focaccia genovese

  Ricetta italia

  Viene servita come contorno
  Ricetta per 6 persone

  Costo 4 €

  Tempo di preparazione
02:30:00


  Tempo di cottura
00:30:00


  Tipo di cottura: forno
Lista degli Ingredienti


  • 600 grammi di farina di grano tenero
  • 00 grammo di Acqua
  • 25 grammi di lievito
  • 2 cucchiaini di zucchero
  • 3 cucchiaini di sale
  • 100 grammi di Olio extravergine
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 497Kcal
  • 18g di grassi
  • 18g colesterolo
  • 4g di fibre
  • 12g di proteine

Focaccia Genovese

La focaccia genovese è talmente buona e famosa da essere diventata recentemente "presidio slow food" importante riconoscimento di eccellenza gastronomica nel nostro paese.

Sebbene sia possibile reperire questo "tipo" di focaccia un po' ovunque in Italia si tratta sempre di produzioni industriali, quindi, per assaporare la vera essenza di questa eccellenza sarà necessario un viaggio a Genova, con relativa tappa in qualche forno tradizionale.

Tuttavia, in attesa di pianificare il prossimo viaggio in Liguria potete provare a fare da soli una versione casalinga di focaccia con la nostra ricetta.

Pochissimi gli ingredienti, armatevi di un po' di pazienza per i tre tempi di lievitazione che vi impegneranno per circa due, tre ore in base alla stagione, il risultato comunque vi ricompenserà.

focaccia genovese

Amazy Pietra per pizza – Date alla vostra pizza l'originale sapore italiano della pizza tenera e croccante cotta nel forno di pietra (38 x 30 x 1,5 cm)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,99€
(Risparmi 5€)


Ingredienti

Per una teglia di focaccia, sufficiente per 6 persone, occorreranno:

600 grammi di farina (Manitoba o comune farina 0 per pizza e focacce)

400 grammi di acqua leggermente tiepida

25 grammi di lievito di birra fresco

2 cucchiaini di zucchero

3 cucchiaini di sale

40 grammi di olio extravergine d'oliva per l'impasto

50-60 grammi di olio extravergine d'oliva per ungere

  • focaccia al pesto Chi è molto goloso ed amante del salato, non può mai fare a meno della focaccia o delle pizzette da mangiare come merenda, come antipasto, o perché no come piatto unico per pranzo.Le focacce più fam...
  • focaccia Con il termine focaccia si definisce, generalmente, un impasto di farina, acqua, lievito e sale, simile a quello del pane, cotto in forno. Si potrebbe definire una via di mezzo tra il pane e la pizza,...
  • Focaccia al pesto La focaccia al pesto che trovate in questa video ricetta è un'ottima idea per cucinare una focaccia sfiziosa, più vicina ad una torta salata che ad una focaccia. Il sapore del pesto renderà unico ques...
  • focaccia La focaccia è una valida alternativa al pane o alla pizza in quanto ha un impasto sempre lievitato, ma che vede la presenza di più olio, il che lo rendo molto più molle ma una volta cotto fragrante e ...

Max Casa I00163 Padella, Ideale per Cuocere la Pizza

Prezzo: in offerta su Amazon a: 34,9€


Procedimento

  • sciolgo il lievito con lo zucchero
  • impasto in una ciotola
  • impasto appiccicoso
Per prima cosa, come sempre quando utilizziamo il lievito di birra fresco, sciogliamo il lievito con lo zucchero previsto dalla ricetta, basterà usare i polpastrelli, dopo qualche istante il lievito risulterà completamente sciolto.

Uniamo il lievito all'acqua e i primi 40 grammi di olio, aggiungiamo metà della farina e iniziamo ad impastare in una ciotola o con una impastatrice planetaria.

Aggiungiamo adesso il sale e la restante parte di farina.

Impastiamo fino ad ottenere un composto omogeneo e piuttosto appiccicoso.

Lasciamo riposare al riparo da correnti d'aria (con un coperchio, o con della pellicola o con un canovaccio) fino al raddoppio. Occorreranno dai 30 ai 45 minuti in base alla temperatura della stanza.


Lievitazione

  • ungere la teglia
  • ungere le mani
  • salare
Una volta raddoppiato l'impasto possiamo stenderlo in una teglia precedentemente unta abbondantemente.

Potrebbe essere utile ungere leggermente anche le mani per stendere l'impasto.

Cospargiamo la superficie con del sale grosso e lasciamo riposare ancora una mezzora, possibilmente nel forno spento con la luce accesa.

Trascorso questo tempo la focaccia si presenterà bella alta, ungiamo nuovamente le mani e con i polpastrelli pratichiamo le caratteristiche fossette dove poi andremo a versare ancora un po' d'olio a filo.


focaccia genovese: Cottura

  • praticare le fossette
  • aggiungere olio
  • nebulizzare
Lasciamo riposare ancora un po', circa 30 minuti e cuociamo a 200-220° fino a doratura, circa 20 minuti.

Il segreto per ottenere una focaccia incredibilmente soffice è quello di bagnare la superficie con un nebulizzatore (il classico nebulizzatore per le piante) con acqua leggermente intiepidita (per non bloccare la lievitazione). Questa operazione andrebbe ripetuta prima di informare e un paio di volte durante la cottura per mantenere un certo grado di umidità nel forno.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO