torta al cioccolato








La torta al cioccolato

La torta al cioccolato è uno dei dolci più amati e richiesti in tutto al mondo. Desiderato e molto richiesto soprattutto dai bambini per le feste di compleanno, ma lo si può piacevolmente gustare la mattina per la colazione con una buona tazza di latte o nel pomeriggio come merenda o anche la sera, servito come dolce dopo una cena. Esistono diversi modi e diverse ricette per poter realizzare questo fantastico dolce e ognuno di essi ha delle proprie caratteristiche che deliziano il palato. Il cacao e la cioccolata, elementi protagonisti di questo dolce hanno una loro storia, le cui origini sono molto antiche: la pianta del cacao risale, infatti, a circa 6000 mila anni fa ed la si poteva ritrovare nel Rio delle Amazzoni e nell’Orinoco. I primi a procedere con la coltivazione della pianta del cacao fu il popolo dei Maya nell’anno 1000 e secondo una leggenda fu il terzo re dei Maya a dire inizio a questa coltura. Esiste, però, un’altra leggenda di origine azteca: una principessa fu messa a guardia di un enorme tesoro dal proprio sposo, partito per combattere una guerra, quando i nemici giunsero per avere questo tesoro, la giovane donna con tutte le sue forze tentò di tener nascosto tutto e ciò per tale motivo venne uccisa. Dal suo sangue versato ebbe origine la pianta di cacao, il cui sapore era amaro come la sofferenza della giovane principessa, ma era capace di rendere forte e vitale proprio come la donna uccisa. Dunque, la coltura del cacao fu proseguita poi dal popolo azteco. Con il trascorrere degli anni e dei secoli, il cioccolato conobbe una coltivazione a scalata sempre più grande, fin quando, con le nuove scoperte geografiche e in seguito alla scoperta dell’America, il cacao iniziò a diffondersi anche nel continente europeo e tra il 500 e il 600 giunse anche in Italia. Insomma, questo prodotto in breve tempo iniziò a diffondersi sempre di più ed era molto richiesto e molto amato e con esso iniziarono ad essere realizzati diversi manicaretti da servire durante i pasti.
La torta al cioccolato

6pcs/set fondente essiccazione stampi stampo torta al cioccolato plastica di essiccazione di fiori decora Bakeware Tool set rotonda pulsante forma plastica Pad per pasta di zucchero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,77€


La Sacher Torte

La Sacher Torte La torta al cioccolato può essere realizzata in diversi modi, farcendola o decorandola seguendo le proprie preferenze o una qualche festività ben precisa. Tra le varietà di torta al cacao si può citare la famosissima sacher torte, originaria della capitale austriaca, Vienna. Questa torta deliziosa fu realizzata per la prima volta da Franz Sacher il 9 luglio del 1832 in onore del cancelliere austriaco Klemens Lothar principe di Metternich. La preparazione di questa torta consiste nella realizzazione di un pan di spagna al cioccolato ricoperto da un doppio strato di cioccolata e al suo interno verrà farcita con della confettura di ciliegie o di albicocche. Infine, la torta verrà interamente ricoperta da uno strato di glassa al cioccolato fondente. Oggi giorno la sacher torte viene realizzata anche spalmando al suo interno altra cioccolata, precisamente la nutella, dando vita ad una dolcissima sinfonia al cioccolato.

  • torta di limone bimby La ricetta che vedremo di seguito è utile per preparare un dolce buono ma non eccessivamente pesante, adatto a tutte le stagioni, anche all'estate, grazie a quel suo sapore di agrumi che lo rende spec...
  • La torta salata alle zucchine La torta salata alle zucchine è una delle torte salate più cucinate in assoluto ed è molto versatile, prestandosi bene a tantissime revisioni e variazioni. In questa ricetta vi illustreremo una torta ...
  • Torta della nonna La torta della nonna, o la torta ai pinoli, è un ottimo dolce sia per grandi che per bambini. La sua preparazione occupa un po’ di tempo, ma il suo sapore e la sua dolcezza ripagano lo sforzo che comp...
  • Una volta provata, questa ricetta conquisterà un posto d'onore in cucina, questo grazie alla semplicità e alla velocità di preparazione e alla sua incredibile versatilità, infatti questa torta salata ...

acetato foglio da forno 10 cm x 10 m 125 micron, strisce di acetato trasparente da forno e decorazione torte per mousse al cioccolato chiaro acetato rotolo di Aixin, Cake Collar 6cmx 5m

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,68€


La torta caprese

La torta al cioccolato può essere realizzata seguendo diverse ricette: la si può preparare farcendo un semplice pan di Spagna bianco con della cioccolata oppure si può preparare un pan di spagna al cacao con una spolverata di zucchero a velo, lo si può realizzare con delle mandorle tritate dando vita così alla caprese, un’altra famosissima torta al cioccolato dal gusto impeccabile e molto intenso. La storia di questo dolce famosissimo risale agli anni 20 nella Costiera Amalfitana dal cuoco Carmine Fiore. La storia in questione narra che il cuoco doveva realizzare una torta al cioccolato per tre uomini dalla reputazione non buona, ma la “sfortuna” volle che nella preparazione egli si dimenticasse di aggiungere la farina. L’episodio, che doveva rappresentare un serio problema, divenne invece per l’uomo la sua più grande fortuna che lo portò al grande successo, tanto è vero che le ordinazioni aumentarono a dismisura. La ricetta della caprese varia da persona in persona, la differenza sostanziale risiede nella mancanza della farina, la quale non renderebbe quel gusto morbido ed umido se invece essa fosse presente tra gli ingredienti utilizzati.


La torta al cioccolato: ricetta

La torta al cioccolato: ricetta La torta al cioccolato è molto semplice da realizzare. Per poter preparare un pan di Spagna al cacao, per una dose destinata a 6 persone, gli ingredienti da utilizzare saranno i seguenti nelle seguenti misure:

600 gr di farina

500 gr di latte scremato o di soya

80 ml di olio di semi di girasole o 160 gr di burro

300 gr di zucchero

90 gr di cacao zuccherato

5 uova

1 lievito pan degli angeli ( una bustina pari a 25gr)

1 pizzico di sale

400 gr di cioccolato fondente 80%.

La preparazione di questo dolce è abbastanza semplice, ma è necessario seguire i passaggi attentamente. Qui di sopra sono stati elencati anche ingredienti da poter sostituire per coloro i quali sono intolleranti al lattosio. Iniziare la preparazione di questo dolce ponendo sul fuoco il latte al quale aggiungere, una volta caldo, il cacao zuccherato e mescolare il tutto evitando che si creino grumi e a tal proposito si consiglia l’uso di un colino. Nel frattempo versare all’interno di un contenitore lo zucchero con l’olio di semi di girasole o con il burro sciolto e mescolare con un mixer fino a rendere tutto un unico composto. In seguito, aggiungere le uova, separando attentamente il tuorlo ( che è la parte interessata) dall’albume. Mescolare il composto di zucchero, burro/ olio e tuorli con l’ausilio di un mixer fino a quando non assumerà le sembianze di una crema gialla, alla quale andrete ad aggiungere, alternandoli tra loro, il latte con il cacao e la farina setacciata. Al termine dei due ingredienti, mescolare ancora una volta con il mixer, aggiungere poi la bustina di lievito e mescolare ancora. Infine, versare al composto i bianchi delle uova montati a neve e con un cucchiaio in legno mescolare il tutto dal basso verso l’alto. Come ultimo passaggio, versare il composto in una teglia oliata o imburrata e infarinata e infornare a 180°c per circa 50 minuti. Al termine della cottura, ricoprire l’intera superficie del dolce con della cioccolata fondente 80% sciolta a bagno maria e riporre poi la torta in frigorifero per almeno 60 minuti per far solidificare la copertura.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO