pane grattugiato








Descrizione

Il pan grattato come dice la parola stessa, è un prodotto alimentare costituito da pane secco che viene pestato oppure macinato, con differenti gradi di finezza.

Questo prodotto viene utilizzato principalmente in cucina per impanare gli alimenti, oppure per realizzare la gratinatura.

Tra i vari utilizzi molto spesso vine impiagato anche per addensare le pietanze oppure le salse, oltre ad essere un ingrediente fondamentale nelle minestre e nei condimenti, come ad esempio per la pasta con le sarde o primi piatti di pasta tipici delle regioni del sud.

IL nome deriva dal fatto che nell'antichità so otteneva questo prodotto alimentare passando i vari pezzi di pane raffermo attraverso una grattugia e facendo asciugare la mollica in un secondo tempo in forno a bassa temperatura.

In commercio si possono trovare due tipologie di pan grattato, quello di colore bianco, e quello biondo.

Il primo prodotto viene realizzato con il metodo tradizionale, ovvero grattugiando la mollica del pane raffermo con la grattugia oppure con una forchetta, passando poi il composto in un secondo tempo la setaccio, e lasciandolo seccare per il tempo che occorre.

Questo pane grattato è ideale per la panatura dei cibi che vanno poi fritti, come ad esempio ad esempio la tipica cotoletta alla milanese, ma ha lo svantaggio di non durare per lungo tempo.

Il secondo pan grattato si realizza grattugiando o pestando la crosta del pane sempre raffermo come nel primo e facendo tostare leggermente la mollica nel forno.

Questo si conserva per diversi giorni se tenuto in contenitori ermetici ed è adatto per la panatura e poi la frittura degli alimenti, dalla carne al pesce, alle verdure, anche molto impiegato per gratinare i cibi.

Vi consigliamo di non grattugiare pane condito oppure grissini perché i grassi presenti in essi, si alterano con molta facilita.

Nei supermercati potete trovare confezioni di pan grattato molto spesso miscelato tra il bianco e quello biondo, realizzati sia artigianalmente che industrialmente.

Quando state per acquistare il pan grattato, assicuratevi che questo sia stato prodotto e confezionato in tempi recenti.

Pane Grattugiato

Imetec CH 3000 Tritatutto

Prezzo: in offerta su Amazon a: 39,99€
(Risparmi 21,51€)


Pangrattato giapponese

Pane GrattugiatoSicuramente gli amanti della cucina giapponese conoscono questo prodotto il “panko”ma per coloro che non sanno dell'esistenza di questo pan grattato speciale, ora faremo una descrizione dettagliata.

Cos'è il panko? E' un pan grattato delicato, leggero e bianco, speciale per ogni utilizzo.

Rispetto al nostro pan grattato, questo è molto più leggero e per la realizzazione si impiega il pane bianco morbido, non quello che comunemente utilizziamo noi.

Esteticamente si presenta molto bricioloso ed è bianchissimo e viene impiegato per la preparazione di piatti fritti giapponesi, conferendo agli alimenti la giusta consistenza e il giusto sapore particolare e molto apprezzato.

Se provate a sentire al tatto il panko, questo assomiglia moltissimo nella consistenza ai fiocchi che si consumano per la prima colazione e dona alla frittura giapponese la loro particolare croccantezza e doratura.

La croccantezza che viene assaporata è particolare, perché il realtà il panko non si frigge come accade con il classico pan grattato che conosciamo, ma a differenza si gonfia ed incamera aria, che fa scivolare a sua volta il grasso impiegato per la frittura ed evitare in questa maniera, che l'alimento in questione, pesce, carne o verdure, si impregni di olio.


  • Friggere Come sappiamo i dietologi sconsigliano questa tipologia di cottura degli alimenti, ma di certo una buona frittura che sia pesce misto oppure una cotoletta alla milanese o le classiche patatine fritte,...
  • Frittura La frittura è una tipologia di cottura che si realizza immergendo gli alimenti in grasso bollente ( olio di oliva extravergine, olio di semi ecc…).Una volta realizzata la pietanza fritta, il risulta...
  • Friggitrice elettrica Come sappiamo i cibi fritti sono veramente una delizia per il palato, ma purtroppo sappiamo anche che questi alimenti sono altamente calorici e dannosi per la nostra salute se consumati con frequenza....
  • Latterini I latterini sono dei pesci molto piccoli e diffusi principalmente nel mar Adriatico, e rientrano a far parte di un genere che non mostra moltissime differenze morfologiche tra le varie specie che popo...

ALAIX borse Tostapane riutilizzabile 100 uso non-Stick sacchetti per toast/ Snack Fai Toasties formaggio in un interrogatorio Borsa tostapane, 6 Pack

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,64€


pane grattugiato: Ricetta

Se volete realizzare in casa in panko, quello che dovete avere in casa e solo del buonissimo pane bianco in cassetta quello di tipo americano oppure inglese che deve essere leggermente tostato in forno oppure nel tostapane.

Una volta raffreddato e quindi privo della classica umidità che si va formando, va triturato con un frullatore oppure con un mixer.

Il solo problema che potete riscontrare nella preparazione di questo pane grattugiato, è spesso la qua lita del pancarré o piane bianco che non è all'altezza, infatti in questo caso specifico, la materia prima potrebbe risultare troppo umida o potrebbe bruciarsi velocemente, tanto da ottenere un risultato indesiderato.

Consigliamo per evitare di trovarsi in una situazione poco piacevole di acquistare questo prodotto già pronto, nel caso in cui non avete trovato nei supermercati il pancarré di cui sopra.

Una qualità di pane bianco che si presta benissimo per la preparazione è quello con il marchio Brenna's.

Nel nostro paese potete acquistare facilmente questo pane, ma potete trovarlo anche negli shop di alimenti giapponesi.

Per tutti coloro che vivono a Roma, consigliamo di servirvi da Castroni, dove troverete tutto quello che riguarda l'alimentazione del Giappone.

In commercio esiste una variante che viene aromatizzata con zucchero e miele, in modo tale da rendere ancora più crispy le pietanze fritte.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO