pasta alle zucchine

  Ricetta Italiana

  Viene servita come primo piatto
  Ricetta per 3 persone

  Costo 5 €


  Tempo totale di esecuzione
00:40:00
  Tempo di preparazione
00:10:00

  Tempo di cottura
00:30:00


  Tipo di cottura: fornello
Lista degli Ingredienti


  • 300 grammi di zucchine
  • 1 mezzo bicchiere di latte
  • 100 grammi di funghi porcini
  • 30 grammi di cipolle
  • 250 grammi di pasta di semola
  • 50 grammi di grana
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 393Kcal
  • 5g di grassi
  • 5g colesterolo
  • 4g di fibre
  • 18g di proteine

Pasta alle zucchine

La pasta alle zucchine è una pasta molto saporita e semplice da preparare. Ci sono vari modi per renderla meno "banale" e soprattutto sempre diversa. Potete aggiungere un po' di pancetta a dadini, del prosciutto, qualche altra volta potete condire con pezzi di mozzarella oppure aggiungere un uovo sbattuto quando saltate la pasta ed ottenere così una pasta e zucchine sempre diversa, ma gustosa in modi diversi. per questa ricetta vi proponiamo un abbinamento molto delizioso : zucchine e funghi porcini. La ricetta è davvero semplice da seguire e anche senza funghi potete fare la vostra pasta e zucchine aggiungendo qualche altro ingrediente a voi gradito. In cucina, per creare qualcosa di buono bisogna sempre sperimentare e quale modo migliore di farlo se non con i piatti più "classici"? Questa pasta alle zucchine è buona perché semplice, è buona perché legata ai puri e sani sapori della tradizione.
Pasta alle zucchine

Spiralizzatore di Verdure Top Quality Tessani, con Spazzola di Pulizia, Sbucciatore di Qualità Professionale, un ebook con 25 Ricette (in Italiano), Lame Giapponesi in Acciaio, creare Tagliatelle di Verdure per una Dieta Sana e a Basso Contenuto di Carboidrati, Pasta Senza Glutine, il migliore Regalo per la Cucina

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,97€
(Risparmi 19€)


Ingredienti

Ingredienti Ingredienti per la pasta alle zucchine con funghi porcini

Un fungo porcino medio oppure 100 grammi di funghi porcini a pezzi surgelati

300 grammi di zucchine

una cipolla

olio extravergine di oliva

50 grammi di formaggio grattugiato

mezzo bicchiere di latte

pepe

sale

    ViVo(c) - Affettatrice per alimenti a spirale, taglierina, spiralizer per verdure, frutta

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,99€


    Preparare il soffritto

    • cipolla
    • soffritto
    • zucchine
    Tritate la cipolla (1) e mettetela a soffriggere in una padella con olio extravergine di oliva (2). Fate imbiondire la cipolla e aggiungete le zucchine tagliate a pezzetti (3).Se volete aggiungere più gusto potreste a questo punto far soffriggere insieme alle zucchine, della pancetta tagliata a dadini. Altrimenti potete tranquillamente proseguire come indicato di seguito. Il latte vi aiuterà molto ad amalgamare le zucchine e creare una crema in bianco.


    Preparare il sughetto alle zucchine

    • latte
    • latte
    • spezie
    Per ottenere un sughetto buono e cremoso con il quale condire al pasta aggiungete alla zucchine, cotte per un po' , un goccio di latte (4). Mescolate e poi aggiungete il resto del latte (5). Fate cuocere girando di tanto in tanto. Aggiungete sale e un pizzico di pepe (6) e lasciate cuocere a fuoco medio.


    pasta alle zucchine: Aggiungere i funghi

    • aggiungere funghi
    • formaggio
    • saltare pasta
    Intanto, se non avete dei porcini già in pezzi, porzionate il vostro porcino ed aggiungete i cubetti in padella (7) . Lasciate cuocere i funghi in questa crema alle zucchine e al bisogno aggiungete dell'acqua. Questo sughetto per la pasta è veloce da preparare quanto delicato quindi dovete sempre stare a mescolare perché non si attacchi e non si brucino le zucchine. Quando i funghi saranno cotti e il sugo un po' ritirato, aggiungete una spolverata di formaggio grattugiato (8) e lasciate riposare. Intanto potete cuocere la pasta in acqua bollente salata e scolarla aggiungendola in padella con un mestolo di acqua di cottura. Saltate la pasta in padella (9) e servite la pasta alle zucchine ben calda.


    Guarda il Video

    COMMENTI SULL' ARTICOLO