graffe lievito madre bimby

  Ricetta italia

  Viene servita come dolce
  Ricetta per 7 persone

  Costo 5 €

  Tempo di preparazione
01:50:00


  Tempo di cottura
00:10:00


  Tipo di cottura: fritto
Lista degli Ingredienti


  • 350 grammi di farina di grano tenero
  • 1 uovo di gallina
  • 70 grammi di zucchero
  • 1 cucchiao di strutto
  • 150 grammi di latte
  • 500 grammi di olio di semi di girasole
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 892Kcal
  • 76g di grassi
  • 76g colesterolo
  • 2g di fibre
  • 8g di proteine

Graffe fritte con lievito madre

Le graffe sono un dolce molto delizioso che necessita si una lievitazione particolare. Per ottenere un buon risultato bisogna far lievitare l'impasto per un'ora e mezza circa e poi far lievitare lo stesso porzionato in palline dalle quali si ricaveranno le graffe. Conosciute come 'zeppole', le graffe sono una specialità campana ed in particolare la zeppola napoletana vanta sapore , morbidezza ed elasticità nella pasta. La ricetta che andiamo a proporvi è quella di una zeppola leggera, friabile e preparata senza lievito di birra e che se fate lievitare anche due ore è meglio. Il lievito madre ( da acquistare o fare in casa) è un lievito naturale che può aiutarvi con ricette dolci tipo questa e che poi trova largo uso nelle ricette salate ( in particolare preparati per pane e pizza). Con il lievito madre queste graffe saranno molto morbide e se conservate in un contenitore adeguato potrete mangiarla anche il giorno dopo. Le graffe sono ottime se mangiate tiepide, ma con il vostro bimby avrete la certezza di realizzarle in poco tempo e dopo la lievitazione vi basterà friggere le graffe e ripassarle nello zucchero semolato. Aggiungiamo anche la fecola di patate che dona all'impasto elasticità e sapore. Non avete fecola di patate a disposizione? Aggiungete una piccola patata scaldata e tagliata a cubetti e una noce di burro. Questa ricetta che vi proponiamo è molto semplice da realizzare e si adatta un po' a tutte le vostre esigenze.
graffe bimby

Dolci al cucchiaio Ricettario Bimby TM 31

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,99€


Ingredienti

ingredienti Per preparare l'impasto delle graffe

350 grammi di farina ( potete usare farina di tipo 00 o mescolare farina manitoba con farina di tipo 00)

4 cucchiai di lievito madre ( pari più o meno ad 80/90 grammi di lievito madre)

un uovo

75 grammi di fecola di patate

150 grammi di latte fresco (intero o scremato)

un pizzico di sale

un cucchiaio di strutto di maiale oppure una noce di burro

Per cuocere le graffe :

olio per friggere

Per la preparazione :

70 grammi di zucchero


    Torte e biscotti Vol. 2 - Ricettario Bimby TM 31

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 32,9€


    Farina e lievito

    • farina
    • impasto latte
    • impasto
    Per prima cosa inserite la farina nel boccale ed azionate la velocità 3 per 4 secondi. Aggiungete 4 cucchiai di lievito madre (1) e lasciare impastare azionando la funzione spiga per 2 minuti. Dall'apertura del coperchio, mentre è attiva la funzione spiga aggiungete un pizzico di sale e poco alla volta il latte (2). Otterrete alla fine un impasto molto morbido e liscio (3).


    Impasto

    • impasto
    • impasto
    • impasto
    Aggiungete all'impasto nel boccale la fecola di patate (4), lo strutto, un uovo e riazionate la funzione di impasto spiga per altri 3 minuti. Mettete un paio di cucchiai di farina in una ciotola, versateci l'impasto (5) e con le mani formate una palla (6). Lasciate lievitare l'impasto in un luogo caldo e asciutto per circa due ore. Se preferite una pasta più profumata aggiungete insieme agli ingredienti la scorza grattugiata di un'arancia.


    Formare le graffe

    • palline impasto
    • graffe
    • graffe
    Trascorso il tempo di lievitazione passate a formare le vostre graffe. Dividete l'impasto in tante palline tutte uguali che posizionerete in una teglia rivestita con della carta forno (7). Lasciate lievitare queste palline per circa altri 20 / 30 minuti . Trascorso questo secondo tempo di lievitazione potete formare le vostre zeppole. Su un piano di lavoro infarinato ricavate un salsiciotto da ogni pallina di impasto (8) e richiudete il salsiciotto per formare una ciambella. Disponete sempre sulla teglia ricoperta con carta da forno le vostre graffe (9).


    Frittura

    • frittura
    • frittura
    • guarnizione
    Friggete le graffe in abbondante olio per friggere (10). Giratele per farle cuocere su tutti i lati. Una volta cotte e ben dorate scolatele per pochi secondi su un foglio di carta assorbente (11) e poi passatele in una ciotola in cui avrete messo dello zucchero semolato (12). Passate più volte la graffa nello zucchero e poi sarà pronta per essere gustata in tutto il suo sapore.


    Consigli

    L'impasto è molto morbido quindi per passare alla frittura vi spieghiamo in due modi come potete friggere le graffe senza che vi cadano o perdano forma. Se avete spazio portate la teglia vicino al piano cottura, con due mani prendete la graffa e velocemente portatela nell'olio bollente. Dovete essere rapidi. Un metodo molto semplice consiste nel tagliare la carta forno a pezzi quadrati intorno alle vostre graffe. Potete immergere nell'olio bollente graffa e carta forno , che si staccherà dopo poco. Usate delle pinze per frittura per togliere la carta forno e girare le vostre graffe perchè l'olio sarà molto bollente. Per mantenere costante la temperatura tenete la fiamma media o bassa e se vi si ritira l'olio aggiungetelo poco a poco, aspettate che si riscaldi di nuovo e poi continuate a friggere le graffe.


    graffe lievito madre bimby: Alternativa classica

    Ovviamente l'alternativa a questa ricetta è la classica pasta preparata con lievito di birra e patate. Anche nella ricetta classica potete sostituire le patate con la fecola di patate. Il lievito di birra vi richiede la stessa procedura di lievitazione della ricetta appena proposta. Le zeppole vanno fatte lievitare anche se non troppo. Il consiglio dato vale lo stesso anche per le graffe preparate con lievito di birra ( da usare compresso o in polvere) : procedete con la doppia lievitazione e ricordatevi che con il vostro bimby il risultato sarà ottimo perché il movimento delle lame in fase di modalità impasto permette agli ingredienti di amalgamarsi bene. Ovviamente le vostre saranno ancora più buone se volete aggiungere qualche ciuffo di crema pasticcera o riempirle con crema al cacao.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO