macallan








Il Macallan

Il Macallan è uno degli Scotch Whisky più famosi. Naturalmente per Scotch si intendono i whisky prodotti in Scozia. Il Macallan è un whisky delle Highlands, che vede la sua sede e distilleria a Craigellanchie. La distilleria si trova in un'antica parrocchia, da cui prende il nome, sulle rive del fiume Spey. Si tratta della regione del Glenlivet, che da il nome ad un altro famoso whisky. Il fiume qui è ripido, e attraversa delle zone ricche di erica.
Macallan

Black Box Trees 384736, Albero di Natale finto Macallan Pine, altezza: 185 cm, diametro 127 cm, rami 1748, Verde (Grün)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 166,44€


La storia del Macallan

Il Macallan vanta una storia abbastanza antica, e la prima licenza richiesta a concessa per la produzione di whisky sotto questo nome è datata 1824. la licenza venne richiesta da Alexander Reid, che fondò la distilleria per poi venderla. La Macallan ebbe diverse proprietà fino all'acquisto della Glen Spey Distillery di James Stuart, nel 1886, che ne operò una profonda ristrutturazione, ricostruendo la distilleria, prima in legno, con la pietra.

Successivamente, nel 1892, la Macallan passò di nuovo di mano, a Roderick Kemp, allora proprietario della Talisker. Fu questa la proprietà che diede fama al Macallan, grazie alle qualità dirigenziali di Kemp e della sua famiglia, che superarono anche la crisi successiva alla Prima Guerra. Kemp comunque morì prima, nel 1909, ma la famiglia fece in modo di continuare la sua opera.

Nel 1950 prima, e nel 1959 dopo, la distilleria venne rimodernata e ampliata, triplicando anche il fatturato. Gli affari si ingrandirono a tal punto che nel 1964 venne fabbricata una nuova distilleria adiacente alla vecchia. A quell'epoca, gli alambicchi utilizzati per la distilleria erano dodici, che aumentarono fino a diciotto nel 1974, e a ventuno l'anno successivo, per riuscire a supportare la richiesta di whisky.

  • Scotch whisky Quando si parla di Scotch whisky ci si riferisce esclusivamente alle produzioni scozzesi, che sono disciplinate dalla legge. Scotch è appunto il nomignolo che indica scozzese. La leggenda vuole che il...
  • whisky Sgombriamo innanzitutto il campo da un equivoco in cui i non intenditori spesso cadono: si scrive Whisky o Whiskey? Entrambi i termini sono esatti ma indicano due prodotti leggermente diversi. Con il ...

Black Box Trees 384737 - Albero di Natale artificiale Macallan Pine, altezza 215 cm, ø 137 cm, 2382 rami, colore: Verde

Prezzo: in offerta su Amazon a: 241,54€


La produzione del Macallan

Macallan Il Macallan è molo famoso grazie ad alcune particolarità di produzione nel whisky, che lo rendono particolarmente buono. Nello specifico, la materia prima utilizzata, l'orzo, è di elevata qualità, indicato con il nome di Golden Promise. Anche gli alambicchi che sono utilizzati nella produzione hanno caratteristiche particolari. Fatti in rame, hanno una forma molto schiacciata e compatta, che, si dice, riesce a d aumentare l'aromaticità dei distillati, rendendoli più pastosi.

Nel whisky classico, la cotta per ogni lotto è derivata da due caldaie, con alimentazione a fuoco diretto. Questo tipo di alimentazione, molto artigianale, è un vanto per l'azienda sulle qualità del loro whisky.

Il whisky prodotto alla Macallan è di particolare qualità, e viene invecchiato secondo diverse tempistiche. La Macallan produce bottiglie separate con invecchiamenti di 7, 10,12, 18, 25 e 30 anni. La peculiarità è che solo il 16% del distillato, ovvero il cuore, viene invecchiato subito. Il resto del distillato, prima di andare in botte, viene di nuovo passato nell'alambicco, per raffinarlo.

Nella caldaia viene immessa una miscela ricca di lieviti, in modo da aumentare la qualità.


Le caratteristiche del whisky

Il Macallan ha delle caratteristiche peculiari, a seconda dell'invecchiamento. Generalmente ha un colore dorato tendente all'ambra. Dalla lavorazione ne risulta un whisky dal naso fruttato, con profumi di mela e malto, con chiusure speziate. Il palato si segnala per un gusto deciso, in cui spiccano i chiodi di garofano, in cui tornano le mele e naturalmente fanno la comparsa i richiami della botte, con le profumazioni di Sherry.


macallan: I diversi tipi di Macallan

Come detto, la Macallan produce diverse varietà di whisky, con diversi invecchiamenti. Vi è anche una speciale edizione, denominata Cask Strenght, in cui il 10 anni viene affinato in botti spagnole di quercia. Questo whisky viene prodotto anche al di fuori dell'edizione speciale, ma ha una gradazione inferiore, rispetto ai 57° della Cask Strenght. Un'altra edizione speciale, è stata creata per il whisky del 1979, per offrire particolari aromi agli appassionati. Non a caso, questa edizione è vincitrice di diversi premi, tra cui Best Whisky del 1999 per l'edizione invecchiata 25 anni. Si tratta di un'edizione limitata a 5mila bottiglie, che offre ottimi aromi di liquirizia , tè e prugna, con dei finali profumati ai chiodi di garofano e al pompelmo rosa. La versione invecchiata 30 anni, ha vinto il premio Best Whisky in the word.

Altre selezioni limitate e particolarmente buone sono la Selected Reserve 1948 e la Millennium Decanter 50 Years Old. La Macallan produce inoltre molte versioni vintage per i collezionisti. Alcune di queste bottiglie sono molto ambite e costose, come quelle degli anni 1937, 1945, 1949, 1964 e 1967. Tra le chicche della macallan anche la riproduzione di una bottiglia del 1874 che fu rinvenuta in un relitto inglese a largo dei Caraibi.

Vi sono poi le due versioni classiche e più commerciali, la Serie Sherry Oak e la Serie Fine Oak. Della prima serie fanno parte gli invecchiamenti 7, 10,12, 18, 25 e 30 anni, e la Macallan Elegancia, mentre nella serie Fine gli invecchiamenti sono a 8, 10,12, 15, 18, 21, 25 e 30 anni.



COMMENTI SULL' ARTICOLO