penne con peperoni

  Ricetta italia

  Viene servita come primo piatto
  Ricetta per 4 persone

  Costo 1 €


  Tempo totale di esecuzione
00:30:00
  Tempo di preparazione
00:10:00

  Tempo di cottura
00:20:00


  Tipo di cottura: fornello
Lista degli Ingredienti


  • 400 grammi di pasta secca all'uovo
  • 400 grammi di peperoni dolci
  • 2 spicchi di Aglio
  • 6 cucchiai di Olio extravergine
  • 20 centilitri di latte
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 466Kcal
  • 10g di grassi
  • 10g colesterolo
  • 5g di fibre
  • 16g di proteine

I peperoni

I peperoni sono un ortaggio facente parte di una vasta famiglia, quella delle Solinaceae, con numerosissime varietà che vanno dai piccoli peperoncini piccanti fino ai grandi peperoni utilizzati in molti contorni. Questo genere della famiglia, scientificamente chiamato Capsicum, è originario dell'America centrale, le cui prime testimonianze archeologiche riportano al Messico del 5500 avanti Cristo. Veniva utilizzata anche nel Perù e sembra che fosse l'unica spezia disponibile nell'area. Con i viaggi di Cristoforo Colombo il genere Capsicum venne introdotto in Europa, conquistando subito l'apprezzamento di tutti, grazie anche allo straordinario adattamento che ebbe in Europa nella coltivazione, semplice e fruttifera. Il nome scientifico

dovrebbe essere dovuto al latino Capsicum o capsa dal significato di scatola, in quanto i frutti somigliano ad una bacca contenente i semi. Il nome peperone invece sembra derivare dal latino Piper, lo stesso del pepe, per il gusto simile che le due spezie hanno.

Penne ai peperoni

Letraset ProMarker Set 2 Penne + Winsor & Newton Set 1 - Confezione da 24

Prezzo: in offerta su Amazon a: 50,43€


Le pennette ai peperoni

Gli ingredienti Le pennette ai peperoni sono un piatto semplice e diverso, non molto conosciuto, con un sapore abbastanza delicato ed una preparazione relativamente veloce. Per una ricetta da quattro persone dovrete procurarvi i seguenti ingredienti:

400 gr di pennette

4 peperoni rossi dolci, grandi, o circa 400 gr

2 spicchi d'aglio

pepe nero e sale a piacere

olio extravergine d'oliva

15 o 20 cl di latte fresco


  • parmigiana La parmigiana di melanzane che al nord viene chiamata melanzane alla parmigiana e in tutta Italia solo parmigiana è uno dei piatti più tradizionali di casa nostra, cucinato in tutta la penisola e anch...
  • Il piatto pronto La pasta alla Norma sta divenendo uno dei piatti fissi nei ristoranti italiani, grazie ad una rinnovata popolarità, dopo che fu popolare nel sud della nostra penisola ai primi del Novecento fino allo ...
  • gnocchi di zucca Gli gnocchi sono uno dei piatti più tradizionali del nostro paese e di molto altri con diversi modi e ingredienti per prepararli. Infatti si possono realizzare vari tipi di impasto, anche nella forma,...
  • la zuppa di farro Il farro è un alimento molto antico, un tipo di frumento appartenente al genere Triticum che viene coltivato e sfruttato già dall'epoca neolitica. Del genere fanno parte tre specie: il farro piccolo, ...

Polaroid Vivaci Penne Gel Glitter per Progetti su Carta Fotografica da 5x7,5 cm (Snap, Zip, Z2300) - Pacco da 12

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,99€


La preparazione del condimento

  • Taglio dei peperoni
  • soffrigere l'aglio
  • Cuocere i peperoni
Preparare questo piatto è molto semplice. Sbucciate gli spicchi d'aglio e schiacciateli per porli quindi in una padella grande e fonda con 6 cucchiai d'olio.

Private quindi i peperoni del gambo, tagliateli in due e lavateli bene, togliendo tutti i semi. Privateli quindi delle parti bianche interne e tagliateli a strisce da dividere a metà. Mettete a rosolare l'aglio a fuoco moderato, e una volta dorato mettete i peperoni, salate e ponete una piccola manciata di peperoncino rosso in polvere. Coprite bene con il coperchio e lasciate cuocere a fuoco moderato per circa 20-30 minuti girando di tanto in tanto. Quindi salate e ponete il fuoco al minimo.


Cucinare la pasta

  • Cuocere i peperoni
  • Il piatto
Mettete quindi l'acqua a bollire per cuocere la pasta quando mancano circa 5 minuti alla fine della cottura dei peperoni. Buttate la pasta e cuocetela per circa 10 minuti, indicati in genere in confezione. 3 minuti prima della fine della cottura, aggiungete il latte fresco ai peperoni, con il fuoco al minimo, e mescolate bene per formare una cremina. Una volta pronta la pasta saltatela nella padella con i peperoni per circa un minuto. Quindi impiattate con dei peperoni sulla pasta a decorazione.


Digerire i peperoni

Anche se in questa ricetta delle penne con peperoni abbiamo utilizzato una quantità limitata di questi ortaggi, cucinare i peperoni con ospiti a cena può essere rischioso perchè non tutti digeriscono in maniera eccellente questa verdura. I peperoni, specialmente quando crudi, possono risultare indigesti a molte persone e la causa della loro scarsa digeribilità è da ricercare nella loro buccia. In particolare la pelle dei peperoni è rivestita da un mix di fibre, una specie di pellicola trasparente che ha molte persone risulta difficile da digerire. Per rendere più digeribili i peperoni i metodi sono due: o si toglie la pellicina trasparente con il coltello nella fase di pulizia oppure s possono cuocere i peperoni. I peperoni bolliti infatti diventano digeribili come tutti gli altri ortaggi perdendo questa loro particolare caratteristica. Sicuramente spelando o facendo bollire i peperoni si perde parte della loro croccantezza che piace tanto a chi adora questa verdura quindi prima di eliminare questa caratteristica magari verifichiamo se fra i nostri invitati c'è qualcuno che non digerisce i peperoni.


penne con peperoni a pasta integrale

penne con peperoni Oltre ai medici e agli oncologi, che da anni professano la qualità e gli effetti benefici delle farine integrali per la salute dell'uomo, è da ormai molto tempo che anche i dietologi strizzano l'occhio e consigliano sempre più spesso di mangiare pane e pasta integrali. Oltre alla quantità di fibra che è leggermente superiore, pane e pasta integrali sono un alimento migliore perchè hanno un picco glicemico inferiore e quindi rilasciano in maniera più lenta e graduale l'energia necessaria al nostro corpo. Gli effetti che tutti possiamo notare mangiando pasta e pane integrali sono il più delle volte associabili ad una maggiore vitalità ed all'assenza del tipico sonno che viene dopo aver mangiato un abbondante piatto di pasta normale. Se non l'avete mai provata vi consigliamo di provare le penne con peperoni di pasta integrale e vi assicuriamo che dopo aver preso un po' la mano con la cottura, la differenza fra i due tipi di pasta vi risulterà molto leggera, mentre il guadagno per la vostra salute sarà sicuramente più tangibile.



Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO