pollo al curry

  Ricetta Italiana

  Viene servita come secondo piatto
  Ricetta per 4 persone

  Costo 10 €


  Tempo totale di esecuzione
00:30:00
  Tempo di preparazione
00:10:00

  Tempo di cottura
00:20:00


  Tipo di cottura: fornello
Lista degli Ingredienti


  • 800 grammi di petto di pollo
  • 2 cespi di scalogno
  • 5 cucchiai di Olio extravergine
  • 400 millilitri di latte
  • 3 spolverate di farina di grano tenero
  • 1 cucchiao di curry
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 376Kcal
  • 15g di grassi
  • 15g colesterolo
  • 1g di fibre
  • 48g di proteine

Pollo al curry

Per chi vuole mangiare leggero senza rinunciare alle soddisfazioni del palato proponiamo questa ricetta per cucinare il pollo al curry. Con questo piatto si può infatti abbinare alla leggerezza del pollo il sapore delle spezie, rendendo inoltre il pollo particolarmente morbido grazie alla particolare cottura nel latte.

La ricetta del pollo al curry è una ricetta abbastanza diffusa soggetta sempre a nuove rivisitazioni. In questa variante che ti proponiamo oggi troverai sicuramente una ricetta pratica e veloce ideale per mangiare qualcosa di buono,sano e leggero nei giorni in cui non hai poi tantissimo tempo da dedicare ai fornelli.

Pollo al curry

Pressa per Hamburger Set 3 in 1 - 2 Dimensioni + Stampo per Burger Farciti

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,95€
(Risparmi 16,04€)


Ricetta pollo al curry

Ricetta pollo al curry Veniamo ora agli ingredienti che ci servono per cucinare questa ricetta. La ricetta per 4 persone prevede l'utilizzo di questi ingredienti:

- 800 grammi di petto di pollo

- 2 cespi di scalogno

- 500 ml di latte

- un cucchiaio di curry

- olio, farina e sale in piccole quantità

Per cucinare questa ricetta vi basterà meno di mezz'ora fra preparazione e cottura.

  • Pollo al curry Il pollo al curry è un piatto che unisce ad un sapore molto intenso la leggerezza tipica della carne di pollo. Sicuramente è un buon modo per cucinare del pollo straordinariamente saporito, che si all...
  • Il petto di pollo al curry Il petto di pollo al curry è un piatto molto classico della cucina indiana, importato in Europa dagli inglesi al tempo della loro dominazione sul paese, ed oggi di gran moda a nella cultura britannica...
  • Ricette dietetiche con il pollo Il pollo è un dei piatti più cucinati in tutto il mondo, e viene cucinato in tutti i modi possibili. Il pollo alle mandorle in Cina, il pollo al Curry in India, il pollo alla cacciatora in Italia, più...
  • involtini di pollo Gli involtini sono un tipo di preparazione comoda e versatile che consiste nell'avvolgere un condimento all'interno dell'ingrediente principale, che può essere carne, pesce o verdura.Nel caso specif...

The Spice Tailor Burro Di Kit Di Pollo Al Curry 300g

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,47€


Lavare pollo, tagliarlo a fettine, infarinarlo

infarinare il pollo Iniziamo prendendo il pollo e lavandolo accuratamente sotto l'acqua del rubinetto, dopo di che lo mettiamo su un tagliere dove lo affetteremo cercando di ottenere tante piccole fettine. Una volta tagliato il pollo prendiamo la farina e ne spargiamo un po' sopra il pollo infarinandolo leggermente con le mani.




Tagliare scalogno e soffriggere

  • tagliare scalogno
  • fare soffriggere scalogno
Prendiamo ora lo scalogno e lo sbucciamo dopo di che lo tagliamo a rondelle fini. In una padella larga e antiaderente mettiamo dell'olio a scaldare, dopo di che buttiamo lo scalogno nell'olio a soffriggere.


Rosolare pollo

Rosolare pollo Quando il soffritto è pronto mettiamo il pollo in padella e facciamo rosolare per alcuni minuti. Cerchiamo di dorare leggermente il pollo in questa fase della cottura.







Aggiungere latte e curry

  • rosolare il pollo
  • aggiungere latte
  • aggiungere curry
A questo punto aggiungete il latte nella padella cercando di immergere completamente il pollo. Aggiungete anche il curry e fate cuocere mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. Cuocete sino a quando il la parte acquosa presente in pentola sarà evaporata e si sarà formato un sughetto denso di colore giallastro. Ricordatevi di aggiustare con il sale.

Fatto questo, il vostro pollo al curry sarà pronto per essere servito!


Pollo al curry riso e verdure

Pollo al curry riso e verdure Se avete trovato questa ricetta interessante potete utilizzarla come base per numerose altre personalizzazioni in grado di dare un sapore diverso o un qualcosa in più a questo pollo al curry. La versione del pollo al curry con riso e verdure che abbiamo preparato per voi è una ricetta sempre semplice, come quella precedente, ma in grado di dare quel qualcosa in più al piatto, sia in termini di gusto che di quantità.

Per cucinare il pollo al curry con riso e verdure dovrete aggiungere agli ingredienti della ricetta precedente i seguenti ingredienti:

- 1 carota

- 1 cespo di sedano

- 250 grammi di riso basmati (per 4 persone)

Come nella ricetta precedente preparate il soffritto ma anzichè farlo solo di scalogno dovrete aggiungervi carote e sedano. La procedura poi è la stessa sino al momento in cui versate il latte in padella e spolverate con il curry. In questo momento infatti dovrete mettere a cuocere il riso in una pentola di acqua che avrete portato ad ebollizione in precedenza.

Il riso basmati impiega fra i 9 e gli 11 minuti a cuocere, lo stesso tempo necessario al nostro pollo al curry per asciugare il latte, ultimare la cottura e formare la fantastica salsina di accompagnamento.

Quando il riso sarà pronto scolatelo e servitelo assieme al pollo. Se volete potete decorare inserendo il riso in una terrina per dargli una forma geometrica e presentare meglio il piatto. Dopo aver riempito per bene la dovrete rovesciare nel piatto per formare un solido di riso.


Proprietà del curry

Oltre ad essere un ingrediente che insaporisce i nostri piatti in una maniera unica e molto particolare, il curry è prima di tutto una spezia ricchissima di proprietà. A dire il vero il curry è una miscela di spezie in quanto viene prodotto mischiando cumino e curcuma che vengono innanzitutto tostate per poi essere pestate in un mortaio, dando finalmente origine al curry. Le proprietà del curry quindi non sono altro che quelle delle spezie che la compongono. La curcuma contiene un polifenolo, il curcumino, che è molto utile al nostro organismo per migliorare la digestione ed il metabolismo ma non solo. Questa sostanza migliora anche le difese immunitarie grazie alle sue proprietà antinfiammatorie e antiossidanti.


Pollo al curry scuro

In Italia siamo abituati ad associare il curry al colore giallo anche se non tutti i curry sono gialli. Il curry giallo è infatti il preparato che più frequentemente troviamo negli scaffali dei supermercati ma essendo il curry un mix di spezie e aromi, a seconda del tipo e della quantità di ingredienti che abbiamo utilizzato nella sua preparazione, questo può cambiare di molto il suo colore. In Italia se volessimo cucinare un pollo al curry con il curry scuro potremmo far davvero molta fatica a trovare nei negozi questo tipo di curry. Curiosando nella rete però è facile trovare qualche rimedio fatto in casa che suggerisce di crearsi in autonomia il proprio mix di spezie. Per esempio per preparare un curry scuro, simile a quello indonesiano, si possono mischiare diverse specie pestandole insieme in un mortaio fino ad ottenere una polvere di spezie. Nello specifico le spezie da mischiare sono le seguenti: curcuma (più abbondante), coriandolo, chiodi di garofano (pochi), cumino, zenzero, cannella, noce moscata (in piccole quantità) e infine un pizzico di pepe. Chiaramente le quantità dei diversi ingredienti vanno adattate a seconda dei propri gusti ed è per questo che noi ci limitiamo in questo paragrafo a consigliarvi esclusivamente gli ingredienti. Per le quantità date voi!


Pollo al curry: alternativa senza latte

Per chi cerca una ricetta del pollo al curry che sia alternativa a quella che si prepara con il latte, ne proponiamo una facile e che si prepara sempre in padella e in pochi minuti. Il pollo al curry senza latte si prepara con olio, burro, cipolla e un bel bicchiere di birra rossa. La ricetta è particolarmente indicata a chi non adora il gusto intenso del curry della ricetta "classica" con il curry e il latte o per chi vi è intollerante o anche per chi vuole semplicemente cambiare ricetta. Il pollo al curry presentato in questa ricetta è molto semplice da preparare e potete servirlo con il sughetto al curry che si prepara con semplice farina. Potete usare sia il petto di pollo, sia le ali e il pollo a pezzi. Questa ricetta si adatta con qualsiasi parte del pollo preferiate. Certo, si allontana un po' dalla ricetta ' originale' ma il gusto del curry resta protagonista, forse meno forte ed intenso, ma in ogni caso presente e insostituibile


Ingredienti

Ingredienti Pollo in pezzi

Mezza cipolla

2 spicchi di aglio

un cucchiaio e mezzo di curry

due noci di burro

due cucchiai di olio

sale

due cucchiai di farina

un bicchiere di birra rossa


Preparare un soffritto

  • burro
  • aglio e la cipolla
  • soffritto
In una padella mettete le due noci di burro(1), l'aglio e la cipolla. Iniziate a preparare un soffritto facendo sciogliere bene il burro (3) e facendo imbiondire la cipolla e l'aglio .


Rosolare il pollo

  • olio
  • rosolare il pollo
  • aggiungere il curry
Sciolto il burro, unite l'olio (4) e il pollo a pezzi (5). Fate rosolare il pollo per cinque/dieci minuti e poi unite un cucchiaio e mezzo di curry (6).


Aggiungere la birra

  • rosolare il pollo
  • aglio
  • birra
Fate insaporire il pollo nel burro profumato di cipolla e aglio (7) e poi ritirate l'aglio (8). Aggiungete un bicchiere di birra rossa (9)


Ultimare la cottura

  • ritirare l'aglio
  • aggiungere farina
  • crema finale
Una volta cotto il pollo toglietelo dalla padella (10) per preparare la salsina per accompagnarlo. Unite al sugo un cucchiaio di farina (11) e lasciate addensare sul fuoco (12). Se vi sembra troppo liquido ancora aggiungete un altro cucchiaio di farina.


Pollo red curry

red curryIl pollo al curry è un piatto molto diffuso anche nella cucina thailandese, cucina che abbiamo avuto la fortuna di provare direttamente alla fonte con delle grandissime sorprese. Prima di immaginarvi il pollo al red curry thailandese dimenticate l'idea di pollo al curry che avete. Il pollo al curry thai infatti è servito in maniera completamente diversa e si tratta di un pollo al curry in un brodo molto piccante e speziato, accompagnato da verdure (per lo più peperoni) e qualche volta dal tofu. Il pollo al curry in thai può essere green o red a seconda della miscela di curry che viene utilizzata.

Per quanto riguarda la preparazione del red curry (piatto che vedete in foto), occorrono una serie di spezie come aglio, peperoncino, galangal (ingrediente simile allo zenzero molto utilizzato nella cucina thailandese), pasta di gamberetti, scalogno, kaffir lime, coriandolo e cumino più citronella e grani di pepe. Oltre alle spezie altri ingredienti indispensabili sono il sale, la salsa di pesce (tipica in thailandia), lo zucchero, le melanzane thailandesi (simili a piselli), germogli di bamboo, basilico thai e ovviamente la carne di pollo, anche se in thai questo piatto può essere cucinato anche con carne di maiale, con pesce o con altre carni particolari come anatra, rana, serpente o gamberetti.



Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO