valdadige








Valdadige

Il Valdadige è un vino bianco che viene prodotto in Trentino Alto Adige, una regione molto famosa per la produzione sia di vino rosso che bianco. La zone vinicole si possono distinguere in due regione distinte. Nella zona situata a meridione vengono prodotti prevalentemente vini rossi dalla lavorazione di Teroldego, ma il protagonista in assoluto è il Marzemino. Per quanto riguarda i vini con denominazione, il Trentino registra una produzione elevata di vini spumante realizzati mediante il metodo classico.

Le uve a bacca bianca più pregiate è importante ricordare la Nosiola, da cui si ricavano vini bianchi dolci particolarmente apprezzati. Il Valdadige viene prodotto in una area molto vasta tra le province di Bolzano e Trento. Nella Denominazione è prevista anche la dicitura “Etschtaler” in lingua tedesca per la città di Bolzano. La bevanda è strettamente legata con la Valle dell'Adige, ovvero nella zona che comprende Rovereto nord fino a raggiungere i confini settentrionali della provincia scaligera.

La coltivazione si svolge lungo tutte le colline che seguono il corso del fiume. Qui troviamo un territorio molto vario, dove si rispecchiano le caratteristiche alluvionali che hanno contribuito alla nascita della valle.

Il suolo mostra ciottoli ed è di natura calcarea, dove si possono notare basalti e detriti nella parte meridionale. Il clima presenta escursione termiche importanti dal giorno alla notte, specie nel periodo di maturazione delle uve. Grazie a questo, viene conferito al vino una caratteristica particolare, molta personalità e pregio.

Valdadige

SYM TOP Sveglia Nera, Tiro al Bersaglio Spara per Fermare con LCD Schermo della Sveglia

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,99€
(Risparmi 4€)


Valdadige DOC

Grazie al Decreto Ministeriale del 31 maggio 2002 nasce la Denominazione di Origine Controllata Valdadige. Essa consente la produzione di vini bianchi e vini frizzanti, rossi e rosati nella provincia di Trento e Bolzano, con un solo unico sconfinamento che interessa la provincia di Verona. È prevista per i bianchi l'impiego di Pinot Grigio, Pinot Bianco Riesling, Muller Thurgau, Italico e Chardonnay per il 20%, mentre il Toscano, Trebbiano, Nosiola, Gsarganega e Sauvignon per un massimo dell'80%. Per l'assemblaggio sono previste inoltre le tipologie di Pinot Grigio e Bianco e lo Chardonnay Frizzante nei vini monovarietali, in un quantitativo corrispondente ad un minimo dell'85%. Ogni ettaro deve rendere massimo 15 tonnellate, fatta eccezione per la tipologia Pinot Grigio, dove la resa massima è di 14 tonnellate ad ettaro di terreno. La gradazione alcolica minima consentita naturale è di 9,50% vol. Il Valdadige Pinot Bianco ed il monovarietale Chadonney possono essere vinificati anche nella versione frizzante, attraverso il metodo di fermentazione naturale ed elaborati invece nella regione Veneto, e nelle province di Trento e Bolzano. Il disciplinare inoltre consente l'arricchimento e la menzione “Vigna”.

Questo vino si mostra esteticamente di colore giallo paglierino e dalla profumazione vinosa particolarmente gradevole, mentre il suo sapore secco alcune volte tende all'amabile fresco ed armonico con un sentore lieve di acidità. Ideale da assaporare con pietanze di pesce come antipasti e primi delicati, o pesce alla griglia oppure con il minestrone.

Nel Pinot Bianco ed in quello Grigio troviamo ugualmente una colorazione gialla paglierino ed una profumazione gradevole, mentre al palato risultano essere secchi e sapidi ma allo stesso tempo armonici. Questi vini sono ideali da assaporare con formaggi a pasta molle, oppure le lumache, la trota, la zuppa d'orzo o con la frittatensuppa.

  • trentino Il Trentino-Alto-Adige è una regione enologica molto importante in Italia, se mai nella nostra Penisola ce ne fosse una di scarsa rilevanza, specialmente per quel che riguarda la produzione di vini bi...
  • vin santo Il Vin Santo, chiamato in alcune regioni anche Vino Santo, è un vino classico dell'enologia itaiana destinato all'abbinamento con i dessert in quanto di tipologia dolce. Vi sono molti tipi diversi di ...
  • elba L'Isola d'Elba, appena di fronte alla costa toscana, è stata abitata fin dall'antichità in particolare grazie alla grande presenza di ferro, che vide l'isola contesa da più popoli vista l'importanza c...
  • marsala La storia del Marsala è per molti versi legata all'Inghilterra, agli Sherry e al Porto, in quanto vi sono delle vicissitudini comuni tra questi vini e il paese anglosassone. Le motivazioni risalgono g...

UOMOGO Uomo Signori Ragazzi Cappotto Trench Giacca Da Vento a Manica Lunga/Cappotto Uomo/Outwear Sweater Felpa sottile invernale Felpa uomo M500

Prezzo: in offerta su Amazon a: 44,99€


valdadige: Vitigno

I vitigni che vengono coltivati per la produzione del Valdadige come abbiamo precedentemente accennato sono: Pinot Bianco, Pinot Grigio, Italico, Riesling, Chardonnay, Trebbiano Toscano, Nosiola, Sauvignon, Garganega e Muller Thurgau. Quest'ultimo vitigno è un incrocio tedesco molto popolare nonostante la sua mediocrità. Esso si ottiene tramite la qualità Riesling e quella Silvaner. É un uva che matura molto precocemente per questo può essere coltivata ovunque, dalla resa elevatissima. Se queste vengono controllate periodicamente, l'uva è in grado di dare risultati ottimi con sapore leggermente aromatico. Il suo sviluppo nasce dalla Germania post bellica, quando la ricostruzione necessitava di risultati immediati nella quantità. Attualmente le aziende preferiscono vinificare con denominazioni autoctone come Trentina o Alto Adige. La sola cantina che oggi fa eccezione è quella Valdadige, perché utilizza il suo nome per essere in tutto e per tutti la protagonista di vino DOC. Essa produce un vino DOC di colore giallo paglierino, con sapore acidulo leggermente asciutto al palato, ideale da accompagnare con piatti strutturati. Con il Valdadige Pinot Grigio Santa Margherita possiamo assaporare tutte le caratteristiche di questo vitigno, da consumare con una vasta varietà di pietanze che vanno dal semplice aperitivo all'insalata di mare, passando poi per pietanze di pesce e zuppe di crostacei, ricche e saporite.



COMMENTI SULL' ARTICOLO