panzerotto

  Ricetta italia

  Viene servita come piatto unico
  Ricetta per 6 persone

  Costo 3 €


  Tempo totale di esecuzione
00:40:00
  Tempo di preparazione
00:30:00

  Tempo di cottura
00:10:00


  Tipo di cottura: fritto
Lista degli Ingredienti


  • 2 cucchiai di Olio extravergine
  • 1 pizzico di sale
  • 500 millilitri di Acqua
  • 800 grammi di farina di grano tenero
  • 25 grammi di lievito
  • 1 pizzico di zucchero
  • 150 grammi di olio di semi di girasole
  • 200 grammi di zucchine
  • 200 grammi di melanzane
  • 100 grammi di provola
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 767Kcal
  • 33g di grassi
  • 33g colesterolo
  • 6g di fibre
  • 21g di proteine

I panzerotti

Il panzerotto è un piccolo calzone imbottito tradizionalmente con mozzarella e pomodoro e poi sottoposto a cottura, immerso nell’olio di semi bollente, all’interno del quale dovrà friggere. Il nome di questo manicaretto, assolutamente delizioso, squisito e saporito, lo si deve proprio alla sua forma: nella parte centrale vi è un rigonfiamento dovuto all’imbottitura che lo fa sembrare simile ad una pancia, in napoletano panza. Questo mini calzone fritto, come si può dedurre dal nome, è una pietanza tipica del sud della penisola italiana, diffuso nelle regioni di Puglia e Campania. La sua preparazione è molto semplice, basta realizzare un impasto per pizza a base di farina, acqua tiepida, olio extravergine di oliva, lievito di birra, sale e un pizzico di zucchero, utile per fomentare la lievitazione della pasta. Dopo aver realizzato il composto, lo si lascia riposare per circa 45 minuti e poi si inizia a dividerlo creando dei mini panetti che vanno stesi con il mattarello. Questi mini panetti andranno poi imbottiti o seguendo la tradizione che li vede con pomodoro e mozzarella, oppure con verdure, formaggi o salumi. Dopo averli richiusi, i panzarotti sono pronti per la cottura, che avverrà immergendoli all’interno di una pentola con dell’olio per friggere bollente. La cottura durerà circa 2-3 minuti per lato. Infine, riporli in un piatto con un tovagliolo di carta per assorbire l’olio della frittura e servire in tavola.
panzerotti

Tellier 49843-05 Stampo Panzerotti, Confezione da 5 Pezzi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,89€


La ricetta

  • ingredienti ricetta
La ricetta dei panzerotti è molto semplice e anche abbastanza rapida da realizzare. Per poter realizzare l’impasto e la sua farcitura occorrono i seguenti ingredienti nelle seguenti misure per una dose destinata ad un consumo da parte di 6 persone:

800 grammi di farina di grano tenero

1 pizzico di sale

1 pizzico di zucchero

500 millilitri di acqua tiepida

1 lievito di birra da 25 grammi

20 millilitri di olio extravergine di oliva.

150 millilitri di olio di semi di girasole

200 grammi di zucchine

200 grammi di melanzane

100 grammi di provola affumicata


  • Calzone fritto IL calzone fritto è un piatto tipicamente meridionale che si prepara con la pasta per la pizza. La pizza fritta napoletana è in realtà parente al calzone in quanto la prima è un disco di pasta fritto ...

3 Pezzi – Stampo Calzone, Mini Pizza, Ravioli Diam : 12,5 - 10,5 e 8,5 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,96€


Gli ingredienti

  • farina sale e zucchero
  • lievito e acqua
  • olio extravergine  di oliva
Gli ingredienti necessari per la ricetta dell’impasto sono, dunque, la farina, il sale e lo zucchero (1), acqua tiepida e lievito di birra (2) e olio extravergine di oliva (3).


La farina

  • farina
  • disporre farina su una superficie
  • farina a fontanella
Iniziare la preparazione dell’impasto prendendo la quantità di farina necessaria alla ricetta (4), disporla su di una superficie (5) e realizzare poi la classica forma di fontanella realizzando un buco al centro della farina (6).


Il lievito

  • lievito di birra
  • acqua e lievito
  • acqua e lievito
In seguito, prendere il panetto do lievito da 25 grammi (7) e aggiungerlo all’interno dell’acqua tiepida necessaria alla ricetta (8) e mescolare attentamente fin quando il lievito non si sarà sciolto (9).


Aggiungere gli altri ingredienti

  • aggiungere sale
  • aggiungere olio
  • aggiungere olio
Ora è possibile iniziare ad aggiungere gli ingredienti all’interno della farina. Spargere prima il sale (10) e, in seguito, prendere i 20 millilitri di olio extravergine di oliva (11) e versarli anch’essi all’interno della farina (12).


Aggiungere acqua

  • aggiungere l'acqua con il lievito
  • aggiungere l'acqua con il lievito
  • impastare
Ora si può passare all’acqua con il lievito sciolto (13), il quale va aggiunto lentamente alla farina (14). Impastare progressivamente aggiungendo l’acqua fino a terminare la quantità necessaria alla ricetta (15).


Impasto

  • impasto
  • mettere impasto a riposo
Impastare con forza e con continuità per circa 15- 20 minuti, fin quando l’impasto non si presenterà morbido e con una superficie liscia ed omogenea (16). In seguito, prendere un recipiente, cospargerlo di farina e riporre al suo interno l’impasto da coprire con un panno per lasciarlo riposare (17), così da consentire la lievitazione.


La provola

  • provola
  • tagliare a provola
  • tagliare a provola
Ora che l’impasto è a riposo, si può procedere con la preparazione della farcitura. Prendere la provola affumicata e riporla su di un tagliere (18). Prendere un coltello e iniziare a tagliarla (19) fino a ridurla in piccoli pezzi (20).


Le melanzane

  • melanzana
  • tagliare melanzana
  • tagliare melanzana
Prendere adesso le melanzane e riporle sul tagliere (21). Tagliare le due estremità e poi dividerla in più parti (22) fino a conferirle la classica forma del funghetto (23).


Cottura delle melanzane

  • riscaldare olio
  • friggere melanzane
  • friggere melanzane
Per la cottura, prendere una padella e riempierla di olio di semi di girasole, posizionare sul fuoco e attendere che diventi bollente (24). Appena possibile, aggiungere le melanzane tagliate precedentemente (25) e attendere la cottura (26).


Melanzane fritte

  • ultimare cottura melanzane
  • melanzane pronte
A cottura ultimata, le melanzane si presenteranno dorate (27), allora le si potrà estrarre dall’olio e le si potrà riporre all’interno di un piatto con un tovagliolo per far assorbire l’olio della frittura (28).


Le zucchine

  • zucchine
  • tagliare zucchine
  • zucchine a dadini
Ora prendere le zucchine e riporle su di un tagliere (29), iniziare a tagliarle in più parti (30) fino a conferire la medesima forma che è stata data alle melanzane (31).


Cottura delle zucchine

  • zucchine in cottura
  • zucchine in cottura
  • zucchine fritte
In seguiti, riporre le zucchine in una pentola con dell’olio per friggere (32) e attendere la cottura (33). Non appena si presenteranno di un colore dorato, allora vorrà dire che la cottura è terminata e le si può estrarre dalla padella e le si ripone in un piatto con un tovagliolo per assorbire l’olio della frittura (34).


Impasto lievitato

  • pasta lievitata
  • pasta lievitata
  • panetti
Nel frattempo, il tempo del riposo dell’impasto sarà terminato e la pasta dovrebbe essere lievitata (35). Estrarla dal recipiente e riporla su di una superficie con della farina (36) e tagliarla in più panetti (37).


Farcire i panzerotti

  • stendere la pasta
  • farcire i panzerotti
  • farcire i panzerotti
Stendere ogni panetto con l’ausilio di un mattarello (38) e iniziare a riempirli con la farcitura preparata in precedenza, aggiungendo prima le verdure (39) e in seguito la provola (40).


panzerotto: Cottura dei panzerotti

  • panzarotti ripieni
  • panzerotti in cottura
Ora che tutti i panzarotti sono stati farciti, li può chiudere (41) e si può procedere con la cottura. Quindi, aggiungere dell’olio di semi in una padella e attendere che questo diventi bollente, appena possibile riporre al suo interno i panzarotti e attendere la cottura di circa 2-3 minuti per lato (42). Terminata la cottura, i panzarotti potranno essere serviti in tavola.



COMMENTI SULL' ARTICOLO