insalata

L'insalata è una verdura molto leggera, ideale per essere consumata fresca al naturale con condimenti semplici o per accompagnare carni leggere cotte alla griglia o in padella. Una delle ricette più in voga negli ultimi anni, in parte per la sua semplicità ed in parte per la sua leggerezza, è senza dubbio l'insalatona. Le insalatone sono delle ricette a base di verdure con le quali, su una base di insalata, vengono aggiunti molti tipi di verdure come pomodori, finocchi, cetrioli, peperoni e spesso anche condimenti un po' più sostanziosi come pesce, carne e formaggio. Le varietà di insalate che vengono più frequentemente preparate in cucina sono le lattughe, una verdura coltivata già dall'epoca dei romani che può essere distinta in tre categorie in base al suo aspetto: lattuga a cespo serrato, lattuga senza cespo e lattuga da taglio. La lattuga ghiaccio è una varietà di lattughe fra le più utilizzate per la preparazione di insalate ed è caratterizzata da un cespo compatto dotato di foglie dotate di buona consistenza, ... continua

Articoli su : insalata


1          3      ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
    1          3      ordina per:  pertinenza   alfabetico   data  
      prosegui ... , dure e croccanti (da cui il nome di "ghiaccio"). La lattuga ghiaccio si trova in vendita praticamente durante tutto l'arco dell'anno poichè viene raccolta sia in primavera che durante l'estate e l'autunno. Un'altra lattuga molto apprezzata è la lattuga romana, un'insalata in grado di stimolare la diuresi e ricca di sali minerali e vitamine. La consistenza della lattuga romana, erbacea con il bordo seghettato, e il suo sapore particolare, sono due dei numerosi motivi per i quali è ampiamente apprezzata. Altre varietà di lattuga molto consumate nel nostro paese sono infine la lattuga canasta, la lattuga manigotto e la lattuga gentilina, tutte e tre ottime sia da sole che per cucinare delle insalatone. Recentemente un lattuga molto particolare, l'Insalata di Lusia, ha ricevuto la certificazione Igp dalla Comunità Europea. Questa insalata, apprezzata soprattutto per il suo gusto sapido e per la croccantezza delle sue foglie, è coltivata nel Polesine in due varietà: la Cappuccia, riconoscibile per il margine intero delle sue foglie, e la Crispa, con foglie dal margine frastagliato e dal colore più chiaro.
      Guarda il Video