melone d'inverno








Storia

Le origini e la provenienza di questo frutto, sono tuttora molto incerte.

Molti autori sono convinti che il melone invernale, provenga dall'Asia, mentre altri considerano questo frutto originario solo ed esclusivamente dell'Africa.

Ad oggi la sola cosa certa che sappiamo, che i maggiori produttori al mondo di melone invernale, sono i paesi asiatici, in particolare la Cina.

In Italia la produzione di melone si è molto estesa, infatti circa 23.000 ettari di terreno italiano è destinato alla coltivazione e produzione di questo frutto.

Il melone è una pianta molto delicata, che subisce facilmente i cambiamenti di temperatura, infatti i meloni più pregiati e di alta qualità, sono coltivati in zone molto calde, con terreni sempre umidi ed accuratamente drenati, ma con un basso grado di umidità.

Proprio per queste sue particolari esigenze, la coltivazione dei meloni, viene spesso fatta nelle serre.

Esistono due tipi di melone, il “FRUTTO”, e” L'ORTAGGIO”.

Il melone conosciuto come frutto, è quello più noto, essendo tipicamente estivo e raccolto in piena maturazione.

Melone d'inverno

Final Touch Set di 4 pennarelli formaggio in acciaio inox | il display professionale per formaggio a una festa, presentazione di formaggio Etichette per un tagliere per formaggi, con pennarello

Prezzo: in offerta su Amazon a: 20,44€


Tipi di melone

meloneIl melone si distingue in molte varietà, ci sono quelli retati che hanno la polpa quasi bianca o tendente al giallo, il tipo “inodorus” che è il melone invernale, dalla buccia liscia e con una polpa bianca o rosata, poi c'è il melone cantalupo, con polpa dal colore tipico arancione e buccia liscia.

In mezzo alle tante varietà, quelle di maggiore spicco, è il melone giallo, che si distingue molto facilmente per il colore della polpa giallo, ed per la consistenza della sua buccia tipicamente liscia.

Il melone “ortaggio”, viene raccolto prima che questo maturi e si suddividono in diverse qualità; ci sono i meloni amari o anche detti “mormonica”, utilizzati per le loro numerose qualità medicamentose, o il melone Serpente o Tortarello, dove il suo impiego viene fatto per arricchire le insalate, come i cetrioli.

  • acqua L'acqua è l'elemento essenziale alla vita sulla terra, e come tutti sanno senza di essa non sarebbe possibile nella sul nostro pianeta. Viene definito un composto chimico, tra i più semplici che esist...
  • soia La soia, scritto anche soja è una pianta erbacea definita dalla botanica con il nome di Glycine max che fa parte della famiglia Fabaceae mentre per altre classificazioni è una Leguminosa. La sua origi...
  • la regione del douro Il Porto è un vino prodotto con uve selezionate nella valle del Douro nel nord est del Portogallo, che subisce un particolare processo di vinificazione, con il taglio effettuato nel mosto fermentato p...
  • Penne ai peperoni I peperoni sono un ortaggio facente parte di una vasta famiglia, quella delle Solinaceae, con numerosissime varietà che vanno dai piccoli peperoncini piccanti fino ai grandi peperoni utilizzati in mol...

Cirio Pomodori Pelati (400g) (Confezione da 6)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,87€


melone d'inverno: Melone invernale

Melone invernaleQuesta qualità di frutto, viene raccolto in inverno, nei mesi più freddi, a differenza degli altri meloni che necessitano di temperature elevate e di sole.

Il melone d'inverno, si distingue per il colore della sua polpa (bianca) e per la sua consistenza molto carnosa.

Quello che differenzia in particolar modo il melone d'inverno dagli altri, non è soltanto il periodo della piantagione e della raccolta, ma soprattutto il suo sapore.

Il frutto invernale, ha un sapore molto delicato e meno dolce rispetto a quello classico e la sua conservazione è più lunga rispetto al melone estivo.

Una varietà molto conosciuta è il “gigante di Napoli”, dove si distingue per la sua buccia di colore verde molto sottile, e la sua polpa bianca particolarmente dolce.

Per gli amanti del melone estivo, possiamo consigliare di utilizzare il melone anche per fare delle buonissime marmellate.



COMMENTI SULL' ARTICOLO