anatra ripiena

  Ricetta italia

  Viene servita come secondo piatto
  Ricetta per 4 persone

  Costo 15 €

Tempo di preparazione
02:-30:00
  Tempo di preparazione
00:30:00

  Tempo di cottura
00:60:00


  Tipo di cottura: forno
Lista degli Ingredienti


  • 3 chili di Anatra
  • 100 grammi di funghi gallinacci
  • 100 grammi di patate
  • 100 grammi di salsiccia fresca di maiale
  • 100 grammi di pancetta affumicata
  • 150 millilitri di vino rosso
  • 3 uova di gallina
  • 20 grammi di burro
  • 100 grammi di pane
  • 100 grammi di carote
  • 50 grammi di sedano
  • 100 grammi di cipolle
  • 1 manciata di sale
  • 1 spolverata di pepe
  • 5 cucchiai di Olio extravergine
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 1655Kcal
  • 90g di grassi
  • 90g colesterolo
  • 4g di fibre
  • 182g di proteine

L'anatra ripiena

L'anatra ripiena è una preparazione importante, che necessita di molto tempo per essere realizzata, ed ha un gusto molto buono. L'anatra è una carne grassa, e quando viene fatta ripiena, si deve cucinare per molte persone. L'anatra infatti può pesare qualche chilo, e il ripieno aggiungerà molta sostanza al piatto. In questa ricetta dovrete preparare prima il ripieno, e poi metterlo nell'anatra svuotata. Una volta riempita l'anatra, non vi resterà che metterla in forno. La durata della cottura dipende dal peso e dalla grandezza dell'animale, ma tenete sempre sotto controllo la cottura, per non far seccare troppo la carne. Con questa preparazione servite un vino rosso importante, con profumi di sottobosco e frutti neri maturi.
anatra ripiena

Dolity Coperta Morbido Peluche Ripiene Peluche Per Ragazze Neonati - Anatra

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,99€
(Risparmi 2,7€)


Gli ingredienti

ingredienti Per fare l'anatra ripiena dovrete procurarvi, per quattro persone, i seguenti ingredienti:

1 anatra intera

100g di funghi champignon

2 patate

2 salsicce di maiale

100g di guanciale

150ml di vino rosso

3 uova

20g di burro

1 rosetta di pane

1 carota

1 gambo di sedano

1 cipolla

sale

pepe nero

olio extravergine di oliva

  • anatra al forno L'anatra al forno è un gustoso secondo piatto, da realizzare con una ricetta semplice che prevede una marinatura di qualche ora e una cottura di un'ora in forno. Se volete potete ridurre la marinatura...
  • anatra alla cacciatora L'anatra alla cacciatora è una preparazione semplice della tradizione italiana, con pochi ingredienti dei boschi e degli orti, come nel significato più preciso del termine “cacciatora”. Basta infatti ...
  • petto anatra Il petto d'anatra è una carne molto gustosa da cucinare con tante ricette, in particolare con l'aceto balsamico e il miele. Ricordate di non consumarne molto, essendo questa una carne molto grassa. La...
  • petto anatra arancia Il petto d'anatra all'arancia è un grande classico della preparazione di questo volatile. La ricetta è semplicissima, con pochi ingredienti, e si prepara in circa mezzora. Vi consigliamo porzioni picc...

Huayer Super Soft e coccolosi Peluche Morbido Anatra Giocattolo Adorable 30cm ripiene Animato Anatra Bambola per Bambini Regalo (Bianco)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,2€


I funghi

  • funghi
  • funghi
  • funghi
Iniziate la preparazione della ricetta con la manipolazione di tutti gli ingredienti del ripieno. Per prima cosa mettete una pentola colma d'acqua salata per lessare le patate, e quindi proseguite. Prendete dunque i funghi e lavateli bene (1) nell'acqua fredda. Poi metteteli sul tagliere e affettateli, per poi tritarli (2) finemente e metterli in una scodella (3) a parte.


La cipolla

  • cipolla
  • cipolla
  • cipolla
Quindi prendete la cipolla e sbucciatela (4), per poi tritarla (5) finemente, quindi mettete la cipolla tritata a parte (6) e proseguite la ricetta.


La carota

  • carota
  • carota
  • carota
Ora lavate bene la carota (7) e poi grattugiatela (8) e mettetela in un piattino (9) a parte per usarla in seguito.


Il sedano

  • sedano
  • sedano
  • sedano
Poi lavate bene il gambo di sedano e tagliatelo in listelle (10) lunghe e orizzontali, che poi triterete (11) molto finemente per mettere tutto su un piattino (12) a parte.


Le salsicce

  • salsicce
  • salsicce
  • salsicce
Poi prendete le salsicce e adagiatele sul tagliere. Con il coltello da carne incidete il budello (13), che così potrete sfilare dalla carne (14). Poi iniziate a tritare la carne (15) molto finemente.


La pancetta

  • salsiccia
  • pancetta
  • pancetta
Mettete la carne delle salsicce tritata in una ciotolina (16) e poi preparate la pancetta. Mettetela sul tagliere e affettatela (17), per poi ridurla a cubetti (18) molto piccoli.


Il pane

  • pancetta
  • pane
  • pane
Mettete la pancetta a parte su un piattino (19) e poi prendete la rosetta. Mettete il pane a bagno nell'acqua (20), poi strizzatela per togliere tutta l'acqua e poi riducetela in poltiglia (21), lavorandola con le mani.


Le patate

  • patate
  • patate
  • patate
Nel frattempo, avrete messo a lessare le patate nell'acqua (22) e dopo circa 40 minuti queste saranno pronte. Scolatele (23) in un colino e fatele raffreddare un pochino. Quindi toglietegli la buccia (24) con il coltello o con le mani.


Schiacciate le patate

  • patate
  • patate
  • ripieno
Quindi mettete le patate lesse in una ciotola (25) e con un forchetta, o uno schiaccia patate, schiacciatele bene (26) per farle diventare una purea. Quindi iniziate a preparare il ripieno. Prendete un'insalatiera grande di vetro, e iniziate mettendoci la cipolla tritarla (27).


Iniziate il ripieno

  • ripieno
  • ripieno
  • ripieno
Quindi metteteci anche il sedano tritato (28) e la carota grattugiata (29). Poi metteteci anche i funghi tritati (30) e proseguite.


Continuate il ripieno

  • ripieno
  • ripieno
  • ripieno
Continuate il ripieno aggiungendo nell'insalatiera la carne delle salsicce tritata (31) e la pancetta a cubetti (32). Quindi aggiungete anche il pane (33) bagnato e ridotto in poltiglia.


Terminate il ripieno

  • ripieno
  • ripieno
  • ripieno
Infine aggiungete anche la purea di patate (34) e salate il tutto (35). Quindi spolverate con del pepe nero (36) macinato fresco, e mescolate tutto per bene, per miscelare gli ingredienti tra loro.


Le uova

  • uova
  • uova
  • uova
Ora rompete le uova in una ciotola (37) e sbattetele bene (38) con la forchetta, dopo aver aggiunto un pizzico di sale, senza esagerare. Quindi versate le uova sbattute nell'insalatiera (39) insieme agli altri ingredienti.


L'anatra

  • ripieno
  • anatra
  • anatra
Mescolate bene (40) tutto il ripieno con il cucchiaio, per mescolare le uova che “incolleranno” tra loro gli ingredienti. Quindi lasciate da parte e iniziate a lavare bene l'anatra (41) sotto l'acqua corrente, per eliminare ogni residuo di sangue ed organi. Quindi fatela scolare qualche minuto e poggiatela in un contenitore. Tamponatela bene con della carta assorbente (42) per asciugarla con cura.


Farcite l'anatra

  • anatra
  • anatra
  • anatra
Ora spolverate l'interno dell'anatra con del sale fino (43), spargendolo bene. Poi, nell'apertura dell'orifizio da dove sono stati asportati gli organi, iniziate a mettere il ripieno (44) con un cucchiaio. Spingete il ripieno fino in forno, fino a riempire tutto l'interno dell'anatra. Infine prendete lo spago per la cucina, e legate l'apertura (45) usata per la farcitura in modo che il ripieno non fuoriesca durante la cottura.


La teglia

  • anatra
  • anatra
  • anatra
Intanto avrete fatto sciogliere il burro sul fondo di una teglia da forno, su cui verserete anche un filo di olio extravergine di oliva (46). Mettete poi l'anatra ripiena al centro della teglia (47) e versateci sopra ancora un filo d'olio (48).


La cottura

  • anatra
  • anatra
  • anatra
Ora versate delicatamente il vino (49) sopra l'anatra, spolverate con poco sale e infornate (50) in forno preriscaldato a 180°C per circa un'ora. Una volta pronto, sfornate (51), controllando che sia ben cotta.


Servite

  • anatra
  • anatra
  • anatra
Quindi mettete l'anatra sul tagliere (52) e iniziate a sporzionarla, tagliando prima le cosce e le ali, e poi affettandola (53). Impiattate (54) e versate un pochino di sughetto di fondo sulla carne. Servite subito in tavola ben caldo.




COMMENTI SULL' ARTICOLO