frittata di zucchine bimby

  Ricetta italia

  Viene servita come secondo piatto
  Ricetta per 4 persone

  Costo 5 €


  Tempo totale di esecuzione
00:30:00
  Tempo di preparazione
00:05:00

  Tempo di cottura
00:20:00


  Tipo di cottura: bimby
Lista degli Ingredienti


  • 100 grammi di zucchine
  • 5 grammi di gallina
  • 50 grammi di grana
  • 40 grammi di
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 142Kcal
  • 13g di grassi
  • 13g colesterolo
  • 0g di fibre
  • 5g di proteine

Frittata di zucchine

La frittata con le zucchine è un ottimo e veloce secondo piatto. Grazie al vostro bimby potrete cuocere le uova con le zucchine a vapore per ottenere una frittata molto morbida e alta. La frittata con zucchine si prepara esclusivamente con il bimby, quindi non avrete bisogno di altri tipi di pentolami. La cottura delle zucchine avviene nel boccale con un filo di olio e se vi piace qualche peperoncino oppure qualche foglia di menta. La frittata si cuocerà con il vapore grazie al varoma, senza aggiunta di olio o burro. Questa frittata è molto indicata a chi vuole un secondo leggero, facile da preparare e adatto anche ai più piccoli. La frittata infatti diventerà così soffice da sciogliersi in bocca. La frittata con zucchine è un secondo piatto poco calorico e soprattutto adatto a tutte le stagioni. Se volete renderla ancora più saporita, una volta cotta capovolgetela in un tegame, spolverate del formaggio oppure ricoprite con fette di provolone dolce e fate gratinare in forno per 5 minuti.
Frittata di zucchine bimby

NOVITÀ! Pressa per Hamburger deluxe con 60 carte GRATIS per Hamburger & eBook ESCLUSIVO di ricette in italiano, strumento crea Hamburger deluxe All in One, Pressa per Hamburger & Pressatine Strumento Gourmet per Griglia BBQ & Cucina - Da Master Yeti

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€
(Risparmi 17€)


Ingredienti

Ingredienti 100 grammi di zucchine

5 uova

50 grammi di grana grattugiato ( da aumentare secondo il gusto)

2/3 cucchiai di olio extravergine di oliva

Potete aggiungere a gradimento del pepe nelle uova o anche un goccio di latte. A piacimento potete anche aggiungere degli aromi nelle zucchine, come per esempio qualche fogliolina di menta fresca o un un trito di erba cipollina.

    Bimby Stick TM 5 - Secondi Piatti di Pesce

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,99€


    Preparare le zucchine

    • tagliare le zucchine
    • riscaldare l'olio
    • cuocere le zucchine
    Per prima cosa bisogna cuocere le zucchine. Tagliate le zucchine a rondelle (1). Potete lasciarle così o dividere ciascuna rondella in pezzi più piccoli. Mettete l'olio nel boccale e riscaldatelo impostando per 3 minuti la temperatura 80°C e velocità 0,5 (2). Aggiungete le zucchine, mezzo misurino di acqua (50 ml circa) e salate. Lasciate cuocere a temperatura varoma per 7 minuti a velocità soft con antiorario attivato. Le zucchine dovranno essere alla fine belle morbide (3). Riponetele quindi in un contenitore per farle raffreddare.


    Impasto per frittata

    • Impasto per frittata
    • Impasto per frittata
    • Impasto per frittata
    Non occorrerà che laviate il boccale perchè l'olio residuo sarà ottimo per montare le uova. Mettete le uova nel boccale (4) il sale e il formaggio (5). Frullate il tutto azionando la velocità 4 per 30 secondi fino ad ottenere uova ben montate (6) .


    frittata di zucchine bimby: Cottura

    • impasto
    • carta forno
    • cottura
    Versate le uova nel contenitore in cui avevate riposto le zucchine e mescolate con una forchetta . Avrete così ottenuto l'impasto per la vostra frittata (7). Per la cottura a varoma, sciacquate il boccale ed inserite 500 ml di acqua di rubinetto. Foderate il vassoio del varoma con carta da forno che avrete precendetemente bagnato leggermente e strizzato (8). Posizionate il vassoio varoma sul boccale. Versate il composto nel vassoio (9) e sarà pronto per la cottura. Impostate temperatura varoma per 16 minuti con velocità 1. Dopo la cottura la frittata va lasciata riposare per qualche minuto nel vassoio e poi potrà essere servita.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO