mixer a immersione








Introduzione

A differenza del frullatore classico, il mixer ad immersione e senz'altro molto più comodo e pratico da utilizzare, e permettere di sminuzzare e triturare moltissime alimenti, ma la cosa che lo differenzia in maniera positiva, è che potete inserire questo elettrodomestico da cucina, in diversi contenitori e pentole dalle forme più varie.

Lo spazio che occupa il mixer e senza dubbio molto più piccolo rispetto a qualsiasi altro robot ed il suo prezzo è accessibile a tutti.

Come sappiamo, il frullatore classico è formato da un motore ed un contenitore dove va messo il cibo da lavorare, triturare, sminuzzare o frullare e le sue dimensioni sono quasi sempre abbastanza capienti, mente il frullatore ad immersione, grazie alla sua piccola forma, è utilissimo in cucina per la preparazione di moltissime pietanze e cibi.

Grazie a queste qualità, si adopera molto velocemente e non si sporcano ulteriori stoviglie o contenitori se non quelle su cui verranno in un secondo tempo serviti i cibi, oppure nelle stesse pentole della cottura.

Con il frullatore ad immersione potete sbattere le uova, montare la panna sia da cucina che quella per dolci, realizzare la maionese in casa, o per la preparazione di salse.

Se volete ad esempio preparare un minestrone frullato, basta semplicemente inserire la parte con la lama direttamente nella vostra casseruola con gli ingredienti cotti in precedenza e frullare il tutto per qualche minuto.

In commercio si possono trovare diversi modelli, e vi sconsigliamo quelli troppi piccoli e economici per la realizzazione di pietanze molto elaborate, come ad esempio torte o dolciumi in generale, oppure impasti sia dolci che salati, o tutti i composti con una consistenza molto densa e pesante, perché la resistenza essendo molto bassa, potrebbe rischiare di ingolfare il robot.

Per preparazioni elaborate come abbiamo citato sopra, vi consigliamo dei mixer ad immersione di potenza molto più elevata, come ad esempio lo sbattitore elettrico.

Con questo attrezzo da cucina, si possono inoltre fare dei preparati non alimentari, come il sapone fatto in casa ad esempio, ed in questo caso specifico, vi consigliamo di avere a disposizione due mixer da poter impiegare uno per la lavorazione di alimenti e l'altro per lavorazioni che comportano l'impiego di acidi.

Come avete potuto leggere, stiamo parlando di un elettrodomestico piccolo ma funzionale, che consigliamo a tutti di avere in casa.

Mixer a immersione

Bosch MSM66120 Ergo Mixx, Bianco/Grigio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 31€
(Risparmi 26,9€)


Modelli

Mixer a immersioneI comuni mixer ad immersione che si trovano nelle case, possono essere con filo oppure senza, e la loro potenza oscilla tra i 200 ed i 600 W, con una lunghezza di circa 30 centimetri.

Per quanto riguarda questo attrezzo per cucine professionali, la lunghezza potrebbe arrivare anche a 60 centimetri.

Se acquistate i modelli professionali, potete trovare inclusa nella confezione degli accessori, come le fruste in sostituzione, oppure il bicchiere o il tritatutto.

I modelli principali in commercio sono tre:

1 Semplice

Questo mixer è formato da un unico blocco interamente di plastica dove al centro si trova il motore e nella parte finale si allarga leggermente fino a formare una sorta di uovo, dove al suo interno sono presenti le lame rotanti che permettono di sminuzzare gli alimenti.

Il modello appena descritto e senz'altro pratico , ma allo stesso tempo è scomodo da lavare, perché privo della parte finale smontabile e va dunque inserito direttamente sotto il lavandino a diretto contatto con l'acqua, che potrebbe penetrare nel motore e danneggiarlo.

2 Sbattitore

Lo sbattitore dalla forma molto più ingombrante rispetto al mixer da immersione, si presenta con due o tre fruste metalliche, che si possono smontare e pulire facilmente e spesso nella confezione, viene venduto con altre lame di diverso tipo, da sostituire a quelle già montate per la preparazione di altri cibi.

3 Combinati

La forma dei combinati, è la stessa del mixer ad immersione, ma la cosa che li differenzia e che questo attrezzo da cucina si può smontare ed ha diversi tipi di fruste o lame da poter montare a seconda della tipologia di preparazione culinaria che andrete a realizzare.

Spesso nella confezione del combinato potete trovare anche una base di appoggio, molto comoda per la vostra cucina.

Queste caratteristiche che danno la possibilità di lavorare in modi diversi, hanno anche un prezzo leggermente più alto del classico mixer da immersione.


  • frullatore Il frullatore nasce negli anni venti del 1900 come elettrodomestico che aveva come scopo quello di tritare al massimo alimenti di ogni tipo ed aiutare ad amalgamarne due o più contemporaneamente. Il f...
  • Tritatutto Già il nome stesso indica la funzione dell'oggetto che ora andremo a descrivere, per orientarvi all'acquisto di quello che più fa per voi e per le vostre esigenze.Prima di comperare un tritatutto, è...
  • Mixer Frullatore Il frullatore è un elettrodomestico da cucina che serve principalmente per sminuzzare e triturare glialimenti, oppure per miscelare oppure emulsionare il cibo.La versione classica di questo piccol...
  • Centrifuga verdure La centrifuga è un elettrodomestico da cucina in gradi di dividere la parte liquida da quella solida degli alimenti e il suo impiego viene utilizzato prevalentemente con verdura e frutta, per la reali...

Bosch MSM64110 Ergo Mixx Frullatore assiale, Bianco/Rosso

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24€
(Risparmi 15,9€)


mixer a immersione: Scelta del modello

Mixer a immersioneCome tutti le cose che andiamo o che vorremmo acquistare, la prima cosa da chiederci e se realmente ci serve.

Non tutti sanno che questi piccoli elettrodomestici, non sono facili da smaltire perché altamente inquinanti.

In commercio si possono trovare diversi modelli, dai classici di base, a quelli più elaborati, che si possono smontare o che hanno in dotazioni lama di ricambio o contenitori.

La cosa importante a cui dovete far caso, è la velocità disponibile del vostro mixer e non dimenticare che si tratta di un elettrodomestico da cucina che non richiede eccessive velocità e nel caso sia dotato anche di frusta, questa funziona con una bassa velocità.

I mixer ad immersione sono dotati di un tasto da tenere premuto durante la lavorazione ed una funzione del genere potrebbe risultare scomoda per un lavoro molto lungo, in quanto prevede l'impiego del braccio per tutto il tempo.

Indipendentemente dal modello che andrete ad acquistare, il mixer ad immersione è un piccolo elettrodomestico molto utile e pratico in cucina.



COMMENTI SULL' ARTICOLO