melanzane sott'olio








Introduzione

La melanzana, è una grande bacca molto carnosa con la polpa di colore bianco dalla consistenza spugnosa, dal sapore amarognolo e con un retrogusto piccante

All'interno di essa vi sono numerosi semi dalla forma schiacciata di colore bianco ambrato tendente al giallo.

Questa pianta appartiene alla famiglia delle “ Solanaceae” della quale fanno parte anche le patate, i pomodori ed i peperoni e questa pianta comprende 85 generi e 2200 specie differenti di piante.

La melanzana è un ortaggio tipico del mediterraneo in quanto può crescere e svilupparsi solo in ambienti climatici molto miti.

Il periodo dove si ha un maggiore raccolto è la stagione estiva più precisamente nei mesi che vanno da giugno a settembre inoltrato, mentre il mese di agosto, è ottimale per assaporare questo frutto fresco.

Una volta acquistata la melanzana, la prima cosa da notare, è il suo picciolo, infatti questo deve essere ancora ben unito all'ortaggio e deve essere inoltre privo di parti secche.

Molte varietà di melanzane hanno il peduncolo di colore verde acceso, mentre altro di colore bronzato tendente al nero.

La buccia che ricopre il frutto, si presenta esteticamente liscio e molto teso e se questo è privo di ammaccature e parti ammuffite, significa che l'ortaggio è fresco.

Al tatto la melanzana deve essere solida ma non dura, e neanche troppo molle, perché questo indicherebbe un frutto troppo maturo con un sapore amarognolo e dalla consistenza stoppacciosa.

Se comperate delle melanzane che presentano una protuberanza alla base, generalmente questo particolare è indice non solo di un ortaggio fresco, ma di un frutto con internamente pochissimi semi.

Le melanzane possono essere conservate in frigorifero per un massimo di 5 giorni ed è consigliabile che questa sia intera e con la presenza del peduncolo.

Se volete potete inoltre congelare le melanzane una volta tagliate a fette, ma solo dopo essere state sbollentate in acqua bollente per pochissimi minuti.

Melanzane sottolio

Cuscino/Guanciale Forma 6 Specie di Pesci Disponibili: Carpa, Trota Marrone, Trota Arcobaleno, Pesce Persico, e Salmone Atlantico. Ottimo Giocattolo Regalo Natalizio per Pescatori - Trota bruna

Prezzo: in offerta su Amazon a: 26,95€


Prodotto biologico

Melanzane sottolio Se volete realizzare le melanzane sottolio, vi consigliamo di acquistare un prodotto biologico.

Fare agricoltura biologica è molto importante per la nostra salute e significa sviluppare un modello di produzione, non solo di ortaggi, ma anche di verdura e frutta freschi, rispettando la natura e preservando l'ambiente e la salute del consumatore.

Oggi il metodo di agricoltura biologica si sta espandendo e si possono trovare in commercio anche le melanzane, con il controllo totale dei prodotti che vengono impiegati e rigorosamente privi di ogni forma di sostanza chimica.

L'agricoltura biologica, così come anche la produzione di questo ortaggio, fa sempre parte della coscienza di chi poi consuma questi prodotti, in quanto si raccolgono ortaggi, frutta e verdura di alta qualità, donati da una natura generosa e genuina.

Ad oggi sono moltissime le agricolture di origine biologica delle melanzane, cosi come anche importatori ed esportatori di questo ortaggio, che hanno abbracciato non solo i metodi, ma anche i valori di una cultura sana per la propria salute.

I produttori ortofrutticoli, ricavano questi alimenti solo ed esclusivamente mediante l'utilizzo di metodi produttivi che impiegano sostanze naturali.

Questo passaggio è molto importante per l'acquirente, poiché solo in questa maniera, si delimita la qualità della filiera produttiva e del processo, che sono garantite dall'etichetta posta sopra il prodotto.

La melanzane è un ortaggio che si presta bene ai metodi di agricoltura biologica, specialmente se viene coltivata nel periodo estivo che abbiamo citato già sopra, mente al contrario, nei mesi invernali, presenta delle difficoltà, essendo un tipico prodotto estivo.


  • Melanzane sottolio Quando le melanzane sono di stagione,un ottimo modo per conservarle e mangiarle anche nei mesi successivi è conservarle sottolio. Le ricette per preparare le melanzane sottolio sono numerosissime, tut...
  • Melanzane sottolio Conservare le melanzane sottolio è un ottimo modo per mettere da parte le melanzane di stagione e mangiarle in periodo diversi dell'anno. Le melanzane sottolio sono infatti ideali per preparare antipa...
  • Gli broccoli sono tra gli ortaggi più diffusi in tutto il mondo, facenti parte di un genere molto grande che vede il broccolo diviso in moltissime varietà diverse, con diversi risultati in cucina. Il...
  • Il piatto finito Le melanzane sono un ortaggio molto utilizzato in Italia, in quasi tutti i tipi di piatti, dai primi ai contorni fino a piatti sostanziosi come la parmigiana. Il bacino del Mediterraneo ama in modo pa...

Purin a di ortica, concime naturale al 100%, made in France

Prezzo: in offerta su Amazon a: 28,04€


melanzane sott'olio: Ingredienti per la preparazione

Melanzane sottolio Ora elencheremo gli ingredienti necessari per realizzare le melanzane sottolio per tre contenitori da 250 g ciascuno ed il procedimento:

1 kg di melanzane

sale q.b

olio di oliva extravergine q.b

Prezzemolo q. b

Peperoncino q.b

Aglio q.b

Origano q.b

Come prima cosa, lavate bene l'ortaggio e dopo fatelo a fette dello spessore di un centimetro.

Una volta terminata questa operazione, cospargete le fette con sale grosso e lasciate spurgare l'acqua per circa due ore.

Terminato il tempo necessario, tagliuzzate le melanzane a striscioline e cuocetele in acqua bollente con aceto e vino in parti uguali per qualche minuto.

Una volta pronte, stendete l'ortaggio sopra un canovaccio di cotone e lasciate asciugare.

Nel frattempo sterilizzate i barattoli che vi occorrono ed una volta raffreddati, inserite le melanzane e l'olio di oliva extra vergine insieme ai condimenti che abbiamo elencato sopra.

Come ultimo passaggio da compiere, ponete i barattoli in una casseruola con acqua in ebollizione per circa dieci minuti.

Potete conservare i barattoli con le melanzane sottolio anche per un anno, l'importante è che siamo bel distanti da fonti di calore e luce, sia naturale che artificiale.

Le melanzane sottolio, sono un ottimo alimento da servire come antipasto sfizioso con del buon pane fresco bruscato, accompagnato con del vino rosso dai sapori fruttati.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO