anatra caramellata

  Ricetta italia

  Viene servita come secondo piatto
  Ricetta per 2 persone

  Costo 6 €


  Tempo totale di esecuzione
00:60:00
  Tempo di preparazione
00:15:00

  Tempo di cottura
00:45:00


  Tipo di cottura: forno
Lista degli Ingredienti


  • 300 grammi di Anatra
  • 30 grammi di burro
  • 40 grammi di zucchero di canna
  • 50 millilitri di limone
  • 100 millilitri di Arance
  • 1 grammo di scorza di limone
  • 1 grammo di cannella
  • 1 manciata di sale
  • 1 spolverata di pepe
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 448Kcal
  • 25g di grassi
  • 25g colesterolo
  • 2g di fibre
  • 32g di proteine

L'anatra caramellata

L'anatra caramellata si cucina con una ricetta semplice, da gustare da parte di chi ama i gusti agrodolci e le salse molto dense. La cucina che prevede la caramellizzazione è perfetta per accompagnare una carne come l'anatra, che ben si presta a questo tipo di sapore. Provatela per i vostri amici, ma non esagerate con le porzioni, in quanto l'anatra è una carne molto grassa, e la caramellizzazione contiene molti zuccheri. Il piatto è quindi ricco e nutriente, ma porzioni troppo abbondanti potrebbero apportare quantità di grassi non consone ad una dieta equilibrata. Abbinate alla ricetta un rosso ai frutti di bosco maturi.
anatra caramellata

lzpoyaya Giocattolo della Peluche dell'anatra Gialla, Bambole Animali Molli della Bambola farcita dell'anatra Sveglia del Fumetto, Regalo di Compleanno dei Giocattoli dei Bambini 60CM

Prezzo: in offerta su Amazon a: 31,65€


Ingredienti

anatra caramellata Per fare l'anatra caramellata per due persone, comprate i seguenti ingredienti:

2 petti d'anatra (circa 300 g)

30 g di burro

40 g di zucchero di canna grezzo

2 limoni

1 arancio

1 stecca di cannella

sale

pepe nero

  • anatra al forno L'anatra al forno è un gustoso secondo piatto, da realizzare con una ricetta semplice che prevede una marinatura di qualche ora e una cottura di un'ora in forno. Se volete potete ridurre la marinatura...
  • anatra alla cacciatora L'anatra alla cacciatora è una preparazione semplice della tradizione italiana, con pochi ingredienti dei boschi e degli orti, come nel significato più preciso del termine “cacciatora”. Basta infatti ...
  • petto anatra Il petto d'anatra è una carne molto gustosa da cucinare con tante ricette, in particolare con l'aceto balsamico e il miele. Ricordate di non consumarne molto, essendo questa una carne molto grassa. La...
  • petto anatra arancia Il petto d'anatra all'arancia è un grande classico della preparazione di questo volatile. La ricetta è semplicissima, con pochi ingredienti, e si prepara in circa mezzora. Vi consigliamo porzioni picc...

lzpoyaya Giocattolo della Peluche dell'anatra Gialla, Bambole Animali Molli della Bambola farcita dell'anatra Sveglia del Fumetto, Regalo di Compleanno dei Giocattoli dei Bambini 25cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 30,4€


Il limone

  • limone
  • limone
  • limone
Prendete un limone e dividetelo in due parti (1) per poi spremerlo (2) bene con lo spremiagrumi. Quindi lasciate il succo a parte (3) e proseguite.


L'arancio

  • arancio
  • arancio
  • arancio
Quindi prendete anche l'arancio, dividetelo sempre in due parti (4) e premetelo (5) sullo spremiagrumi e lasciatelo da parte (6).


Iniziate la salsa

  • Iniziate la salsa
  • Iniziate la salsa
  • Iniziate la salsa
Ora riprendete il succo di limone e versatelo in una ciotolina (7) dove poi verserete anche il succo d'arancia (8). Quindi unitevi dentro anche lo zucchero di canna grezzo (9).


Finite la salsa

  • Finite la salsa
  • Finite la salsa
  • Finite la salsa
Ora mescolate bene (10) con il cucchiaio per far sciogliere lo zucchero di canna e quindi aggiungete anche lo stecco di cannella (11) per lasciare tutto a parte (12) e proseguire la ricetta.


L'anatra

  • anatra
  • anatra
  • anatra
Prendete il petto d'anatra e mettetelo sul tagliere (13) per salarlo (14) e spolverarlo con del pepe nero (15) macinato fresco.


Il burro

  • Il burro
  • Il burro
  • Il burro
Quindi prendete il burro e mettetelo sul fondo di una pirofila (16). Accendete il forno e fatelo scaldare a 140°C, per poi metterci la pirofila (17) con il burro dentro per farlo fondere. Una volta fuso, sfornate la pirofila (18) e alzate la temperatura del forno a 180°C.


La pirofila

  • La pirofila
  • La pirofila
  • La pirofila
Poggiate la pirofila sul piano di cottura, proteggendolo con un panno, e quindi adagiatevi dentro il petto d'anatra (19) condito. Quindi versate nella pirofila tutta la salsina agrodolce (20), includendo anche la cannella, e chiedetela con un foglio di carta argentata (21) da cucina.


La cottura

  • La cottura
  • La cottura
  • La cottura
Adesso non vi resta che infornare (22) e lasciare cuocere per circa mezzora. Una volta pronto, sfornate (23) ed eliminate lo stecco di cannella (24).


Caramellate il petto

  • Caramellate il petto
  • Caramellate il petto
  • Caramellate il petto
Ora prendete una padella ampia e fatela scaldare bene sul fuoco, per poi metterci a scottare il petto d'anatra (25) per cinque minuti. Quindi versateci dentro la salsa agrodolce (26), alzando la fiamma al massimo, per farla bollire e iniziare a ridurre. Di tanto in tanto girate il petto d'anatra (27).


Il limone

  • Il limone
  • Il limone
  • Il limone
Intanto prendete l'altro limone, lavatelo bene e quindi grattugiatene la buccia (28), che metterete a parte su un piattino (29). Intanto la salsa si sarà ridotta (30) ad un composto molto denso ed appiccicoso.


Tagliare la carne

  • Tagliare la carne
  • Tagliare la carne
  • Tagliare la carne
Spegnete il fuoco e prendete la sola carne del petto per metterla sul tagliere (31). Affettatela in fettine sottili (32) e poi rimettetela in padella (33), accendendo il fuoco a fiamma media.


La preparazione finale

  • La preparazione finale
  • La preparazione finale
  • La preparazione finale
Quindi mettete la buccia di limone grattugiata (34) sopra alla carne e fatela insaporire un paio di minuti, prima di spegnere di nuovo il fuoco ed impiattarla (35) per poi versarci sopra la salsa caramellata (36) presa direttamente dalla padella. Quindi portate subito in tavola ben caldo.




COMMENTI SULL' ARTICOLO