uovo di oca








Introduzione

Con il termine oca, si vuole indicare un numero considerevole di volatili che appartengono alla famiglia delle Anatidae ed in questa categoria sono compresi anche i cigni che sono tendenzialmente più grandi delle oche, e le anatre di piccola taglia.

Questa informazione è descritta nelle “vere oche” della tribù Anserini della sottospecie Anserinae.

Anche un certo numero di uccelli acquatici possono essere classificati come oche, soprattutto le “volpoche” ed i loro simili che contengono il termine oca nel loro nome, ma non hanno nessuna parentela con questa razza.

In inglese oca si pronuncia “Goose” ed originariamente era una delle parole più vecchie delle lingue indoeuropee, perche il nome moderno deriva dalla radice proto-indoeuropea “Ghans” che in sanscrito è “Hamsa”, in latino “Anser” ed in greco “Khén”.

Nella lingua tedesca la radice subì una trasformazione dall'inglese arcaico “Gos” in plurale “Gés” in Tedesco “Gans” e nel Norvegese antico “Gas”.

Le derivazioni moderne sono in Russo “Gus” e l'antico irlandese “Géiss”, ovvero il cognome dell'ecclesiastico Jan Hus, che deriva dal Greco “Husa”.

Nella lingua il maschio dell'oca viene chiamato “Gander” termine che deriva dall'anglosassone “Gandra” mentre per la femmina si utilizza la parola “Goose”.

I piccoli di questa razza ancora prima di essere in gradi di volare e vivere in totale autonomia, vengono chiamati “Gaggle”.

Una volta cresciuti, quando volano in gruppo, si indicano con iltermine “Wedge o Skein”.

Le oche originarie quelle che tutti noi conosciamo sono uccelli medio-grandi e vengono spesso associati in maniera minore o maggiore all'acqua.

Le specie che si trovano in Europa, Asia e Nordamerica, sono uccelli migratori e fanno i loro nidi nell'estremo nord, mentre trascorrono il periodo invernale a sud.

Con la fuga di diversi esemplari e l'introduzione di nuovi, si hanno nuove specie con la nascita di residenti rinselvatichite.

Sin dall'antichità le oche venivano addomesticate ed in Occidente ad esempio, quelle da cortile discendono dalle oche selvatiche, mentre nel continente asiatico, è stata allevata per un lungo periodi di tempo l'oca cigno.

Le oche si nutrono di una alimentazione prettamente vegetariana e possono diventare nocive alla salute umana, quando queste si nutrono tramite terreni coltivati, oppure in stagni abitati o anche nelle aree erbose di zone urbane.

Se hanno l'occasione sono in grado anche di catturare invertebrati e le oche selvatiche amano assaporare qualsiasi nuovo alimento venga loro offerto.

Per quanto riguarda la vita di coppia, possiamo dire che le oche sono fedeli e si accoppiano per tutta la vita sempre con lo stesso partner, anche se non è scontato che alcune di esse possano divorziare e cercarsi un nuovo compagno.

Le oche a differenza delle anatre depongono un numero minore di uova, ma in entrambe i casi, i genitori proteggono il loro nido ed i piccoli, che hanno una vita più lunga rispetto alle oche cresciute da un solo genitore.

Uovo di oca

Carillon A carrozza, uovo d'oca, cristallo di Boemia + oro

Prezzo: in offerta su Amazon a: 149€


Differenze tra uovo di oca e uovo di gallina

Uovo di ocaLa differenza che c'è tra un uovo di oca e quello di gallina che siamo soliti adoperare sono lampanti: il colore è bianchissimo ed il guscio molto liscio, ma le differenze maggiori sono quelle alimentari.

Il rapporto del tuorlo rispetto all'albume dell'uovo di oca è maggiore rispetto a quello delle uova di gallina.

Questo sta a significare, che nelle preparazioni da forno, se adoperiamo le uova di oca, dobbiamo tenere presente ad alcuni fattori ed accorgimenti.

Come prima cosa, un uovo di oca equivale a due uova di gallina, ed è chiaro che le dimensioni di entrambi possono variare, poi per evitare che il prodotto da forno risulti essere troppo denso o umido, dovete aggiungere anche uova di gallina, in modo tale da solidificare un po la consistenza dell'impasto.

Se avete presente la differenza al palato della carne di pollo con quella di oca, non vi risulterà strano pensare che l'uovo di oca sia molto più saporito rispetto all'uovo di gallina.

La differenza sostanziale non sta solo nel fatto che sono due animali completamente differenti, ma anche che provengono da tipi di allevamento che non hanno nulla a che fare l'uno con l'altro.

Le oche mangiano solo attraverso quello che riescono a cacciare e quindi possiamo dedurre che la loro dieta è più ricca e varia e i conseguenza alla formazione di un tuorlo più colorato ed aromatizzato.


  • acqua L'acqua è l'elemento essenziale alla vita sulla terra, e come tutti sanno senza di essa non sarebbe possibile nella sul nostro pianeta. Viene definito un composto chimico, tra i più semplici che esist...
  • soia La soia, scritto anche soja è una pianta erbacea definita dalla botanica con il nome di Glycine max che fa parte della famiglia Fabaceae mentre per altre classificazioni è una Leguminosa. La sua origi...
  • la regione del douro Il Porto è un vino prodotto con uve selezionate nella valle del Douro nel nord est del Portogallo, che subisce un particolare processo di vinificazione, con il taglio effettuato nel mosto fermentato p...
  • Penne ai peperoni I peperoni sono un ortaggio facente parte di una vasta famiglia, quella delle Solinaceae, con numerosissime varietà che vanno dai piccoli peperoncini piccanti fino ai grandi peperoni utilizzati in mol...

XIN HOME Simulazione Fiore artificiale imposta la crittografia interna Fake prato terrazza plastica decorativa di fiori finti Set pastorale, 8 rosa uovo di oca vaso

Prezzo: in offerta su Amazon a: 57,57€


Valori nutrizionali

Uovo di oca Iniziamo col dire che le calorie presenti nell'uovo di oca sono maggiori se confrontate con l'uovo di gallina per lo stesso peso di prodotto, infatti per 100 grammi si hanno 185 chilo-calorie nell'oca, rispetto a 143 nella gallina.

Per quanto riguarda i grassi è facile dedurre che se le calorie sono maggiori, anche queste superano le uova di gallina, e sempre per 100 grammi di prodotto abbiamo nel primo caso 13,27 g di grassi, contro i 9,51 dell'uovo di gallina.

Se parliamo di vitamine e sali minerali, queste non hanno differenze sostanziali tra loro.



Guarda il Video
  • uova di oca Le oche sono state allevate fin dall’antichità per i più svariati motivi poiché dal loro allevamento si ricavano la car
    visita : uova di oca

COMMENTI SULL' ARTICOLO