torta margherita








Storia

La torta margherita, è un dolce tradizionale del nord e centro Italia, e anticamente veniva preparato per le festività, almeno fin quando non si scoprirono nuove ritte per dolci moderni, come il panettone natalizio e la colomba pasquale.

Questo nome le venne attribuito proprio per la sua forma, che una volta pronta in tavola e tagliata a fette, ricorda moltissimo il fiore margherita, grazie anche allo zucchero a velo che viene spolverato sulla superficie ed alla sua colorazione giallo brillante all'interno dovuta all'aggiunta delle uova, così da far sembrare ogni singola fetta, un petalo di questo fiore.

Questo dolce anticamente era considerato una torta povera, fatta solamente con farina, zucchero e fecola, privo di olio, burro, e lievito per dolci.

Possiamo definire la torta margherita un pan di Spagna, ricoperto di zucchero a velo, un dolce leggerissimo ed asciutto al palato, molto apprezzato e da accompagnare con latte, vino dolce, te e caffellatte.

In moltissime famiglie di quel tempo, si svolgeva il rito dello scambio, che prevedeva appunto lo scambio della torta margherita da parte degli invitati, con una torta identica a quella.

La torta margherita è molto semplice da realizzare, ma l'abilita sta nel fatto di realizzare un dolce molto soffice, che si ottiene montando a neve gli albumi delle uova, dopo i tuorli e lo zucchero bianco, controllando accuratamente infine la cottura.

La ricetta di oggi per la preparazione di questa torta, prevede non solo l'aggiunta di olio e burro, ma anche di lievito per dolci.

Con l'aggiunta di questi grassi, l'impasto risulta meno vetroso e più appetibile e il lievito dona al pan di spagna la giusta leggerezza, rendendolo sofficissimo.

Torta margherita

Pavonidea FRT102GLS.2 Tortiera Margherita in Silicone, Dimensioni da 200x40 mm, Giallo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,84€


Valori nutrizionali

Torta margherita Osservando i valori nutrizionali di questo dolce, possiamo dire che nonostante fosse considerato un alimento povero, non lo è sicuramente di calorie, innaffiati per 100 grammi di torta margherita, si hanno all'incirca 400 chilo-calorie, decisamente superiori a molti dolci attuali.

Essendo un pan di spagna, come abbiamo citato sopra, è molto asciutto nella consistenza, è totalmente privo di acqua, con una densità di nutrienti molto notevole, tanto da apportare moltissime calorie per pochissimi grammi prodotto.

Se viene realizzato senza burro, non è un dolce molto appetibile, ma piuttosto saziante grazie al suo volume, infatti una porzione pari a 100 grammi, è più che sufficiente, anche se non sazia molto allungo.

Accompagnando ad una porzione di torta margherita con un buon bicchiere di latte fresco, alimento in grado di bilanciare le calorie della torta essendo ipocalorico, andiamo in questo modo ad abbassare le calorie per i 100 grammi, ottenendo un pasto decisamente completo e più saziante.

  • Ricette facili di dolci La ricetta di oggi, è un dolce molto semplice nella preparazione che potete facilmente realizzare in casa con l'aggiunta di pochissimi ingredienti genuini e salutari.Questa torta da forno ricordo mo...
  • acqua L'acqua è l'elemento essenziale alla vita sulla terra, e come tutti sanno senza di essa non sarebbe possibile nella sul nostro pianeta. Viene definito un composto chimico, tra i più semplici che esist...
  • soia La soia, scritto anche soja è una pianta erbacea definita dalla botanica con il nome di Glycine max che fa parte della famiglia Fabaceae mentre per altre classificazioni è una Leguminosa. La sua origi...
  • la regione del douro Il Porto è un vino prodotto con uve selezionate nella valle del Douro nel nord est del Portogallo, che subisce un particolare processo di vinificazione, con il taglio effettuato nel mosto fermentato p...

SET 3 Stampi a pressione per stampa di zucchero o Decorazione torte e biscotti con espulsore - Forma FIORE MARGHERITA

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,49€
(Risparmi 1,01€)


torta margherita: Ricetta

Torta margherita Questa che andrete ora a leggere, è la ricetta per la preparazione della torta margherita tradizionale, priva di burro e lievito.

Potete sostituire la fecola con una porzione di 50 grammi di farina 00 e 50 grammi di fecola.

Gli ingredienti elencati, sono per 12 porzioni, con l'utilizzo di una teglia del diametro di 26 centimetri.

1 250 grammi di fecola di mais oppure di farina di maizena

2 350 grammi di zucchero bianco

3 8 uova

Preparazione

Per realizzare la torta margherita, come prima cosa dovete separare gli albumi dai tuorli e dopo dovete montarli a neve fermissima.

Una volta completata questa operazione sbattete i tuorli con lo zucchero bianco fino a quando il composto non avrà preso il colore giallo, quindi di conseguenza unite la fecola e mescolate accuratamente, infine unite gli albumi precedentemente lavorati in maniera delicata senza farli smontare.

Ora versate il composto in una tortiera imburrata precedentemente e spolverata con il pan grattato.

Mettete a cuocere in forno preriscaldato a 190 per circa venti minuti dopo abbassate la temperatura a 170 gradi e lasciate in cottura per altri venti minuti.

Controllate che la torta margherita non diventi troppo scura sulla superficie, ed eventualmente abbassate il forno a 160-150 gradi.

Una volta pronta, lasciatela dentro con lo sportello semi aperto per circa dieci minuti.

Conclusi tutti i tempi di cottura, togliete dal forno e lasciate raffreddare per circa trenta minuti, dopo spolverate con lo zucchero a velo.

Impiattate e servite la pietanza accompagnandola con del buon latte fresco o del succo di frutta o te.

La torta margherita tradizionale, come abbiamo già citato sopra, è un alimento molto nutriente, ideale sia per la prima colazione che per la merenda, apprezzata non solo dai più piccoli, ma anche dagli adulti.

Essendo un pan di spagna quindi alto di spessore, potete anche dividere uno spicchio in due parti e farcirlo con crema pasticcera ad esempio, oppure nutella, o marmellata.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO