Straccetti di pollo

  Ricetta Italiana

  Viene servita come secondo piatto
  Ricetta per 4 persone

  Costo 5 €


  Tempo totale di esecuzione
00:30:00
  Tempo di preparazione
00:10:00

  Tempo di cottura
00:20:00


  Tipo di cottura: fornello
Lista degli Ingredienti


  • 400 grammi di petto di pollo
  • 1 mezzo bicchiere di vino bianco
  • 50 grammi di prosciutto cotto
  • 3 cucchiai di Olio extravergine
  • 8 foglie di salvia
  • 4 foglie di Alloro
  • 1 manciata di sale
  • 1 spolverata di pepe
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 618Kcal
  • 53g di grassi
  • 53g colesterolo
  • 1g di fibre
  • 25g di proteine

Straccetti di pollo

Gli straccetti di pollo sono un'ottima ricetta per quei giorni in cui si vuole mangiare un po' di carne saporita restando però su qualcosa di leggero. Il pollo infatti, carne bianca per eccellenza, è molto leggero e se cucinato con qualche piccolo accorgimento può dare delle grandi soddisfazioni, nonostante sia sempre visto come una carne un po' spenta, leggerina anche dal punto di vista del gusto e del sapore. In questa ricetta troverete un modo semplice ma gustoso di cucinare il petto di pollo. Sia che vogliate cucinarlo tagliandolo a straccetti, sia che vogliate cucinare il petto di pollo intero la ricetta non cambia. Ovviamente se volete cucinare gli straccetti dovrete tagliare il pollo a fette sottili dopo averlo lavato ed asciugato.
Straccetti di pollo

Paderno 49605-46 Wok Cm 46, Ferro

Prezzo: in offerta su Amazon a: 37€


Ricetta straccetti di pollo

Ricetta straccetti di pollo Per cucinare gli straccetti di pollo dovrete utilizzare i seguenti ingredienti:

- 400 grammi di petto di pollo

- 50 grammi di prosciutto cotto

- 8 foglie di salvia

- 4 foglie di allor

- mezzo bicchiere di vino bianco

- olio, sale e pepe

La ricetta è abbastanza veloce e fra preparazione e cottura non vi richiederà più di 30 minuti.

  • ricetta facile Se stavate cercando una ricetta facile e veloce da cucinare ma allo stesso tempo molto saporita, gli straccetti di vitello sono sicuramente ciò che fa al caso vostro. Questa ricette infatti richiede m...
  • Straccetti di vitello Gli straccetti di vitello sono un piatto ricco di proteine e veloce da cucinare, adatto sia per cene importanti che per un pasto quotidiano. In questa ricetta gli stracetti di vitello vengono cucinati...
  • Straccetti di pollo Gli straccetti di pollo sono un piatto che tutti abbiamo mangiato almeno una volta, una ricetta ideale sia per la cucina di tutti i giorni che per gli eventi speciali. In questa proposta di stuzzicant...
  • straccetti tacchino Gli straccetti di tacchino sono un piatto gustoso e nutriente, ottimo da proporre alla domenica ma anche nelle serate in compagnia con gli amici. Facile da realizzare, può essere cotto in circa venti ...

Paderno 11713-32 Wok in Ferro, 32 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 40,42€


Preparare gli straccetti di pollo

  • lavare il pollo
  • asciugare il pollo
  • sbattere il pollo
Iniziamo la ricetta prendendo il petto di pollo e lavandolo accuratamente sotto acqua corrente, dopo di che il pollo va sgocciolato e fatto asciugare con della carta assorbente. Sbattiamo il pollo con un batticarne dopo averlo coperto con uno strato di pellicola. A questo punto su di un tagliere tagliamo il petto di pollo in tanti piccoli straccetti.


Tagliare prosciutto a cubetti

  • tagliare prosciutto a cubetti
  • versare l'olio
Fatto questo prendiamo il prosciutto e lo tagliamo a cubetti su di un tagliere dopo di che prendiamo una padella antiaderente e versiamo dell'olio.


Dorare il petto di pollo

  • dorare i dadini di prosciutto
  • mettere il pollo
  • aggiungere gli aromi
Dopo aver scaldato l'olio mettiamo nella padella il prosciutto cotto tagliato a dadini e gli straccetti di petto di pollo. Laviamo la salvia e l'alloro, le asciughiamo, dopo di che mettiamo anch'esse in padella assieme alla carne.


Cuocere gli straccetti di pollo

  • salare gli straccetti
  • aggiungere il vino agli straccetti
  • cuocere gli straccetti
Ora aggiungiamo sale e pepe alla carne e bagniamo con mezzo bicchiere di vino bianco e lasciamo cuocere a fuoco medio. Quando notiamo che il vino è quasi del tutto evaporato aggiungiamo mezzo bicchiere di acqua e continuiamo a cuocere per altri dieci minuti, abbassando però la fiamma a fuoco basso.


Servire gli straccetti di pollo

straccetti di pollo Terminata la cottura serviamo gli straccetti su di un piatto dopo di che prendiamo i cubetti di prosciutto ed il fondo di cottura presente nella padella e lo cospargiamo sugli straccetti delicatamente a mo di sugo. Gli straccetti di pollo sono finalmente pronti per essere mangiati.


Il pollo giusto

Questa ricetta degli straccetti di pollo è sicuramente super sfiziosa, ma per assicurarci che ci esca proprio un piatto speciale dovremo aver cura soprattutto nella scelta della carne. Il pollo è tendenzialmente una carne salutare, una carne bianca quindi leggera e poco calorica, tuttavia per essere sicuri che non provenga da allevamenti poco affidabili dovremmo preferire i polli allevati a terra di allevamenti biologici rispetto ai polli di allevamenti industriali nei quali abbiamo molte meno certificazioni riguardo alla crescita in salute dei polli. Rivolgersi direttamente ad un contadino è senza dubbio la soluzione migliore, quella che ci permette di guardare in faccia la persona che ci vende il nostro cibo...ma non sempre si ha la fortuna, il tempo e l'opportunità di andare in fattoria. Affidarci quindi alla filiera del biologico può essere quindi sinonimo di garanzia, anche se essendo un buisness capita anche in questo campo di poter prendere delle vere fregature. Al di là delle eccezioni e delle possibili speculazioni, sappiamo ormai quanto è importante l'alimentazione per la salute ed è quindi un dovere, oltre che un piacere, dedicare un po' più di attenzione e di tempo alla scelta delle materie prime migliori da un punto di vista qualitativo e salutistico.


Straccetti di pollo al limone

Straccetti di pollo al limone Gli straccetti di pollo al limone sono un ottimo modo per preparare il petto di pollo senza riununciare alla leggerezza e al sapore unico di questo alimento speciale. Il petto di pollo è un alimento molto leggero, per 100 grammi calcoliamo intorno alle 114 calorie e se cucinato in modo semplice, senza fritti o troppo olio, è davvero ottimo per seguire un regime dietetico. Questa ricetta che vi proponiamo è specialmente adatta anche a chi sceglie una cucina light ed essenziale. Gli straccetti di pollo al limone sono ottimi anche se serviti con lattuga o sono ottimi come base per una ricca e leggera insalatona di lattuga, straccetti di pollo, carote, mais e se volete delle salse aromatizzate tipo quella a base di yogurt. Gli straccetti di pollo al limone sono un ottimo secondo piatto adatto a tutta la famiglia. Per i piccoli è un modo diverso per servire il petto di pollo, magari diminuite il tempo di bagna nel limone ed aumentate la farina per rendere gli straccetti più croccanti (ovviamente è consigliabile evitare la spolverata di pepe). Variante per i piccoli è il passaggio nella farina e poi nel pangrattato per crearare un panatura più omogenea e croccante.


Ingredienti

Ingredienti 350 grammi di petto di pollo a fette

1 o 2 limoni

3 cucchiai di farina

olio extravergine di oliva

sale

pepe ( se gradito)

La quantità della farina dipende dalla grandezza degli straccetti e dal vostro gusto personale inerentemente alla panatura.


Ricavare gli straccetti

  • preparare gli straccetti
  • preparare gli straccetti
  • preparare gli straccetti
Per prima cosa dovete ricavare gli straccetti dalle fette di petto di pollo. Sceglietene delle fette di spessore medio, magari potete schiacciare leggermente ogni fetta di petto di pollo con uno schiacciacarne oppure con un coltello largo. Posizionata una fetta su un tagliere (1) e ricavate da ogni fetta delle striscioline (2) che potete lasciare della grandezza che preferite. Ripetuto lo stesso procedimento per ogni fetta, disponete gli straccetti crudi in una ciotola e aggiungete il succo di limone (3).


Lasciare gli straccetti nel limone

  • succo di limone
  • scolare
  • farina
Lasciate gli straccetti nel succo per circa 15 minuti (4) e poi scolate gli straccetti (5) per eliminare il succo di limone in eccesso. Intanto preparate una ciotola con la farina che vi servirà per impanare gli straccetti (6).


Cuocere gli straccetti

  • infarinare
  • cottura
  • ultima fase
Mettete sul fuoco una padella antiaderente con dell'olio extravergine di oliva e impanate gli straccetti nella farina (7). Se non amate troppo la panatura spessa, impanate gli straccetti, scuoteteli molto leggermente prima di cuocerli. Otterrete così una panatura sottile, che vi sarà gusto lo stesso senza esagerazione. Aggiungete gli straccetti di pollo in padella (8) e lasciateli cuocere rigirandoli di tanto in tanto e quando saranno della croccantezza desiderata disponeteli su carta assorbente (9) per eliminare l'olio in eccesso , salate e se lo gradite spolverate con un pizzico di pepe.



Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO