).

Attraverso questa tipologia di realizzazione, produrrete con l'attrezzatura casalinga al 100% lo stesso risultato di un birrificio professionale, dove l'estratto di malto ( E più G) viene sostituito totalmente in questo caso con il malto in grani, come lo ricorda il nome stesso All Grain.

A differenza dei metodi citati sopra, l'Homebrewer dovrà essere in grado di realizzare il mosto estraendo dai grani tutto lo zucchero necessario per il procedimento di fermentazione.

Questo passaggio richiede molta competenza oltre alla passione, tempo libero ed attrezzatura adeguata, perché il processo mediamente dura otto ore consecutive.

Sono moltissime le persone nel nostro paese che ad oggi realizzano la birra fatta in casa, ed è possibile inoltre seguire anche dei corsi, e grazie alle associazioni che insegnano come birrificare il prodotto.

Potete trovare on- line moltissime informazioni utili, forum e gruppi di sostegno costante per tutti coloro che desiderano approfondire e migliorare questa passione.

Se non si hanno problematiche legate alla lingua, ci sono in commercio ottimi testi in inglese non tradotti, dai quali è possibile attingere preziosi consigli ed informazioni utili.

Con pochissimi clic potrete realizzare facilmente la vostra birra fatta in casa e reperire tutta l'attrezzatura di cui avete bisogno ed anche le info necessarie per acquistare le materie prime che vi occorrono, resta a voi scegliere il metodo che più vi si addice.


  • americano L'aperitivo è una classica bevanda utilizzata in tutto il mondo per stimolare l'appetito prima dei pasti. Generalmente viene usata una bevanda leggermente alcolica, ma in alcune parti del mondo, Stati...
  • trento Il Trentino, rappresentato dall'unica provincia a statuto speciale di Trento, è una regione come si sa molto attiva e rinomata per i suoi prodotti di qualità, di cui l'enologia è una parte rilevante. ...
  • pennette alla vodka La vodka è un distillato tra i più puri in alcol che esistono, prodotto da secoli. È infatti il distillato più semplice da ottenere, a partire dal moltissimi ingredienti, dal grano alle patate. Genera...
  • bellavista Bellavista è una delle aziende più importanti della Franciacorta, regione viniviticola che ha raggiunto una fama, una qualità ed un'importanza di livello internazionale. La Franciacorta si sta ponendo...

Birramia Absolute Malt Bitter 1,7 kg - malto pronto per birra fatta in casa

Prezzo: in offerta su Amazon a: 21,9€


birra in casa: Ricetta classica

Birra in casa kit Ingredienti:

1250 grammi di malto d'orzo

20 grammi di luppolo in coni

6 grammi di lievito secco

9 litri di acqua

250 grammi di zucchero di canna

Attrezzatura:

Bottiglie ( 7 litri in totale)

Contenitori ermetici ( 10 litri totali)

Pentole capienti ( 2 massimo 3)

Tubo di gomma 1,5 metri

Gorgogliatore 1

Densimetro 1

Termometro da cucina 1

Con questi ingredienti e con gli strumenti sopra elencati, potete realizzare la vostra birra fatta in casa adoperando il classico metodo che abbiamo citato all'inizio di questo articolo, facendo particolarmente attenzione alla scelta dell'orzo da impiegare, che va tenuto in ammollo per un giorno ed una notte, cambiando di tanto in tanto l'acqua, specialmente la sera prima di andare a dormire.

Il mattino seguente, quando il cereale avrà assorbito gran parte del liquido, va risciacquato accuratamente e poi steso in una teglia di grandi dimensioni e coperto per un giorno intero con un canovaccio di cotone. Lasciate riposare e procedete per la realizzazione della vostra birra.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO