zucchero di canna grezzo








Introduzione

Lo zucchero di canna grezzo che si trova anche nei supermercati viene estratto principalmente dalla barbabietola di zucchero, oppure dalla canna da zucchero.

Vi sarà sicuramente capitato al bar di vedere oltre al comune zucchero bianco,oppure al dolcificante o al miele, le bustine di zucchero di canna grezzo.

A differenza dello zucchero di barbabietola, quello di canna grezzo è ritenuto sicuramente un prodotto alimentare molto salutare, perché ha ipoteticamente meno calorie e più sali minerali.

Per capire se realmente queste credenze siano vere o meno, bisogna analizzare tutto il processo che compie lo zucchero di canna a partire dalla coltivazione della materia prima fino ad arrivare sulle nostre tavole.

Zucchero di canna grezzo

PZ 1250 BUSTINE DI ZUCCHERO DI CANNA GREZZO SUGARVILLE DA GR.4 BROWN CANE SUGAR CAFFE' E THE KG 5

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,9€


Coltivazione della canna da zucchero

Zucchero di canna grezzoQuesta pianta viene coltivata principalmente in India ed appartiene alla famiglia delle Poaceae del genere “Saccharum” specie “Officinarum” e la sua nomenclatura binomiale è quindi “Saccharum Officinarum”.

Si tratta di una pianta vegetale molto coltivata in regioni tropicali e subtropicali come Cuba, Filippine e Porto Rico.

Oltre a ricavarne lo zucchero grezzo di canna, da questa pianta si possono ottenere anche bevande alcoliche oppure l'alcol etilico puro, oltre al distillato di canna che prende il nome di cachaca, mentre il rum si ricava dalla distillazione del melasso.

Principalmente la canna da zucchero viene coltivata per talea, dove vengono seminati in campo aperto i piccoli germogli, nel periodo che va da febbraio ad agosto, in base alla specie ed anche al clima del posto.

La scelta del periodo di semina e del terreno sono fondamentali per la resa e sbagliando queste due variabili, la produzione fisiologica della pianta di saccarosio, potrebbe risultare inferiore alla media.

Dopo circa un anno la pianta completa la sua maturazione e la pianta raggiunge un altezza compresa tra i 3 metri ed i 6 con un fusto della grandezza di circa 5 centimetri.

A questo punto la pianta viene tagliata alla base e privata totalmente delle foglie, spremuta e sminuzzata per pi ricavarne un succo che prende il nome di “sugo leggero”.


  • acqua L'acqua è l'elemento essenziale alla vita sulla terra, e come tutti sanno senza di essa non sarebbe possibile nella sul nostro pianeta. Viene definito un composto chimico, tra i più semplici che esist...
  • soia La soia, scritto anche soja è una pianta erbacea definita dalla botanica con il nome di Glycine max che fa parte della famiglia Fabaceae mentre per altre classificazioni è una Leguminosa. La sua origi...
  • la regione del douro Il Porto è un vino prodotto con uve selezionate nella valle del Douro nel nord est del Portogallo, che subisce un particolare processo di vinificazione, con il taglio effettuato nel mosto fermentato p...
  • Penne ai peperoni I peperoni sono un ortaggio facente parte di una vasta famiglia, quella delle Solinaceae, con numerosissime varietà che vanno dai piccoli peperoncini piccanti fino ai grandi peperoni utilizzati in mol...

I0798 DISPENSER ESPOSITORE ANTIGUA 150 PZ ZUCCHERO GREZZO DI CANNA

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13€


zucchero di canna grezzo: Proprietà

A differenza dello zucchero tradizionale bianco, lo zucchero grezzo di canna contiene una minore percentuale di saccarosi e come abbiamo già detto una maggiore presenza di sali minerali “ calcio, potassio, fosforo, zinco, fluoro, e magnesio”.

Per quanto riguarda le vitamine queste occupano un posto di rilievo e sono: vitamina A, B1, B2, B6 e vitamina C.

Il valore calorico è leggermente inferiore e su cento grammi di prodotto di zuccheri di canna grezzo ci sono 365 chilo-calorie contro le 392 del tradizionale saccarosio bianco che si ricava dalla barbabietola.



COMMENTI SULL' ARTICOLO