pollo fritto cinese

  Ricetta cina

  Viene servita come secondo piatto
  Ricetta per 2 persone

  Costo 4 €

  Tempo di preparazione
04:00:00


  Tempo di cottura
00:10:00


  Tipo di cottura: fritto
Lista degli Ingredienti


  • 500 grammi di coscia di pollo
  • 30 grammi di vino bianco
  • 5 grammi di zenzero
  • 2 uova di gallina
  • 40 grammi di farina di grano tenero
  • 30 centilitri di olio di semi di girasole
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 30 grammi di cipolle
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 1916Kcal
  • 177g di grassi
  • 177g colesterolo
  • 0g di fibre
  • 64g di proteine

Il pollo fritto cinese

Il pollo fritto cinese è divenuto molto comune anche in Europa con l'esplosione dei ristoranti tipici asiatici. Cucinarlo è semplice, dopo una marinatura con vino e zenzero, e somiglia molto al pollo fritto americano almeno come procedura se si esclude la marinatura.

Il pollo fritto cinese

Monge Gemon Medium Puppy & Junior con Pollo e Riso 15 kg crocchette cane cucciolo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,9€


Gli ingredienti

ingredienti Il pollo fritto cinese segue delle ricette abbastanza classiche e semplici, con pochi ingredienti che per due persone sono:

6 cosciotti di pollo

30 cl di vino di riso (o vino bianco)

5 g di zenzero

2 uova

40 g di farina

30 cl di olio di semi di girasole

1 cucchiaino di zucchero

½ cucchiaino di bicarbonato

½ cipolla

acqua (quanto basta)

salsa di soia (facoltativo)


  • pecorino Il pecorino è un formaggio tipico italiano, dalla storia e tradizione molto antiche, prodotto dal latte di pecora con diverse lavorazioni a seconda della regione e della zona tipica di produzione. Que...
  • L’arte culinaria prevedere diversi tipi di cottura, come quella al forno, la frittura, la griglia, alimenti saltati in padella o ancora cibi bolliti e lessati. Prendiamo in esame le ultime due tipolog...
  • pollo al limone Il pollo è un uccello di origini indiane addomesticato all'alba della civiltà, quando l'umanità lasciò il nomadismo per divenire sedentaria e iniziò la pratica dell'allevamento. Il nome scientifico de...
  • spezzatino di vitello Lo spezzatino è un tipo di stufato dalla lunga cottura in cui la carne viene tagliata in piccoli pezzi, in modo da velocizzarne la cottura. Viene utilizzata carne di manza, di vitello, ma anche di cin...

Kitchen Craft - Arrostitore per pollo, verticale, in acciaio inossidabile, 17 x 12 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,52€


Preparare la marinatura

  • Preparare la marinatura
  • Preparare la marinatura
  • Preparare la marinatura
La ricetta va cominciata alcune ore prima per preparare la marinatura nella quale immergere i cosciotti di pollo ad insaporire. Quindi prendete una planetaria e iniziate a preparare gli ingredienti per la marinatura, tritando grossolanamente la cipolla (1). Quindi sbucciate lo zenzero (2) e grattatelo sulla grattugia (3).


Continuare a preparare la marinatura

  • Continuare a preparare la marinatura
  • Continuare a preparare la marinatura
  • Continuare a preparare la marinatura
Quindi nella planetaria mettete prima la cipolla (4) e quindi unite lo zenzero (5) grattugiato. Quindi unite anche lo zucchero (6).


Terminate la marinatura

  • Terminate la marinatura
  • Terminate la marinatura
  • Terminate la marinatura
Una volta uniti i primi ingredienti versate anche il vino (7) e aggiungete il mezzo cucchiaino di bicarbonato (8) per mescolare bene il tutto (9) in modo che gli ingredienti si sciolgano e si amalgamino. Se serve aggiungete dell'acqua.


Il pollo

  • Il pollo
  • Il pollo
  • Il pollo
Ora prendete i cosciotti e con il coltello grande da carne incideteli nella parte più grande (10), praticando un taglio da parte a parte in modo che possano assorbire meglio la marinatura e si cuociano con più facilità. Quindi iniziate ad immerge il primo cosciotto (11) nel vino e così anche gli altri (12). Quindi lasciate marinare per almeno 4 ore coprendo con della pellicola.


La pastella

  • pastella
  • pastella
  • pastella
Dopo aver lasciato marinare il pollo qualche ora iniziate a preparare la pastella. Quindi rompete le uova (13) in una ciotola capiente e sbatteteli bene prima di unire la farina (14) passata al setaccio. Quindi aggiustate di sale e mescolate bene (15) per ottenere una pastella omogenea e densa.


Impanare il pollo

  • Impanare il pollo
  • Impanare il pollo
  • Impanare il pollo
Una volta pronta la pastella potete riprendere il pollo per passare poi alla fase finale. Toglietelo dalla marinatura e asciugatelo con della carta da forno. Quindi immergete un cosciotto nella pastella (16) e fatela aderire bene ovunque (17). Ripetete l'operazione anche con gli altri cosciotti e metteteli su un piattino (18).


La frittura

  • La frittura
  • La frittura
  • La frittura
Ora prendete un tegame capiente e versateci l'olio di semi di girasole (19) a scaldare a fuoco vivace. Quando sarà bollente abbassate un pochino la fiamma e metteteci dentro i cosciotti a friggere (20) per cinque minuti, girandoli poi per farli cuocere e dorare bene per altri cinque minuti. Una volta pronti prendeteli con una ramina e metteteli a scolare (21) dall'olio qualche minuto su un foglio di carta assorbente da cucina poggiato su un piatto. Fate attenzione a non intaccare la panatura, tamponate per assorbire l'olio e dopo un minuto impiattate per servire subito in tavola ben caldo con della salsa di soia accanto.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO