ricetta nocino








Ricetta nocino

Il nocino è un liquore della tradizione culinaria italiana che si realizza mediante la lavorazione del mallo della noce tramite infusione nell'alcol.

Ancora oggi le sue origini sono incerte, e quello che sappiamo è che esistono diverse varianti di questa bevanda alcolica che attualmente viene consumata anche in altri paesi dell'Europa. Alcuni documenti romani molto antichi riportano che i Ipcti, ovvero un popolo di origine britannica, era solito radunarsi nella notte di mezza estate a bere un liquore dalla colorazione molto scura e dal sapore di noce. Altre fonti invece narrano che tra i popoli francesi era in uso un Liqueur de Brou o Ratafià di mallo. Molto probabilmente la bevanda fece ingresso nel nostro paese passando prima dalla Francia, diffondendosi inizialmente nella zona del Sassello e successivamente nel Modenese.

Oggi sono in molti quelli che ancora fanno il nocino in casa, per diletto o perché riescono a farlo meglio delle ricette industriali.

Ricetta nocino

Macallan - Fine & Rare - 1940 37 year old Whisky

Prezzo: in offerta su Amazon a: 41891,52€


Ricetta del nocino fatto in casa

Realizzare il nocino fatto in casa secondo la tradizionale ricetta può essere molto più semplice di quanto si pensi. Questa è una bevanda tipica di Modena e per la sua preparazione bisogna come prima cosa procurarsi l'ingrediente principale, ovvero le noci Junglangs Regia, che devono essere non mature. La ricetta originale prevede la raccolta delle noci la notte di San Giovanni, il 24 giugno. Il frutto deve essere raccolto arrampicandosi scalzi sull'albero e staccando le noci a mano una per una, senza intaccare la buccia. L'impiego di strumenti per la raccolta potrebbero rischiare di far ossidare il frutto, compromettendo di conseguenza la preparazione del liquore. Sempre in base alla tradizione le noci che occorrono per la preparazione devono essere circa un chilogrammo, che corrisponde a 33 o 35 noci.

  • L’amaro è una liquore, una bevanda alcoolica, molto forte, spesso dal sapore amaro. La sua gradazione minima deve essere pari al 15% e mai al di sotto. Questo liquore viene ottenuto attraverso un pro...
  • Liquori I liquori che si possono trovare in commercio sono moltissimi, e possono essere sia aromatiche, che bacche oppure frutta.Ad esempio i liquori di albicocca si trovano sotto il nome di brandy albicoc...
  • Ricette liquori Il liquore è una bevanda che viene realizzata con alcol, acqua e zucchero. Essa può essere preparata sia a freddo che a caldo ed aromatizzata con estratti vegetali. In base alla tecnica di lavorazione...
  • Liquori fatti in casa Per la preparazione del liquore fatto in casa, servono gli stessi ingredienti che vengono utilizzati per la preparazione commerciale, ovvero l'alcol, lo zucchero e l'acqua. Il metodo impiegato può ess...

Giocattoli per adulti Gonfiabile Divano Yoga Chaise Lounger Rilassarsi Air Chair Riposo Sonno Cuscino Letto Rilassamento Posizione Sexy Lettino per Coppie Novità

Prezzo: in offerta su Amazon a: 163,88€


Procedimento

1. Pulite con un panno umido le noci e lasciatele ad asciugare. Successivamente tagliatele in 4 parti e riponetele in un barattolo capiente di vetro privo di guarnizioni in gomma. Una volta completata questa fase, unitevi 80 grammi di zucchero semolato bianco.

2. Mescolate accuratamente il tutto e chiudete il barattolo di vetro. Lasciatelo in una zona soleggiata a riposare per circa 2 giorni.

3. Una volta trascorsi i 2 giorni, versate nel barattolo 1 litro di alcol puro e mescolate nuovamente con un cucchiaio. Il recipiente va tenuto in casa e se possibile esposto al sole davanti ad una finestra. Fate trascorrere circa due mesi senza dimenticare di mescolare di tanto in tanto.

4. Trascorso il tempo necessario, filtrate la bevanda con un colino ed imbottigliatela.


Trucchi per la preparazione

nocino La scelta del recipiente è un aspetto molto importante, va bene infatti bottiglie di vetro piccole e di colore scuro, oppure piccole botti in legno di rovere trattate per la conservazione dei liquori. Per quanto riguarda la stagionatura vi consigliamo di scegliere un posto fresco e buio. La bevanda può essere assaporata sin da subito, ma gli esperti buongustai aspettano circa un anno prima del consumo, perché così facendo la bevanda avrà acquisito la giusta aroma. Tale procedimento classico ma di base può essere migliorato osservando qualche piccolo trucchetto. Insieme all'aggiunta di alcol potete unire degli aromi, come ad esempio le bacche di ginepro, oppure i chiodi garofano da utilizzare con la dovuta moderazione. Un altro aspetto importante è il tempo di macerazione delle noci nell'alcol. Il periodo minimo è di circa due mesi, ma se non avete particolare fetta, attendere tre o quattro mesi è l'ideale. Infine un altro suggerimento importante è il processo di filtrazione, da eseguire solo con un panno grezzo. Se questo è stato precedentemente lavato con il detersivo, consigliamo di sciacquarlo accuratamente diverse volte in acqua tiepida. A questo punto il vostro nocino fatto in casa è pronto per essere servito come digestivo dopo un pasto abbondante.


ricetta nocino: Ricetta nocino dei frati cucinieri

Ingredienti:

1. 21 noci con il mallo

2. 1 litro di alcol puro

3. 500 grammi di zucchero

4. 25 grammi di petali secchi di rosa per impiego alimentare

5. 5 chiodi di garofano

6. buccia di un limone

Preparazione

1. Pulite le noci con un panno e tagliatele in 4 particola

2. Mettete le noci in contenitore di vetro insieme ai petali di rosa, chiodi di garofano ed alla scorza di limone. Ricoprite con alcol, chiudete e lasciate macerare per 40 giorni

3. Sciogliete lo zucchero in un contenitore con 400 ml di acqua calda. Una volta sciolto fate raffreddare unite lo sciroppo di alcol e noci. Chiudete di nuovo il contenitore e lasciate riposare per 20 giorni.

4. Filtrate con un colino ed imbottigliatelo, dopodiché mettete da parte per almeno 3 mesi prima di servirlo fresco.

È importante ricordare che il nocino una volta imbottigliato migliora con il passare del tempo, ovvero con l'invecchiamento, per questo un anno di riposo è l'ideale per assaporare un bevanda dal gusto inconfondibile e molto apprezzata.



COMMENTI SULL' ARTICOLO