Straccetti di vitello

  Ricetta Italiana

  Viene servita come secondo piatto
  Ricetta per 4 persone

  Costo 13 €


  Tempo totale di esecuzione
00:15:00
  Tempo di preparazione
00:08:00

  Tempo di cottura
00:07:00


  Tipo di cottura: fornello
Lista degli Ingredienti


  • 500 grammi di Carne magra di vitello
  • 80 grammi di zucchine
  • 80 grammi di pomodori
  • 1 costa di sedano
  • 50 millilitri di Aceto
  • 1 mezzo bicchiere di vino bianco
  • 2 foglie di Alloro
  • 100 grammi di farina di grano tenero
  • 1 cucchiao di Olio extravergine
  • 1 spolverata di sale
  • 1 spolverata di pepe
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 258Kcal
  • 4g di grassi
  • 4g colesterolo
  • 2g di fibre
  • 30g di proteine

Una ricetta molto facile

Se stavate cercando una ricetta facile e veloce da cucinare ma allo stesso tempo molto saporita, gli straccetti di vitello sono sicuramente ciò che fa al caso vostro. Questa ricette infatti richiede meno di 20 minuti di preparazione e può essere cucinata anche da una persona alle prime armi in cucina. Anche se si tratta di un piatto semplice, questi straccetti di carne non saranno per nulla banali, grazie alla veloce marinatura in olio, aceto e alloro. Questa operazione infatti darà un tocco speciale al vostro piatto ma attenzione a sfumare bene nella cottura, ad asciugare bene gli straccetti, a non esagerare con la farina e infine a far evapora bene tutti i liquidi durante la cottura. Asciugare bene gli straccetti è importante per evitare che la carne abbia un sapore eccessivo di vino. Per quanto riguarda la farina invece vi diciamo subito di fare un'impanatura molto leggera perchè altrimenti, se mettete troppa faina, i vostri straccetti potrebbero formare una "pappetta" poco estetica con la farina...Comunque state tranquilli, in ogni caso il sapore sarà sempre ottimo. Prima di procedere con la spiegazione della ricetta vi diciamo che se non amate il vitello o se avete altri tipi di carne in casa, questa ricetta si può cucinare anche con fettine di pollo, tacchino e manzo.
ricetta facile

Klarstein Creamberry gelatiera macchina per sorbetti frullati (100W, contenitore termico 1,5l, cestello ghiaccio, display digitale, basso consumo energetico) - bianco

Prezzo: in offerta su Amazon a: 44,99€
(Risparmi 15€)


Straccetti di vitello

straccetti di vitello Per cucinare gli straccetti di vitello per 4 persone ci occorrono i seguenti ingredienti:

- 550 grammi di vitello tagliato a fettine

- 2 zucchine

- 2 pomodori ramati

- 1 costola di sedano

- 50 ml di aceto bianco

- mezzo bicchiere di vino bianco

- 2 foglie di alloro

- 100 grammi di farina

- un cucchiaio di olio extravergine

- sale e pepe

La carne di vitello è una carne molto morbida e leggera, poichè ricavata da animali molto giovani (fra i 5 ed i 7 mesi) e quindi, cucinata con zucchine e pomodori, rappresenta un'ottima soluzione per mangiare qualcosa di buono, leggero e proteico.

  • Straccetti di vitello Gli straccetti di vitello sono un piatto ricco di proteine e veloce da cucinare, adatto sia per cene importanti che per un pasto quotidiano. In questa ricetta gli stracetti di vitello vengono cucinati...
  • Straccetti di pollo Gli straccetti di pollo sono un'ottima ricetta per quei giorni in cui si vuole mangiare un po' di carne saporita restando però su qualcosa di leggero. Il pollo infatti, carne bianca per eccellenza, è ...
  • Straccetti di pollo Gli straccetti di pollo sono un piatto che tutti abbiamo mangiato almeno una volta, una ricetta ideale sia per la cucina di tutti i giorni che per gli eventi speciali. In questa proposta di stuzzicant...

Lagostina Irradial Control Pentola a Pressione, Acciaio Inox, 5 Litri

Prezzo: in offerta su Amazon a: 51,99€
(Risparmi 17,01€)


Preparare la marinatura

  • preparare aceto e vino bianco
  • versarli in una bacinella
  • arricchire con foglie d'alloro
Iniziamo a preparare questa ricetta preparando la marinatura che sarà necessaria a dare alla nostra carne di vitello quel sapore agrodolce caratteristico di questa facile ricetta. Prendiamo una ciotola e ci inseriamo mezzo bicchiere di vino bianco, 40 ml di aceto (ricordiamoci di tenerne un cucchiaio in parte per sfumare la cottura più avanti) e alcune foglie di alloro. Diamo una veloce mescolata al composto per fare amalgamare bene gli ingredienti e passiamo alla fase successiva, il taglio delle fettine di vitello.


Tagliare il vitello e immergerlo nella bacinella

  • tagliamo le fettine di vitello
  • immergiamo gli straccetti di vitello
  • lasciamo riposare per 15 minuti
Ora prendiamo la nostra carne di vitello e, con l'aiuto di un coltello ben affilato e di un tagliere di legno, procediamo al taglio delle fettine di vitello. Tagliamo tante fettine sottili di vitello e successivamente le immergiamo tutte nel composto della bacinella. Lasciamo riposare il vitello nella bacinella per 15 minuti facendolo insaporire e dandogli quel sapore agrodolce che caratterizzerà poi questa nostra ricetta.


Sgocciolare, asciugare ed infarinare gli straccetti

  • sgoccioliamo gli straccetti di vitello
  • infariniamo gli straccetti
  • straccetti di vitello infarinati
Trascorsi 15 minuti perleviamo gli straccetti di vitello dalla bacinella e li sgoccioliamo uno ad uno per poi riporli ad asciugare su carta ssorbente. In questa fase della ricetta dobbiamo cercare di asciugare bene la carne per eliminare il liquido in eccesso. Dopo aver asciugato gli straccetti di vitello procediamo con l'infarinatura della carne, operazione fondamentale per donare successivamente, con la cottura, un aspetto dorato ai nostri straccetti.


Tagliamo a dadini zucchine e pomodori

  • taglio sedano a cubetti
  • taglio zucchine a cubetti
  • taglio pomodori a cubetti
Finito di infarinare gli straccetti di vitello procediamo con il taglio a cubetti delle verdure. Tagliamo quindi a dadini i pomodori, le zucchine ed il sedano per poi inserirli in una bacinella prima di metterli in padella.


Rosoliamo gli straccetti di vitello

  • scaldiamo l'olio per rosolare
  • rosoliamo gli straccetti di vitello
  • straccetti di vitello
Prendiamo una padella con fondo largo per rosolare bene gli straccetti e versiamo un filo d'olio. Scaldiamo l'olio e dopo qualche minuto iniziamo a cuocere la carne a fuoco lento. Per un paio di minuti cuociamo la carne cercando di rosolarla da entrambi i lati.


Aggiungiamo le verdure, il sale ed il pepe

  • aggiungiamo le verdure
  • aggiungiamo il pepe
  • lasciamo evaporare e serviamo
A questo punto aggiungiamo le verdure tagliate a cubetti agli straccetti di vitello. Zucchine, pomodori e sedano andranno a cuocersi insieme alla carne. Continuiamo a cuocere a fuoco lento avendo cura di far evaporare per bene il liquido presente in padella. Sfumiamo con l'aceto rimasto quando la carne e le verdure sono ben asciutte. Continuiamo a cuocere per qualche minuto sino a quando i liquidi saranno evaporati. A questo punto gli straccetti di vitello sono pronti per essere serviti...Non ci resta che augurarvi buon appetito


Carne di vitello

Se avete cucinato questa ricetta degli straccetti di vitello ed avete apprezzato il suo gusto così pieno e leggero al tempo stesso, apprezzerete ancora di più quello che vi stiamo per dire nelle prossime righe.

La carne di vitello è una carne che fa molto bene al nostro organismo e mangiarla almeno un paio di volte la settimana è molto importante per trovare alcuni elementi nutritivi indispensabili per la nostra salute. Carnosina, L carnitina, Taurina e coenzima q10 sono alcuni elementi che abbondano nella carne di vitello è che sono molto importanti per star bene me non sono gli unici. Nella carne di vitello troviamo infatti ferro in abbondanza, fosforo, vitmaina b12, zinco, potassio, selenio e moltissimi aminoacidi essenziali.

Oltretutto la carne di vitello è considerata una carne bianca e quindi le sue fibre sono molto tenere e questo favorisce una rapida digestione, a favore dell'apparato digerente e della sua salute che spesso non va proprio d'accordo con le carni rosse e con le carni a fibra più dura.


Straccetti di vitello con carote

Straccetti di vitello con carote Se cercate una ricetta saporita e allo stesso tempo leggera, non potete perdere l'occasione di preparare questi straccetti di vitello con i bastoncini di carote. Questa ricetta è davvero facile e veloce da preparare e vi occorrono pochi ingredienti quali straccetti di vitello, carote a piacere, un bicchiere di vino bianco e olio di oliva. Questa ricetta non necessita di impanatura degli straccetti, ma il sapore delicato e allo stesso tempo particolare viene dato dal vino rosso che non può mancare. Sfumare del vino rosso permette alle carote di insaporirsi e ciò è molto importante soprattutto se avete delle carote fresche e molto dolci e allo stesso tempo rende la carne ancora più succosa e saporita. Gli straccetti di vitello potete acquistarli nel vostro punto vendita di fiducia. In questo modo sarete sicuri di aver acquistato la carne dello spessore giusto. Per questo tipo di preparazione abbiamo usato delle fette di vitello abbastanza magre. Abbiamo preferito ricavare noi gli straccetti dalle fette di carne perchè era nostra intenzione avere degli straccetti sottili e un po' più lunghi.


Ingredienti

Ingredienti Ecco la lista della spesa per cucinare questa ricetta:

500 grammi di carne di vitello

3 o 4 carote fresche

olio extravergine di oliva

un bicchiere di vino rosso da tavola

Assicuratevi che la carne di vitello che userete per gli straccetti sia fresca e di buona qualità, magari rivolgendovi al vostro macellaio di fiducia.


Preparare le carote

  • lavare le carote
  • pelare le carote
  • tagliare le carote
Prima di procedere alla cottura dovete occuparvi delle carote. Per prima cosa lavate le carote ed eliminate le due estremità (1), pelatele (2) e tagliatele a bastoncini (3) dividendole prima a fette tagliando il lato lungo e poi ricavando da ogni fetta delle striscioline


Prima fase di cottura

  • carote
  • straccetti
  • cuocere le carote
In una padella molto capiente aggiungete qualche cucchiaio di olio extravergine di oliva, fatelo riscaldare ed aggiungete le carote (4). Intanto ricavate gli straccetti dalle fette di carne (5). Girate più volte i bastoncini di carote per farli cuocere e non bruciare (6)


Cuocere la carne

  • carne
  • vino rosso
  • straccetti di vitello
Una volta che le carote si saranno rosolate , aggiungete la carne in padella(7). Bagnate il tutto con un bicchiere di vino rosso (8). Lasciate cuocere gli straccetti di vitello con le carote nel vino, aggiustate di sale e girate di tanto in tanto mentre aspettate che il vino evapori. Evaporato il vino gli straccetti saranno pronti per essere serviti (9) . Se non volete servire questi straccetti di vitello da soli, ma volete accompagnarli con qualcosa di semplice e croccante, allora armatevi di padella antiaderente e preparare dei crostini croccanti. Se vi piaceìciono dei crostini all'aglio, pelate uno spicchio di aglio schiacciatelo in una padella antiaderente in cui avrete aggiunto dell'olio di oliva. Aggiungete all'olio del rosmarino e dei tocchetti di pane. Più li taglierete sottili più diventeranno croccanti. A fiamma vivace girate di continuo i tocchetti di pane che diventeranno deliziosi crostini da servire insieme agli straccetti di vitello.


Straccetti limone e pepe

Straccetti limone e pepe Gli straccetti di carne al limone e pepe sono un secondo piatto leggero molto saporito e un'ottima alternativa al petto di pollo al limone. La preparazione dei due tipi di carne è simile, gli straccetti di vitello hanno un sapore diverso e una consistenza meno asciutta. Preparare gli straccetti di vitello al pepe e limone è davvero molto semplice e potete divertirvi ad aggiungere altri ingredienti per ottenere varianti diverse. Gli straccetti di vitello al limone sono molto saporiti e a fine cottura restano teneri proprio grazie a quel sughetto che si crea grazie all'olio, al limone e a qual po' di farina usata per l'impanatura. Questa ricetta che proponiamo è solo una ricetta base che potete insaporire e arricchire con ciò che volete. Se per esempio amate molto il limone e il suo sapore con la carne, potete aggiungerlo in padella e sfumare la carne già rosolata nell'olio. Potete aggiungere altri ingredienti come dei pinoli o dell'uva passa. La possibilità di personalizzazione di questa ricetta è molto ampia perché adatta a moltissime varianti.


Ingredienti

Ingredienti 600 grammi di straccetti di vitello

un limone

2 cucchiai di farina

pepe

sale

olio extravergine di oliva


Preparare gli straccetti

  • straccetti e succo di limone
  • straccetti e succo di limone
  • straccetti e succo di limone
Per prima cosa gli straccetti di carne vanno insaporiti nel succo di limone. Disponete in una ciotolina i vostri straccetti di carne (1) ed aggiungete del succo di limone (2). Lasciate così insaporire per circa una decina di minuti (3) trascorsi i quali potete passare a cuocere i vostri straccetti.


Cuocere la carne

  • infarinare
  • cuocere la carne
  • aggiungere il pepe
Trascorso il tempo di bagna nel limone, aggiungete agli straccetti uno o due cucchiai di farina (4) e mescolate per farvi attaccare la farina. Mettete quindi sul fuoco una padella capiente con olio di oliva. Riscaldate l'olio ed aggiungetevi gli straccetti infarinati (5). A questo punto a fiamma media potete far cuocere i vostri straccetti. Aggiungete una bella spolverata di pepe (6) e continuate a far rosolare la carne. A questo punto potete decidere se sfumare o meno con un goccio di vino bianco. Potete anche pensare di aggiungere a questi deliziosi straccetti di carne al limone e pepe dei pinoli. Quando aggiungete la carne in padella aggiungete anche una busta piccola di pinoli già sgusciati. Si tosteranno e andranno ad insaporire la vostra carne. Se amate il limone, potete aggiungere un po' di succo una volta che la carne si sarà rosolata. Importante nella preparazione di questi straccetti è la farina. Essa crea quell'effetto di croccantezza di una panatura favolosa ma facile da preparare. Quando spolverate gli straccetti di farina abbiate cura di farla aderire uniformemente ma prima di aggiungere gli straccetti in padella scrollateli un po'. In questo modo eviterete che la farina in eccesso, staccandosi dalla carne,crei dei grumi nel sughetto in padella.



Guarda il Video




COMMENTI SULL' ARTICOLO