tapioca








Descrizione

La manioca amara, è una pianta di tuberi dalle origini tropicali , da dove si ricava la Tapioca.

Questo estratto è molto calorico, ma nello stesso tempo utilissimo per contrastare problemi legati alla digestione del latte, oppure per calmare i fastidiosi dolori legati alla colite.

La tapioca, è stato ed è ancora oggi un alimento principale delle popolazioni indigene dell'America ed anche del sud Africa e negli ultimi decenni, il suo consumo si è ampliato anche in Europa, specialmente per le sue proprietà nutritive dietetiche.

Essendo la tapioca un alimento facilmente digeribile, questo si è rivelato molto utile nelle diete dei bambini in periodi di convalescenza.

Le calorie presenti in questo alimento, si assomigliano moltissimo a quelle presenti nella crema di riso, con la quale vengono realizzate minestre e pappe per gli stomaci delicati.

Per ottenere la farina di tapioca dalla radice di manioca, si deve compiere un procedimento molto laborioso, infatti l'amido commestibile, viene inizialmente unito con le radici e l'aggiunta del succo lattiginoso, che contiene sostanze velenose ed acido prussico.

Per realizzare la tapioca occorre dunque separare l'amido delle lattice ed anche della sostanze nocive.

Una volta compiute queste fasi, i tuberi vengono grattugiati e deposti in dei sacchi, dove si lascia scolare il fluido lattiginoso e successivamente, la massa viene lavata ulteriormente e spremuta, disseccata, tritata finemente e passata al setaccio, fino ad ottenere un composto in polvere.

Quando la fecola sarà pronta, questa viene cotta in parte mediante delle lastre metalliche ad una temperatura superiore ai cento gradi, in modo tale da rompere i granuli di amido che si sono formati e da cui è composta, la tapioca a questo punto, è pronta per essere confezionata.

Con la farina di tapioca, si realizzano confezioni di pane nei paesi tropicali, utilizzandola nella stessa maniera nelle regioni temperate, come con il classico grano.

Nel processo di cottura, la tapioca acquista una consistenza piuttosto gelatinosa, caratteristica di questo alimento, ed i granuli di amido, tendono a gonfiarsi.

Gli indigeni, utilizzano la tapioca per la preparazione di molti piatti, come ad esempio le zuppe, che vengono arricchite con carne e bacche selvatiche.

Tapioca

Bob's Red Mill GF Tapioca Flour 500 g (Pack of 2)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,99€


Proprietà e valori nutrizionali

tapioca Il colore della polvere di tapioca è bianco tendente al beige e si possono trovare dei piccolissimi granuli di amido, dalla consistenza molto dura e sfaccettati.

Una volta raggiunta l'ebollizione, questa si scioglie completamente, sia nell'acqua che nel latte o in altri liquidi, diventando in questo modo molto vischiosa e trasparente, dal sapore molto insipido con retrogusto dolciastro.

Come abbiamo accennato prima, la tapioca ha un quantitativo calorico molto elevato, e possiamo paragonarla per questo al classico grano, infatti per cento grammi di prodotto, abbiamo circa 350 chilo-calorie.

Le proprietà nutrizionali della tapioca però, sono nettamente inferiori al quelli del grano, perché essa non contiene ne vitamine, sali minerali e proteine, ma è costituita principalmente da carboidrati presenti nell'amido, in una percentuale pari all'87%.

Per questa sua particolarità, possiamo dire inoltre che presenta degli indubbi vantaggi per quanto riguarda i benefici della digestione.


  • acqua L'acqua è l'elemento essenziale alla vita sulla terra, e come tutti sanno senza di essa non sarebbe possibile nella sul nostro pianeta. Viene definito un composto chimico, tra i più semplici che esist...
  • soia La soia, scritto anche soja è una pianta erbacea definita dalla botanica con il nome di Glycine max che fa parte della famiglia Fabaceae mentre per altre classificazioni è una Leguminosa. La sua origi...
  • la regione del douro Il Porto è un vino prodotto con uve selezionate nella valle del Douro nel nord est del Portogallo, che subisce un particolare processo di vinificazione, con il taglio effettuato nel mosto fermentato p...
  • Penne ai peperoni I peperoni sono un ortaggio facente parte di una vasta famiglia, quella delle Solinaceae, con numerosissime varietà che vanno dai piccoli peperoncini piccanti fino ai grandi peperoni utilizzati in mol...

ScatterBox Emily McGuinness Supernova 3, 45 x 45 cm, Tapioca

Prezzo: in offerta su Amazon a: 22,09€


tapioca: Impieghi

tapioca Gli alimenti ideali per accompagnare i piatti di tapioca e completare la pietanza sono le uova, i formaggi ed anche i lattici, latte e derivati.

Questo alimento è molto utili per inspessire brodi ed arricchire minestre, passati di verdura e molti altri cibi, conferendo loro un aumento del valore energetico, senza gravare sullo stomaco e sulla digestione.

L'impiego della tapioca è consigliato a tutti quanti, non solo ai bambini ed alle persone in convalescenza, perché costituisce una porzione ragionevole di carboidrati.

Il consumo della tapioca, è sconsigliato a chi soffre di diabete, perché l'amido presente è composto principalmente di glucosio, molto simile allo zucchero, ed anche in persone che sono affette da obesità, visto e considerato che non hanno alcun bisogno di energia in eccesso.

Per coloro che invece vogliono mantenere il proprio peso corporeo, possiamo consigliare il consumo di tapioca non più di due volte la settimana, in quantità minime.



COMMENTI SULL' ARTICOLO