sorbetto








Generalità

Il sorbetto si può considerare il progenitore dell'attuale gelato, anche se molto spesso viene confuso con la gramolata o con la granita e si differenzia da questi due prodotti, principalmente per la consistenza, molto più simile al gelato, visto che ha una grana molto sottile.

La base del sorbetto è l'acqua e molto spesso può essere aromatizzato con liquori, oppure con della purea alla frutta.

Per quanto riguarda la nascita del sorbetto, la possiamo collegare all'antichità classica, quando a Roma l'Imperatore Nerone, faceva arrivare dall'appennino il ghiaccio appositamente per la preparazione di questo digestivo.

Il nome sorbetto potrebbe derivare sia dalla lingua araba che da quella latina, anche se nella lingua araba il termine “Sherbet” potrebbe derivare dalla lingua indoeuropea.

In italiano la radice araba del verbo “sorbere”, ovvero sorbire, è utilizzata in moltissime lingue indoeuropee, come nel linguaggio persiano a greco.

Negli anni gli arabi conobbero questo delizioso alimento solo dopo aver occupato i territori Bizantini e Sassanidi, dove in quel tempo si poteva acquistare il ghiaccio ad un prezzo modico.

Detto questo, possiamo ipotizzare che la parola “ Sorbetto”, venne appresa grazie alle popolazioni della Sicilia.

Oltre a questo, gli Arabi in Sicilia impararono ad impiegare la neve dell'Etna, con l'aggiunta del sale marino, in questo modo riuscivano a mantenere la temperatura del sorbetto bassa, nella fase di lavorazione, visto l'assenza in quel periodo dei frigoriferi.

Metodi molto simili venivano utilizzati nel territorio del Cadore, dove in quel periodo il prezzo del ghiaccio era molto economico.

Il primo prototipo di gelatiera, venne costruito da un pescatore proveniente da Aci Trezza, un paesino a nord di Catania, dove sfrutto appunto il metodo della neve unita al sale.

Più tardi un nipote dell'uomo Francesco Procopio, esportò a Parigi l'avo, originando in questa maniera il primo caffè nella storia dell'Europa, e l'industria del gelato i sviluppò nel corso del tempo.

Sorbetto

Ariete 632 - Sorbet Maker, Macchina per sorbetto

Prezzo: in offerta su Amazon a: 37,2€
(Risparmi 0,08€)


Ingredienti sorbetto al limone

Sorbetto Con la descrizione dettagliata che vi faremo, potrete facilmente realizzare in casa il sorbetto al limone, da assaporare specialmente nel periodo estivo, oppure da proporre sia in famiglia o con gli amici dopo un pranzo abbondante, per deliziare sia parenti che ospiti con questo alimento veramente apprezzato da tutti.

Il tempo di preparazione di questa ricetta è di circa cinquanta minuti, più tre o quattro ore che servono al prodotto per raffreddarsi completamente, in modo tale da assaporare un sorbetto fatto con cura.

Per quattro persone, dovete avere a disposizione questi ingredienti:

- Succo di sei limoni non trattati

- Zucchero semolato 180 grammi

- Acqua a temperatura ambiente 50 ml

- Un uovo di medie dimensioni

Consigliamo di utilizzare il succo di limoni che andrete a realizzare voi in casa con lo spremi agrumi sia a mano che elettrico, e non quello già pronto in bottiglia che si acquista al supermercato, perché molto spesso potrebbe essere un liquido allungato con l'aggiunta di acqua e quindi con pochissimo quantitativo di limone.


  • SORBETTO AL LIMONE Il termine sorbetto e la sua provenienza hanno delle origini controverse, infatti molti studi fanno derivare questa parola dalla lingua araba che significa bevanda fresca (sherbeth), mentre altri insi...
  • Sorbetto al caffe Il sorbetto come tutti noi sappiamo, è un dolce al cucchiaio freddo, che con il tempo è stato considerato l'antenato del gelato.Molto spesso questo alimento viene confuso con la classica granita opp...
  • Babaco Il babaco è una pianta che fa parte della famiglia delle Coricaceae, ed è costituita da un ibrido tra due arbusti molto simili alla papaya.Questo frutto proviene dall’Ecuador, ma nel corso del temp...
  • L’amaro è una liquore, una bevanda alcoolica, molto forte, spesso dal sapore amaro. La sua gradazione minima deve essere pari al 15% e mai al di sotto. Questo liquore viene ottenuto attraverso un pro...

Philips HR1883/31 Estrattore di succo a spremitura lenta, con tecnologia Gentle Squeezing per succhi ricchi di vitamine. Funzione sorbetto - Avance Collection

Prezzo: in offerta su Amazon a: 234,91€
(Risparmi 115,08€)


Ricetta

SorbettoCome prima cosa da fare, dovete lavare accuratamente i limoni e privarli dalla buccia, facendo attenzione in questo passaggio, di non togliere la parte bianca, perché renderebbe il vostro preparato molto amaro al palato.

A questo punto nel passaggio seguente spremete i limoni e raccogliete il succo in un contenitore.

Ora prendete una pentola di medie dimensioni e fate sciogliere lo zucchero con l'acqua ed unitevi le bucce di limone, lasciando in cottura a fiamma bassa, fino a quando non avrete realizzato uno sciroppo.

Una volta pronto, filtrate il liquido e lasciate raffreddare per circa trenta minuti.

Continuate la ricetta montando a neve con una frusta l'albume d'uovo con l'aggiunta di un pizzico di sale fino e completata questa operazione, unitelo allo sciroppo realizzato in precedenza, mescolando delicatamente con un mestolo di legno.

Ora trasferite il composto in un contenitore molto ampio ma basso in altezza, e ponetelo in freezer per circa un'ora di tempo.

Una volta terminato il tempo in freezer, mescolate nuovamente in maniera delicata, in modo tale da dare al vostro sorbetto una consistenza spumosa.

Ponete ancora in freezer e dopo trenta minuti ripetete la stessa operazione, e mettete nuovamente a raffreddare.

Trascorse due ore, il vostro sorbetto sarà solidificato al punto giusto e pronto per essere servito in tavola.

I tempi di solidificazione del prodotto sono indicativi e molto dipende anche dal vostro freezer e da come seguite le istruzioni, che vi consigliamo di realizzare tutti i procedimenti come vi abbiamo descritto.

Una cosa molto importante e mantecare gli ingredienti in maniera delicata in modo tale da rendere il vostro sorbetto molto spumoso e soffice.

Inizialmente potrete di certo notare che l'albume resta separato dal succo di limone, ma una volta lavorato accuratamente e lasciato raffreddare per il tempo necessario, otterrete un prodotto perfetto.




COMMENTI SULL' ARTICOLO