pasta genovese

  Ricetta Italiana

  Viene servita come primo piatto
  Ricetta per 2 persone

  Costo 5 €


  Tempo totale di esecuzione
00:20:00
  Tempo di preparazione
00:05:00

  Tempo di cottura
00:15:00


  Tipo di cottura: fornello
Lista degli Ingredienti


  • 100 grammi di carote
  • 300 grammi di macinato di bovino
  • 200 grammi di pasta di semola
  • 30 grammi di cipolle
  • 1 mezzo bicchiere di vino bianco
  • 4 cucchiai di Olio extravergine
  • 50 grammi di grana
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 699Kcal
  • 22g di grassi
  • 22g colesterolo
  • 4g di fibre
  • 42g di proteine

Pasta alla genovese

Il sugo alla genovese Ŕ da sempre un ottima alternativa al rag¨. ╚ molto utilizzato anche a Napoli, nonostante l'origine ligure, e si consuma con le candele o i zitoni oppure con paccheri, penne e , per gli amanti della pasta lunga , con gli spaghetti. Sulla nascita di questa famosa e gustosa ricetta ci sono delle ipotesi. Si pensa che dalla liguria, il sugo alla genovese, sia giunto a Napoli giÓ nel quindicesimo secolo grazie ai marinai genovesi, amanti del sugo genovese ' u tuccu' che comprende carne, olio, carote e sedano. Altri ipotizzano invece che si tratti di una ricetta inventata da un signor 'Genovese' e tramandata di famiglia in famiglia. La ricetta originale della pasta alla genovese comprende un soffritto con pezzi anche grossolani di sedano, cipolla e carote, che esaltano e danno al sugo un gusto pi¨ intenso. Boi abbiamo preferito usare un metodo pi¨ moderno ed adatto ai gusti di tutti : abbiamo usato un tritatutto per la cipolla e le carote.

La pasta alla genovese si prepara con il tipo di carne macinata che volete, potete anche mescolare carne di suino con carne di bovino per ottenere una pasta alla genovese un po' pi¨ saporita. In alternativa , per dei regimi alimentari a contenuto apporto calorico, potete usare carne di tacchino o usare molto meno olio e saltare la fase del soffritto.

Pasta alla genovese

Set di 2 spatole "Maryse" in silicone (senza bisfenolo A - BPA), flessibili, morbide, sottili, ampie, piatte, una spatola grande lunga e una piccola corta, ideali per cucina, dolci, pasta di zucchero, torte, crèpe, pan di spagna, bigné ecc, resistenti alle alte temperature, qualità superiore rispetto a plastica e gomma nero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,99€


Ingredienti

Ingredienti 300 grammi di carne macinata

200 grammi di pasta

olio di oliva

mezza cipolla

mezza carota

mezzo bicchiere di vino bianco

50 ľ 60 grammi di formaggio grattugiato


    Stampo per corzetti con giglio e fondo decorato Cod. C5103

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 31€


    Preparare il soffritto

    • cipolla
    • cipolla
    • soffritto
    In un tritatutto o nel mixer disponete la cipolla tagliata a fette (1), tritatela molto finemente (2) ed aggiungetela a 4 cucchiai di olio extravergine di oliva in un saltapasta abbastanza capiente (3). Procedete allo stesso modo con la carota e se avete del sedano fresco aggiungete anche il sedano. Lasciate soffriggere per pochi minuti.


    Cuocere la carne

    • Cuocere la carne
    • Cuocere la carne
    • Cuocere la carne
    Pronto il soffritto aggiungete in padella la carne (4), salate e aggiungete mezzobicchiere di vino bianco (5). Lasciate cuocere la carne nel vino e girate di tanto in tanto (6). Intanto potete giÓ iniziare a cuocere la pasta. Noi abbiamo scelto delle penne per fornire un'alternativa, ma potete usare dei fusilli, delle farfalle, degli ziti tagliati o le napoletanissime ' candele', da tagliare a spezzoni lunghi.


    pasta genovese: Saltare la pasta

    • scolare
    • formaggio
    • penne pronte
    Cuocete la pasta in abbondante acqua bollente e salata. Scolate la pasta al dente e aggiungetela al sugo ( 7), che se troppo ritirato potete allungare con un mestolo di acqua di cottura della pasta. Spolverate con del formaggio grattugiato (8) e del pepe e saltate la pasta in padella per far amalgamare sugo e pasta (9).



    COMMENTI SULL' ARTICOLO