mixer frullatore








Introduzione

Il frullatore è un elettrodomestico da cucina che serve principalmente per sminuzzare e triturare gli

alimenti, oppure per miscelare oppure emulsionare il cibo.

La versione classica di questo piccolo robot da casa è composta da una base che contiene il motore

elettrico che viene appoggiato sul piano da lavoro, e di un recipiente posizionato in verticale fornito da un coperchio che viene anche chiamato “bicchiere”, dove vengono inseriti gli alimenti da lavorare.

Generalmente il motore è dotato di diverse tipologie di velocità di dotazione, che fa azionare una lama di metallo sagomata dalla forma a croce che si trova posizionata nella base del bicchiere e tramite la rotazione veloce di essa si possono sminuzzare, triturare e mescolare moltissimi ingredienti anche tra loro, come ad esempio gli sfarinati di frutta a guscio, oppure realizzare buonissimi frullati di frutta fresca o passati di verdure.

Il frullatore classico oltre a questo, è in grado anche di realizzare creme e salse a freddo, come ad esempio la classica e tanto amata maionese.

Con lo sviluppo tecnologico, i nuovissimi frullatori presentano dei componenti invertiti, ovvero il recipiente posizionato nella parte inferiore, mentre il motore si trova incorporato nel coperchio superiore, che si aziona tramite un braccetto verticale, mentre la lama si trova sempre in fondo al recipiente.

Questi frullatori vengono chiamati in commercio anche tritatutto, anche se svolgono le stesse ed identiche azioni del modello classico, ma hanno il vantaggio di essere più facili per quanto riguarda la pulizia ed è possibile il cambio della lama in base alle varie tipologie di lavorazione.

Stephen J. Poplawski, fu il primo ad inventare e costruire il frullatore, che inizialmente veniva chiamato con il nome di “vibratore”.

Mixer Frullatore

Bosch MSM66120 Ergo Mixx, Bianco/Grigio

Prezzo: in offerta su Amazon a: 31€
(Risparmi 26,9€)


Differenze tra un mixer ed un frullatore

Mixer Frullatore Grazie alla tecnologia, oggi gli elettrodomestici da cucina disponibile per le donne sono moltissimi e proprio per questo molto spesso si può fare confusione su quale tra i tanti acquistare.

Questi piccolo robot, hanno la capacita di semplificare la lavorazione di molto cibi in cucina ed anche di realizzare cose sempre nuove, risparmiando non solo tempo, ma anche denaro.

Le donne che amano la cucina e che regolarmente hanno tempo, possono decidere di scegliere tra diversi miscelatori o frullatori in base ai loro bisogni ed esigenze culinarie.

A questo punto nasce una domanda spontanea, qual è la differenza tra un mixer da cucina ed un frullatore?

Ora vi elencheremo alcuni informazioni di base utili sia per la scelta di un mixer, sia per un robot blenders, ovvero il classico frullatore che viene fornito del contenitore di plastica, vetro oppure acciaio inossidabile, e che a sua volta è contrassegnato con le varie misurazioni.

Il frullatore blender viene impiegato per molte cose differenti, ma sono i migliori robot che sanno realizzare frullati, frappè, zuppe e purè oltre a triturare il ghiaccio, in maniera eccellente.

La maggior parte delle persone adoperano il mixer, ovvero un piccolo miscelatore a mano da cucina leggero e portatile facile da impiegare.

Con il mixer si possono miscelare diversi ingredienti e sminuzzarli in maniera rapida e con un minimo sforzo manuale.

Oggi questi piccoli robot da cucina sono i più popolari e permettono al cuoco con esperienza e professionalità di improvvisare qualcosa per la cucina in un tempo minimo o comunque ragionevole.

Un mixer ad immersioni manuale è la miglior cosa da avere in casa per la preparazione di piccoli lavori veloci.


  • frullatore Il frullatore nasce negli anni venti del 1900 come elettrodomestico che aveva come scopo quello di tritare al massimo alimenti di ogni tipo ed aiutare ad amalgamarne due o più contemporaneamente. Il f...
  • Mixer a immersione A differenza del frullatore classico, il mixer ad immersione e senz'altro molto più comodo e pratico da utilizzare, e permettere di sminuzzare e triturare moltissime alimenti, ma la cosa che lo differ...
  • Tritatutto Già il nome stesso indica la funzione dell'oggetto che ora andremo a descrivere, per orientarvi all'acquisto di quello che più fa per voi e per le vostre esigenze.Prima di comperare un tritatutto, è...
  • frullatore Prima di acquistare un frullatore in grado di realizzare facilmente in casa il frappè, dovete prendere in considerazione una serie di cose, come la reale necessità di avene uno in casa, e la frequenz...

BLACK+DECKER BL300-QS Frullatore, 300 W, 1.5 L

Prezzo: in offerta su Amazon a: 25,75€


mixer frullatore: Consigli

Mixer Frullatore Prima di acquistare uno dei due robot, dovete decidere se realmente avete bisogno di uno oppure dell'altro.

Gli stand cucina miscelatori a mani libere, possono essere utilizzati per mescolare pasta di pane, pastella, sbattere i bianchi dell'uovo, oppure per la preparazione di lotti di cibo un po alla volta.

Questi tendenzialmente sono forniti di tre allegati: il gancio impastatore, la frusta dalla forma piatta che serve per la preparazione di impasti dolci, e la frusta per le uova e molto altro ancora.

Se volete acquistare altri accessori come insaccatori, gelatiere, trituratori e rulla per la pasta, potete farlo attraverso la casa produttrice “mixer price”.

Essendo come abbiamo già citato a mano libera e per il minore sforzo da compiere nella preparazione degli alimenti, lo Stand è di certo il più apprezzato e fornisce molto più opzioni.

Se dovete compiere un lavoro minore con questo piccolo robot non è di certo un problema, ma se se vuole realizzare molto cibo per un numero elevato di ospiti, è possibile impiegare un mix stand, ottenendo in questa maniera un lavoro ben fatto con meno dolori.

Come avete visto, sono tanti i motivi per la scelta di un mixer frullatore, che di certo sarà utilissimo per la preparazione di molte pietanze, con uno sforzo fisico minimo ed anche con un risparmi economico non indifferente.



COMMENTI SULL' ARTICOLO