Pepata di cozze e vongole

  Ricetta Italiana

  Viene servita come secondo piatto
  Ricetta per 4 persone

  Costo 10 €


  Tempo totale di esecuzione
00:30:00
  Tempo di preparazione
00:10:00

  Tempo di cottura
00:20:00


  Tipo di cottura: bimby
Lista degli Ingredienti


  • 800 grammi di cozze
  • 500 grammi di vongole
  • 10 grammi di peperoncini piccanti
  • 20 grammi di prezzemolo
  • 1 spicchio di Aglio
  • 10 grammi di vino bianco
  • 30 grammi di pomodori
  • 30 grammi di Olio extravergine
  • 5 grammi di sale
  • 200 grammi di Acqua
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 331Kcal
  • 16g di grassi
  • 16g colesterolo
  • 0g di fibre
  • 36g di proteine

Pepata di cozze e vongole

L'impepata di cozze è un piatto veramente semplice da preparare, e con il Bimby lo diventa ancora di più. Potete utilizzare tutti i molluschi che vi piacciono, ma in questa sezione vediamo la ricetta originale. La pepata di cozze e vongole è un tipico piatto campano ed in particolare legato alla città capoluogo Napoli. La "'mpepata di cozze" per dirla alla napoletana è famosissima sia tra i campani che tra i turisti che possono godere di questa delizia offerta dal mare in moltissimi ristoranti e "chioschetti" del capoluogo campano e dei paesi limitrofi. La vera originalità di questa ricetta sta proprio nella personalizzazione della stessa con i molluschi che sono graditi e con quelli che troviamo disponibili in pescheria. Passare poco tempo "tra i fornelli" e preparare un secondo piatto delizioso e originale è ciò che fa al caso di tutti oramai. Oltre che avere delle proprietà nutritive, i molluschi sono un ingrediente con il quale è possibile preparare svariate ricette che possono essere secondi piatti, come primi piatti deliziosissimi o antipasti che possono essere preparati anche contemporaneamente e in breve tempo. Pensate, per esempio, alle cozze preparate come descritto. Potete variare di poco a ricetta , magari non aggiungendo il pepe e aggiungendo del soffritto. Potete servire della pasta condita col il sugo ottenuto dalle cozze e poi servire le cozze come secondo piatto. Per la ricetta della pepata potete utilizzare tutti i molluschi che vi piacciono, ma in questa sezione vediamo la ricetta originale che prevede unione di sapori che vengono dal mare da due frutti diversi e allo stesso tempo associabili quali le cozze e le vongole.
Pepata di cozze e vongole

Secondi di Carne - Ricettario Bimby TM 5 VOrwerk

Prezzo: in offerta su Amazon a: 37,9€


Ingredienti per l'impepata

Ingredienti per l'impepata Gli ingredienti della ricetta originale non richiedono le vongole, ma in questo caso sono state aggiunte. Vediamo cosa occorre per preparare il piatto:

- 800 gr di cozze

- 500 gr di vongole

- peperoncino piccante

- 1 mazzo di prezzemolo

- 200 gr di acqua

- 1 spruzzata di vino bianco

- 1 spicchio d'aglio

- 8 pomodorini ciliegino

- sale q.b.

- 30 gr di olio extravergine di oliva


    Deiss® Spatola PRO in acciaio inox con impugnatura in legno – paletta gira carne per BBQ – perfetta per grigliare, scrostare e girare carne, uova strapazzate, hamburger – pratica impugnatura in bambù

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,29€
    (Risparmi 3,51€)


    Pulire le cozze

    Le cozze vanno pulite molto bene. Bisogna sciacquarle molto bene sotto l'acqua corrente con una spugnetta di metallo o con un coltello per togliere tutte le impurità che ci sono sul guscio e togliere il filo che esce dal guscio, è un'operazione molto semplice perché basta tirarlo che si toglierà da solo. Anche le vongole vano pulite molto bene sotto l'acqua corrente.


    Preparare il sugo

    • Preparare il sugo
    Mettere nel boccale del Bimby l'aglio, l'olio, il peperoncino, il prezzemolo e i pomodorini. L'acqua e il sale.


    Sistemare le cozze e le vongole

    Mettere nel vassoio del Varoma le cozze, e distribuirle per bene. Prendere l'altro vassoio del Varoma e disporre per bene le vongole e chiudere con il coperchio. FAr cuocere: 20 min. / vel. 2 / temp. Varoma.


    Servire in una pirofila

    impepata col bimby Quando la cottura sarà finita disporre le cozze e le vongole in una pirofila e versare il sughetto ottenuto.


    Qualche informazione sui molluschi

    Biologicamente i molluschi appartengono alla categoria dei "phylum" e il loro nome ha derivazione latina ( mollis= molle) derivante dal loro corpo tipicamente molle e 'muscolare' protetto da una conchiglia. I molluschi sono tantissimi e quasi tutti commestibili. Possono essere consumati sia crudi che cotti, sebbene con l'avanzare dell'inquinamento delle acque e la proliferazione batteriologica è sempre consigliebile non farne uso senza un'adeguata cottura. Sono comunemente conosciuti, soprattutto nel gergo di cucina e di vendita come "frutti di mare " Cuocere i molluschi è estremamente semplice perchè vanno messi in un tegame e poi lasciare che, da soli, aprano la loro conciglia. Non si cuociono in acqua. Essi stessi rilasciano acqua durante la cottura che però, soprattutto se non si tratta di frutti di mare d'allevamento, può contenere ancora batteri se non raggiunge l'ebollizione e molta sabbia. Le cozze e le vongole sono tra i molluschi più conosciuti insieme alle ostriche, alle capesante, alle telline e ovviamente anche ai molluschi senza guscio ( come per esempio polpi, seppie, calamari, totani) Le cozze sono molluschi da guscio 'doppio' scuro color ner-violaveo. Il frutto interno può essere di colore bianco o giallastro-ocra, colori che differenziano il mollusco di sesso maschile ( le bianche) dalle femmine.

    Le vongole sono molluschi che possono raggiungere la dimensione massima di 5 cm. Sono formate due conchiglie uguali che proteggono il guscio interno. Le consiglie possono essere rigate, punteggiate, a zig-zag e di diverso colore con sfumature dal giallo fino al grigio intenso. Ne esistono di diverse specialità come le veraci o le longone.


    Impepata di cozze bianca o al pomodoro

    impepata al pomodoro Il celebre piatto che abbiamo appena cucinato viene suddiviso in maniera molto generica in due categorie, l'impepata di cozze bianca e l'impepata di cozze rossa. Come si intuisce dal nome, l'impepata bianca è senza sugo mentre quella rossa viene cucinata con il pomodoro.

    Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, per cucinare l'impepata di cozze in rosso non serve molto più tempo che per l'impepata in bianco. Le preparazioni delle due ricette differiscono solo per qualche minuto.

    Per cucinare l'impepata al pomodoro dovrete acquistare dei pomodori freschi, nel nostro caso almeno 300-400 grammi. Dopo averli lavati dovrete sbucciarli, tagliarli a metà e privarli dei semi. Seguite quindi la stessa ricetta dell'impepata in bianco e mettete i pomodori in padella prima delle cozze: dopo aver messo olio ed aglio aggiungete i pomodori e fateli appassire in pochi minuti, dopo di che mettete le cozze come nella ricetta originale.



    Guarda il Video




    COMMENTI SULL' ARTICOLO