tofu








Il tofu

Il tofu è un alimento tipicamente vegetariano in quanto è preparato esclusivamente con semi di varia natura. È un prodotto tipico orientale a base di semi di soia che si prepara similmente al formaggio. Avendo l’aspetto e il sapore delicato di un formaggio spalmabile è spesso considerato come un formaggio di soia. Il tofu è utilizzato anche in occidente, grazie alla globalizzazione della cucina mondiale. È amato dai vegetariani e soprattutto perché esso va a sostituire , in una dieta equilibrata, le proteine del latte. Per chi deve evitare latticini per intolleranze, ipocolesterolemia o per chi sceglie uno stile strettamente vegetariano, il tofu diventa un modo delizioso e salutare per sostituire il formaggio. Il tofu è abbastanza molle e si presta bene per la preparazione di stuzzichini, sui quali viene spalmato. Il tofu è ricco di vitamine e contiene anche calcio, proprio perché prodotto con il caglio, che serve per la lavorazione delle proteine del latte ricavato dai semi di soia.
tofu fresco

Kit per Tofu Midzu

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,12€


Come si prepara il tofu

Il tofu ha come ingrediente fondamentale i semi di soia dai quali si ricava il latte. il latte si produce con la lavorazione dei semi che vengono lasciati in ammollo per 24 ore circa e poi lavorati ulteriormente. Essi vengono macinati e aggiungendo dell’acqua si ottiene un latte di soia più o meno consistente a seconda dell’acqua aggiunta in seconda fase. Il latte di soia viene poi lavorato con caglio che serve per farlo coagulare. Il composto ottenuto viene poi versato in stampi che permettano di far sgocciolare il liquido in eccesso. Dopo 24 ore si ottiene già un formaggio denso che viene poi posizionato in stampi e lasciato a pressare. Dopo la pressatura il tofu è pronto per essere venduto in panetti.In commercio si trovano anche tofu aromatizzati pronti per essere tagliati a cubetti e cucinati come si cucinerebbero dei pezzetti di carne.

  • Semi di soia I semi di soia, sono i frutti della pianta di soia erbacea, che appartiene alla famiglia delle leguminose, il cui frutto, si presenta sotto forma di baccello ed è li che si trovano i semi, molto simil...

Pressa per tofu - Uno strumento elegante ed esclusivo per la lavorazione del tofu

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,99€


Come si cucina il tofu

tofu fritto Il tofu è simile ad un formaggio fresco spalmabile e può essere lavorato anche in modo da completare un certo periodo di stagionatura. Resta comunque, come per esempio il gorgonzola o lo stracchino, una specie di formaggio spalmabile e molle. Ha un sapore molto delicato e si accompagna benissimo con salatini, stuzzichini vari salati e anche per la preparazione di salse per preparare i vostri tramezzini. Il tofu può essere anche spalmato sul pane o accompagnare le verdure per preparare un panino vegetariano. Si accompagna bene anche alla carne soprattutto per la preparazione di salse o creme da accompagnamento. Il tofu può essere anche un po’ più compatto ed essere cucinato come il pollo, con paprika e latte di cocco o ancora può essere fatto alla pizzaiola. Col il tofu si realizzano anche varie ricette sfiziose come le polpettine di tofu e spinaci, tofu e patate, tofu e zucchine.


Polpette di tofu

Per preparare le polpette di tofu potete usare la ricette con pomodorini e olive. Per realizzare le polpette vi occorre 359 grammi di tofu sodo, 10 o 15 olive snocciolate, una manciata di capperi, 5 pomodorini freschi oppure 3 pomodori secchi, erbe aromatiche per insaporire ( menta, melissa e prezzemolo), uno spicchio d’aglio, 3 cucchiai di farina e pane grattugiato per l’impanatura. Per preparare le polpette tritate il tofu grossolanamente e prendetene 3 cucchiai lasciando il rimanente da parte. Mettete nel frullatore i 3 cucchiai di tofu, le olive, i pomodorini tagliati a cubetti, olio, pepe, sale, le erbe aromatiche, l’aglio e i capperi. Otterrete una crema che andrete poi ad aggiungere al tofu che avevate messo da parte. Lavorate il composto e ricavatene tante piccole polpettine. Passate le polpettine nel pane grattugiato e passatele in una padella antiaderente con un filo di olio per farle dorare da entrambi i lati. Le polpette si possono accompagnare con verdurine tagliate a julienne o ancora con salsa di curry e yogurt. Le polpette di tofu sono ottime come antipasto o come piatto unico serale. Il tofu è un alimento molto leggero che può essere usato in qualsiasi tipo di dieta. Le polpette potete anche cuocerle in forno.


Tofu alla pizzaiola

Per preparare il tofu alla pizzaiola serve del tofu che va precedentemente grigliato, una bottiglia di passata di pomodoro, un dado, uno scalogno, mezza carota, un po’ di sedano, una cipolla, un cucchiaio di olio, un po’ di origano, sale e pepe. Per prima cosa grigliate il tofu sulla piastra o in una padella antiaderente e mettetelo da parte. Poi preparate un soffritto tritando finemente una cipolla, metà carota, il sedano e lo scalogno. Mettete a scaldare un cucchiaio di olio in un tegame e aggiungetevi il soffritto preparato. Una volta rosolato per bene il soffritto, aggiungete il dado e un po’ d’acqua. Fate rosolare per un minuto e aggiungete la passata di pomodoro e l’origano. Fate cuocere il sugo per circa mezz’ora e poi aggiungete il tofu grigliato. Lasciate insaporire il tofu nel sugo di pomodoro per circa 3 minuti e poi servite caldo. Il tofu alla pizzaiola può essere un ottimo piatto unico e potete accompagnarlo con crostini o con pane.


Primo piatto al tofu

Primo piatto al tofu Il tofu può essere cotto in tante ricette, anche con degli adattamenti alla tradizione italiana. Qui presentiamo un primo piatto gustoso, con il riso e il farro, unito ai peperoni.


Gli ingredienti

Gli ingredienti Una delle tante ricette che si possono realizzare con il tofu è un gustoso primo piatto vegetariano che per due persone prevede i seguenti ingredienti:

50 g di riso Arborio

50 g di farro

200 g di tofu

50 cl brodo vegetale

1 peperone rosso

1 bustina di zafferano

½ cipolla

2 ciuffi di prezzemolo

pepe nero

olio extravergine di oliva


Il soffritto

  • Il soffritto
  • Il soffritto
  • Il soffritto
Cominciate la ricetta a partire dal soffritto per i cereali, sbucciando e tritando finemente la cipolla (1). Quindi versate cinque cucchiai di olio extravergine di oliva (2) a scaldare in un tegame capiente e quindi unitevi la cipolla tritata (3) a soffriggere finché non diviene trasparente.


I cereali

  • I cereali
  • I cereali
  • I cereali
Una volta soffritta la cipolla alzate la fiamma a fuoco vivace e unite prima il farro (4) e poi il riso (5), per farlo tostare un minuto. Quindi abbassate la fiamma ed aggiungete 20 cl di brodo vegetale (6) ben caldo per cominciare la cottura dei cereali che durerà circa mezzora. Di tanto in tanto continuate ad unire il brodo quando necessario.


La cottura dei cereali

  • La cottura dei cereali
  • La cottura dei cereali
  • La cottura dei cereali
Durante la cottura dei cereali unite in una tazzina da caffè un pochino di brodo caldo con lo zafferano, mescolate bene e unite il tutto (7) ai cereali in cottura. Quindi aggiustate di sale (8) e spolverate con del pepe nero (9) macinato fresco.


Il peperone

  • Il peperone
  • Il peperone
  • Il peperone
Quindi dedicatevi al peperone che laverete con cura (10) sotto l'acqua corrente per porlo asciutto sul tagliere. Tagliatelo in due ed eliminate le parti bianche, quelle vegetali e i semi. Quindi tagliatelo a listelle (11) e poi a pezzetti (12) da mettere su un piattino a parte.


Il tofu

  • Il tofu
  • Il tofu
  • Il tofu
Ora prendete il tofu e ponetelo sul tagliere per tagliarlo prima in fette (13) da tagliare poi a cubetti (14) da mettere in una ciotolina (15) a parte.


La cottura del peperone

  • La cottura del peperone
  • La cottura del peperone
  • La cottura del peperone
Prendete una padella grande ed antiaderente e versateci dentro cinque cucchiai di olio extravergine di olive (16) a scaldare a fuoco moderato e quindi unitevi i pezzi di peperoni (17) a cuocere per circa dieci minuti. Infine unite anche i pezzetti di tofu (18) in cottura.


Terminare la cottura del tofu

  • Terminare la cottura del tofu
  • Terminare la cottura del tofu
  • Terminare la cottura del tofu
Ora unite anche un mestolo di brodo vegetale (19) ben caldo e continuate a cuocere gli ingredienti nella padella per altri dieci minuti, aggiustando di sale (20) e spolverando con il pepe nero (21) macinato fresco.


La preparazione finale

  • La preparazione finale
  • La preparazione finale
  • La preparazione finale
Una volta cotti i cereali (22), uniteli alla padella (23) con il tofu e i peperoni, quindi mescolate bene tutto a fuoco molto dolce e infine unite il prezzemolo (24) che avrete precedentemente tritato. Quindi impiattate, decorate con un ciuffo di prezzemolo e servite subito in tavola ben caldo.


Il tofu alle verdure

Il tofu alle verdure Il tofu alle verdure è un classico piatto vegano, leggero, con le verdure lesse poi saltate in padella con questo “formaggio” e con i peperoni. Semplicissimo da fare, ha un gusto molto delicato.


Gli ingredienti

Gli ingredienti La ricetta con il tofu alle verdure è molto leggera, come nella migliore tradizione vegana, e per due persone prevede i seguenti ingredienti:

200 g di tofu

50 g di fagiolini

1 peperone rosso

1 pomodoro maturo

½ zucchina

1 carota

½ cipolla

1 cucchiaio di salsa di soia

pepe nero

olio extravergine di oliva


I fagiolini

  • I fagiolini
  • I fagiolini
  • I fagiolini
Cominciate la ricetta con i fagiolini, da lavare bene (1) sotto l'acqua corrente per poi caparli (2), ovvero eliminarne le estremità, e tagliarli in due o più pezzi (3) per metterli a parte in un piattino.


La zucchina

  • La zucchina
  • La zucchina
  • La zucchina
Ora procedete con la zucchina, anche questa da lavare bene (4) sotto l'acqua per poi tagliarla in pezzi (5) da mettere su un piattino (6) a parte.


La carota

  • La carota
  • La carota
  • La carota
Quindi con il pelapatate togliete la pelle alla carota (7) e tagliatela a fettine (8) da mettere in un piattino (9) a parte.


Lessare le verdure

  • Lessare le verdure
  • Lessare le verdure
  • Lessare le verdure
Nel frattempo avrete messo abbondante acqua salata a bollire per lessare una decina di minuti le verdure. Unite le zucchine (10), quindi le carote e i fagiolini (11), lessate finché non diventano morbide e poi scolatele (12), tenendo da parte un pochino di acqua.


Il peperone

  • Il peperone
  • Il peperone
  • Il peperone
Ora lavate bene anche il peperone, tagliatelo in due (13) ed eliminate le parti vegetali, i semi e le parti bianche. Quindi tagliatelo a listelle (14) e poi a pezzetti (15) da mettere a parte in un piattino.


Il pomodoro

  • Il pomodoro
  • Il pomodoro
  • Il pomodoro
Lavate anche il pomodoro e tagliatelo in due. Eliminate quindi le parti interne (16) e l'acqua vegetale con i semi per tagliare quindi la polpa a pezzi (17). Mettete tutto a parte (18) in una ciotolina.


Il soffritto

  • Il soffritto
  • Il soffritto
  • Il soffritto
Ora sbucciate bene la cipolla e tritatela finemente (19). Versate cinque cucchiai di olio extravergine di oliva (20) in una padella antiaderente e grande e fatelo scaldare, per poi unire anche la cipolla (21) tritata a soffriggere, finché non diviene trasparente.


La cottura delle verdure

  • La cottura delle verdure
  • La cottura delle verdure
  • La cottura delle verdure
Una volta soffritta la cipolla unite anche i peperoni (22) per farli scottare qualche minuto (23) e quindi anche i pezzi di pomodoro (24). Fate cuocere per dieci minuti.


Il tofu

  • Il tofu
  • Il tofu
  • Il tofu
Nel frattempo prendete il tofu dopo averlo fatto sgocciolare e mettetelo sul tagliere. Iniziate a tagliarlo a fette (25) e quindi a cubetti (26) da mettere a parte (27) in una ciotolina.


La cottura del tofu

  • La cottura del tofu
  • La cottura del tofu
  • La cottura del tofu
Quindi aggiungete il tofu (28) alla padella facendolo scottare qualche minuto prima di aggiungere una tazzina da caffè di acqua di cottura (29) delle verdure. Quindi aggiungete anche le verdure lesse (30) e continuate ad insaporire per altri cinque minuti.


La preparazione finale

  • La preparazione finale
  • La preparazione finale
  • La preparazione finale
Infine aggiustate di sale (31), spolverate con del pepe nero (32) macinato fresco e aggiungete un cucchiaio di salsa di soia (33) o anche di più se amate questo sapore. Fate insaporire qualche minuto e spegnete il fuoco. Impiattate e servite subito in tavola ben caldo.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO