peperoni friggitelli

  Ricetta italia

  Viene servita come contorno
  Ricetta per 4 persone

  Costo 3 €


  Tempo totale di esecuzione
00:20:00
  Tempo di preparazione
00:10:00

  Tempo di cottura
00:10:00


  Tipo di cottura: fritto
Lista degli Ingredienti


  • 3 foglie di Basilico fresco
  • 400 grammi di pelati
  • 80 grammi di parmigiano
  • 50 grammi di Olio extravergine
  • 500 grammi di peperoni friggitelli
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 233Kcal
  • 19g di grassi
  • 19g colesterolo
  • 2g di fibre
  • 10g di proteine

I peperoni friggitelli

I peperoni frigitelli appartengono alla famiglia dei peperoni, sono peperoni nani, verdi e dolci. I peperoni friggitelli si chiamano in questo modo in molte regioni del centro Italia ma hanno la loro propria denominazione campana. Sono conosciuti come "friarielli" , in molte zone "puparuoli friarielli" per distinguerli dai "friarielli" napoletani che denominano le cimette dei broccoli, molto simili alle cime di rapa. I peperoni friggitelli sono una vera e propria delizia per il palato. Sono molti i coltivatori che cercano di creare anche frigitelli dal gusto un po' più piccante mescolando la varietà di friggitelli dolci con quella dei peperoncini appena piccanti. I peperoni friggitelli sono molto presenti sulle tavole campane. L'abitudine culinaria è quella di prepararli presto al mattino proprio quando si mette sui fornelli il sugo con braciola e pezzetti di carne e poi condirli con lo stesso sugo che non è proprio ancora cotto. Sono un contorno molto amato , soprattutto per accompagnare la carne che si mette nel sugo di pomodoro per dargli sapore. Ovviamente potete anche preparare il sugo a parte, come di spieghiamo nella ricetta che vi proponiamo. I frigitelli sono ottimi anche non fritti : si preparano con le uova, arrostiti, al forno. Proprio come i peperoni si prestano a molte ricette anche di secondi piatti come la frittata con friggitelli.
peperoni friggitelli

Le Creuset Pirofila rettangolare in gres, 26 cm, colore: Viola

Prezzo: in offerta su Amazon a: 34,78€


Peperoni friggitelli : ricetta classica

Preparare i peperoni friggitelli non è affatto difficile. Vi proponiamo con una spiegazione dettagliata la cottura dei friggitelli classica ossia fritti in olio di oliva. Accorgimenti e segreti a voi svelati nella descrizione di questa semplice ricetta. Ormai potete trovare i friggitelli non solo al Sud. Se li trovate al supermercato o dal fruttivendolo non esitate a comprarli per servire in tavola il gusto della regione Campania. Sicuramente per chi non li ha mai provati sarà un piatto innovativo, particolare e vi assicuriamo ricco di gusto. Preparate un sugo veloce, profumato al basilico e non dimenticate il formaggio. Per chi ama il formaggio stagionato grattugiato una bella spolverata ci starà benissimo. E per chi non ama il formaggio o vi è allergico? Nessun problema! Sono buonissimi anche solo conditi con pomodoro e qualche foglia di basilico fresco. Al contrario, potete anche servirli in bianco solo con formaggio. Il vero segreto è la cottura a fuoco basso in olio extravergine di oliva. Usare olio per friggere significherebbe dare ai friggitelli un altro sapore.

    Giallo Peperoni – Throw Pillow Cover Case (45,7 x 45,7 cm)

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,85€


    Ingredienti

    Ingredienti 500 grammi di friggitelli

    400 grammi di passata di pomodoro

    qualche foglia di basilico

    80 grammi di formaggio grattugiato

    olio extravergine di oliva


    Friggere i friggitelli

    • pulire i friggitelli
    • scaldare l'olio
    • friggere i friggitelli
    I friggitelli del loro proprio tempo di raccolta non hanno al proprio interno molti semini quindi per pulirli basta lavarli per bene sotto l'acqua corrente e tagliare eventualmente il gambo presente fin sotto l'attaccatura (1). Una volta lavati i friggitelli asciugateli passandoli in un panno e nel frattempo mettete sul fuoco una padella con dell'olio extravergine di oliva (2). Quando l'olio sarà caldo aggiungete i friggitelli (3) e lasciateli friggere a fuoco basso girandoli di tanto in tanto. Se vedete che schizza troppo olio coprite con un coperchio o con un paraschizzi.


    Preparare il sugo di pomodoro

    • Preparare il sugo di pomodoro
    • Preparare il sugo di pomodoro
    • sgocciolare i friggitelli
    Intanto che i vostri friggitelli friggono nell'olio extravergine di oliva preparate il sugo di pomodoro. In una padella scaldate un po' di olio di oliva e se volete metteteci un pezzetto di cipolla. Aggiungete la passata di pomodoro (4) e qualche foglia di basilico (5). Coprite comn un coperchio e lasciate cuocere il sugo. Intanto , quando i friggitelli saranno cotti ossia flosci e rosolati, ritirateli dalla padella e lasciateli riposare sun un foglio di carta assorbente (6).


    Fase finale

    • Disponete su un piatto i friggitelli
    • coprite con sugo di pomodoro
    • spolverate con  formaggio
    Raffreddati i friggitelli e cotto il sugo , potete passare all'ultima fase. Disponete su un piatto i friggitelli (7), coprite con sugo di pomodoro (8) e spolverate con tanto formaggio grattugiato (9). Potete servire i friggitelli tiepidi o freddi e non fate mancare qualche fetta di pane da poter gustare insieme al sugo dei friggitelli.


    Frittata con friggitelli

    Per servire i friggitelli in modo diverso vi proponiamo una ricetta alternativa, valida come buon secondi piatto. La frittata di friggitelli è buona e veloce da preparare. Se non avete idea di cosa preparare per servire un secondo veloce e allo stesso tempo non volete rinunciare all'originalità questa frittata fa al caso vostro. Per una frittata abbastanza grande vi occorreranno :

    500 grammi di friggitelli

    8 uova

    uno spicchio di aglio

    olio di extravergine di oliva

    un pizzico di pepe

    sale quanto basta

    due cucchiai di latte

    parmigiano grattugiato a piacere

    Per la preparazione dovrete prima insaporire i friggitelli in olio extavergine di oliva. Fate scaldate qualche cucchiaio di olio di oliva e aggiungeteci uno spicchio di aglio. Aggiungete i friggitelli e fateli cuocere fino a quando non saranno flosci. Toglieteli dalla padella e lasciateli leggermente asciugare du un foglio di carta assorbente. Buttate via l'aglio. In una ciotola sbatette le uova con il latte , il pepe, il sale e il parmigiano. Aggiungete i friggitelli che potete anche tagliare a pezzi se volete. Versate il tutto nella stessa padella ( al massimo aggiungete altro olio se vi sembra poco ) e lasciate cuocere la vostra frittata coprendo la padella con un coperchio.



    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO