birra chiara








Provenienza della birra

La birra è una delle bevande più antiche prodotte dall'uomo, infatti la sua produzione risale al settimo millennio a.C., presente nella storia dell'antico Egitto e della Mesopotamia.

La prima testimonianza del prodotto chimico, risale intorno al 3500-3100 a.C.

Qualsiasi sostanza, ricca di carboidrati come lo zucchero e l'amido, fermentano in modo naturale ed è probabile che bevande simili alla birra chiara, siano state prodotte, indipendentemente l'una dall'altra, da moltissime culture ed in ogni parte del mondo.

BIRRA CHIARA

Erdinger 690729 - Set di 2 bicchieri da birra chiara, 0,5 l

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,46€


Invenzione

BIRRA CHIARASi sostiene che, grazie all'invenzione del pane e della birra, l'uomo sia stato capace di sviluppare tecnologie e di stabilirsi in determinati luoghi, formando cosi delle civiltà stabili ed in crescita.

Infatti, l'invenzione del pane e della birra, sono molto simili, poiché le materie prime per la realizzazione sono le stesse per entrambi i prodotti, la sola cosa che cambia, sono le proporzioni.

Con l'aggiunta di maggiore farina rispetto all'acqua, ed una fermentazione naturale, si otteneva il pane, al contrario invertendo le quantità, cioè mettendo più acqua che farina, si otteneva la birra.

  • Cosciotto di tacchino Questa ricetta propone un modo del tutto inusuale di cuocere ed assaporare il cosciotto di tacchino, che spesso lo vede protagonista di ricette classiche con cottura al forno accompagnato da ortaggi. ...
  • Birra rossa La birra in generale è una bevanda alcolica molto diffusa e le sue origine sono antichissime.Questa si realizza mediante la fermentazione alcolica di ceppi di Saccharomyces cerevisiae e di zuccheri ...
  • Birra trappista Con il termine trappista, si indicata una bevanda brassata realizzata dai monaci trappisti e sotto il loro controllo diretto.Sono 176 i monasteri trappisti nel mondo, ma solo 11 sono quelli che real...
  • Birra Questa bevanda alcolica dalle origini antiche, viene realizzata attraverso il processo di fermentazione alcolica dei ceppi di Saccharomyces Cervisiae con l'aggiunta di zucchero derivante da fonti amid...

Paulaner 690743 - Set di 2 bicchieri da birra chiara, 0,5 l

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,46€


birra chiara: Processo produttivo

BIRRA CHIARA Il processo che viene fatto per ottenere la birra chiara, si chiama “birrificazione”, oppure “brassaggio” e questo richiede numerose fasi di lavorazione.

Il primo passo per realizzare la birra, è la “maltificazione”,dove l'orzo o i cereali vengono messi in delle grandi vasche piene di acqua a macerare, dopo essere state selezionate e ripulite accuratamente, insieme all'ossigeno necessario per la germinazione.

Questa fase, dura in media 3 o 4 giorni, ed in questo periodo, l'acqua di macerazione è mantenuta ad una temperatura tra i 12 ed i 15 gradi e viene cambiata continuamente.

Una volta raggiunto il grado di umidità sufficiente, l'orzo viene messo a germinare per una settimana in dei cassoni appositi in luoghi ben areati.

Una volta che l'orzo viene maltato si macina fino ad ottenere una specie di farina, per poi essere miscelato in acqua calda a 68 gradi circa.

In questa fase, il malto diventa mosto (ammostamento).

Dopo un periodo di fermentazione e di cottura del mosto, viene aggiunto luppolo e si lascia fermentare.

I periodi di fermentazione variano in base al tipo di birra che si vuole ottenere.

Grazie a questa bevanda rinfrescante e molto apprezzata nel mondo, con il trascorrere del tempo, il suo impiego è stato introdotto anche per la realizzazione di molte ricette, sia classiche che nuove.

La birra chiara è un ottima bevanda che va consumata fredda nelle calde serate estive, accompagnata da una buona pizza o per un aperitivo.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO