pasta all'uovo fresca








Introduzione

La pasta all'uovo fresca, è una preparazione culinaria tipica del nostro paese, in particolar modo della regione Emilia Romagna.

L'impasto consiste nell'unire insieme le uova fresche di gallina con la farina di grano, diviso poi successivamente in piccole forme regolari che vengono in un secondo tempo cotti con calore umido.

Spesso con il termine pasta all'uovo, si vuole indicare anche il prodotto fresco, ma fate molta attenzione perché i due termini non sono sinonimi.

La pasta all'uovo dovete sapere che può essere anche secca, mentre la pasta all'uova fresca, è quella fatta in casa oppure in laboratorio artigianale, purché una volta pronta sia subito surgelata, invece quella secca viene venduta in commercio confezionata come la classica pasta di semola.

Capita che la pasta all'uovo venga erroneamente chiamata anche “pasta sfoglia” e questo equivoco nasce dal fatto che la pasta una volta stesa prende il nome di “Sfoia”, oppure “Sfoglia”.

La pasta sfoglia in realtà è una preparazione culinaria completamente differente, dalle origini francesi realizzata con molto burro e spesso priva di uova fresche, destinata alla preparazione di cibi dolci e salati.

Con la pasta all'uovo fresca si possono realizzare gustosi primi piatti ricchi di glutine.

Le calorie presenti in essa, sono dovute principalmente alla presenza di glucidi complessi, che occupano un posto di rilievo.

Le proteine sono presenti in buonissima quantità, maggiori anche a quelli che si trovano nella pasta di semola così come gli acidi grassi.

Per quanto riguarda le fibre, queste sono presenti in una quantità discreta, anch'esse sempre maggiori rispetto alla pasta classica.

La pasta al''uovo fresca, rispetto alla pasta di semola apporta un certo quantitativo di colesterolo, e proprio per questo il suo consumo è sconsigliato a coloro che soffrono di Ipercolesterolemia.

L'apporto in calorie di pasta all'uovo sia fresca che secca, è di poco superiore a quello presente nella pasta di semola di grano duro cotta.

Essendo un prodotto già sufficientemente ricco di acqua, una volta in cottura non tende ad aumentare di volume.

Per quanto riguarda i sali minerali, la pasta all'uovo fresca ha un maggiore quantitativo di ferro, contrariamente alle vitamine sono ben presenti quella A ovvero il retinolo, grazie alla presenza dell'uovo che contiene carotenoidi.

pasta uovo

CaroLinv lampade a sospensione Cucina creativa del vongola del coccodrillo del ferro da cucina del ristorante americano rotondo, 38 * 38CM

Prezzo: in offerta su Amazon a: 55,71€


Varianti

pasta uovo La pasta all'uovo fresca, puo essere realizzata anche utilizzando per la preparazione ingredienti dello stesso genere, ma che non corrispondono alla ricetta tradizionale.

Sappiamo che nella preparazione ad esempio, si impiegano le uova fresche di gallina, ma si possono utilizzare anche quelli di anatra ad esempio, di faraona, di tacchino, oppure decidere di adoperare più albume che tuorlo o viceversa.

Anche la farina puo essere modificata, ed al posto di quella classica, adoperare la farina integrale, oppure quella di tipo 1 o di tipo 0, la farina di semola di grano duro e molte altre ancora.

La pasta all'uovo fresca, puo anche cambiare colore, e sapete come? Utilizzando ad esempio il concentrato di pomodoro o la purea della rapa rossa otterrete una pasta fresca rossa, oppure verde, con l'aggiunta di erbette cotte, strizzate e finemente sminuzzate, oppure nera con l'aggiunta del nero di seppia.

Se volete aromatizzare la vostra pasta all'uovo fresca, potete farlo semplicemente aggiungendo la spezia che più vi piace e si possono adoperare lo zafferano ad esempio, la paprika, il peperoncino, la senape, il pepe nero o bianco, la curcuma e molte altre ancora.


  • acqua L'acqua è l'elemento essenziale alla vita sulla terra, e come tutti sanno senza di essa non sarebbe possibile nella sul nostro pianeta. Viene definito un composto chimico, tra i più semplici che esist...
  • soia La soia, scritto anche soja è una pianta erbacea definita dalla botanica con il nome di Glycine max che fa parte della famiglia Fabaceae mentre per altre classificazioni è una Leguminosa. La sua origi...
  • la regione del douro Il Porto è un vino prodotto con uve selezionate nella valle del Douro nel nord est del Portogallo, che subisce un particolare processo di vinificazione, con il taglio effettuato nel mosto fermentato p...
  • Penne ai peperoni I peperoni sono un ortaggio facente parte di una vasta famiglia, quella delle Solinaceae, con numerosissime varietà che vanno dai piccoli peperoncini piccanti fino ai grandi peperoni utilizzati in mol...

Csmarte polpette Maker BPA free cucina Polpetta Maker Pro fatti in casa ripieni di carne palle Maker

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,19€
(Risparmi 0,8€)


pasta all'uovo fresca: Colore tradizionale

pasta uovoPer realizzare una pasta all'uovo tradizionale la cosa più importante è quella di adoperare le uova fresche, che abbiano un tuorlo di colore arancione acceso tendente al rosso.

Di certo vi starete chiedendo come si puo fare per capire se le uova hanno effettivamente un tuorlo che rispetti queste caratteristiche ancora prima di averlo rotto, vi dico già che un modo non c'è.

Anticamente quando la pasta all'uovo fresca rappresentava una delle fonti primarie di cibo, specialmente per i contadini della pianura padana, questi erano soliti alimentare le loro galline ovaiole con scarti di cucina e granagli di colore rosso.

Una cosa molto strana, ma che funziona!

Il colore rossastro del tuorlo dell'uovo viene conferito dalla presenza della vitamina A di tipo carotenoide e quindi potete dedurre che maggiore è il contenuto nutrizionale di questa sostanza, migliore risulterà poi la pigmentazione dell'uovo fresco.

Tra i vari cibi da dare alle galline come ad esempio peperoni marci o carote guaste o bucce di pomodoro, si possono introdurre anche scorze di melone ad esempio, oppure di anguria e consigliamo di alimentare di galline ovaiole con una buona parte di mais da pop corn.



COMMENTI SULL' ARTICOLO