squaquarone








Storia ed origine del nome

Lo squaquarone, detto anche Scquacquerone, è un formaggio fresco e molto cremoso, di colore bianco, tipico della Romagna. Ad oggi questo latticino è diffuso in tutta la regione Emilia Romagna, anche se a parere degli esperti, sembrerebbe originario delle colline romagnole, al confine con la città di Bologna, con origini antichissime.

Il nome ha origini dialettali (squaquaron), ed indica l'elevata presenza di acqua in questo formaggio, che essendo anche molto molle, tende ad assumere la forma del contenitore in cui depositato.

Si somiglia moltissimo allo stracchino, oppure alla crescenza, ma la sua consistenza è più acquosa, infatti la sua produzione implica l'aggiunta di acqua pari al 60% ed è privo di crosta.

SQUAQUARONE

Taleggio 10g - Fermenti per Formaggio | Coltura liofilizzata | Starter Per Formaggio | Fermenti di Kèfir | Caglio | Fermenti Per Yogurt | Produzione Formaggio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,99€


Curiosità

SQUAQUARONE Oggi ci sono notizie certe che riguardano la preparazione di questo latticino, che sembrerebbe nato in Romagna nel diciannovesimo secolo.

Ad affermare con certezza questa ipotesi, è una lettera del “Cardinale Bellisomi”, vescovo di Cesena, anche se la tradizione popolare, fa risalire la sua origine di produzione al I secolo d.C.

Attualmente la produzione dello Squaquarone, viene fatta tutto l'anno, con l'utilizzo di latte intero di vaccina., mentre nell'antichità per tradizione, veniva fatto solo in inverno, periodo nel quale era più facile conservarlo.

Grazie alla sua morbidezza, questo formaggio è ottimo per essere spalmato.

Non essendo un formaggio stagionato, una volta prodotto e poi messo in commercio, va subito consumato. Entro 3 o 4 giorni.

Essendo un formaggio di latte pastorizzato e dalla consistenza cremosa, il suo gusto è tipicamente lattico, dal colore bianco o tendente all'avorio, lo squaquarone ha un gusto dolce ma saporito, piacevolmente fresco.

Questo formaggio, è l'ingrediente principale o base, con cui vengono farcite le famose “piadine”, altro prodotto tipico delle terre di Romagna.

Lo Scquacquerone di Romagna, è un formaggio DOP dal 2012.

  • pecorino Il pecorino è un formaggio tipico italiano, dalla storia e tradizione molto antiche, prodotto dal latte di pecora con diverse lavorazioni a seconda della regione e della zona tipica di produzione. Que...
  • Polpette di patate al formaggio In questa ricetta vi proponiamo una variante alle classiche polpette di patate, che in questa ricetta andranno arricchite con un po' di fontina per rendere le polpette ancora più ricche e gustose. Il ...
  • cheesecake La cheesecake è un dolce tipico della tradizione americana e anglossassone in generale, ma in verità sembra che le prime torte al formaggio venivano preparate già in antichità nella Grecia del VII sec...
  • Pizza quattro formaggi Per chi ama il formaggio questa pizza è necessariamente un cult, raccogliendo quattro diverse tipologie di formaggio più la mozzarella a vostra scelta. Alcuni la omettono, preferendo il gusto forte e ...

10 Pz. Fuscelle Forme contenitori da 400/600 gr. per Formaggio - Caciotta - Ricotta ecc.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14€


squaquarone: Preparazione

SQUAQUARONE La materia prima utilizzata per la preparazione dello squaquarone,è il latte intero, che si porta ad ebollizione a 38-40 gradi, aggiungendo poi il caglio liquido fresco.

Il caglio viene aggiunto con un movimento circolare della massa liquida di latte fatta mediante l'utilizzo di un grande mescolo, per poi essere fermata con uno speciale movimento dei mastri caseari.

Una volta che la cagliata è pronta, si lascia riposare per circa 90 minuti senza essere mossa, ed una volta pronta, si taglia in cubi di circa 10 centimetri di lato.

Quando la cagliata è stata rotta, si lascia riposare per almeno un'ora , per fare eliminare il siero in eccesso. Dopo viene messa in appositi stampi, dentro i locali di sfumatura a 25-30 gradi con un livello di umidità pari al 95%.

L'operazione finale è la salatura, che avviene mediante salamoia per circa due ore.

Lo squaquarone, matura in 4 massimo 5 giorni in ambiente refrigerato a 4 gradi, dove le forme vengono avvolte con della carta per usi alimentari.



COMMENTI SULL' ARTICOLO