gnocchi neri

  Ricetta italia

  Viene servita come primo piatto
  Ricetta per 2 persone

  Costo 10 €

Tempo di preparazione
01:15:00
  Tempo di preparazione
00:45:00

  Tempo di cottura
00:30:00


  Tipo di cottura: fornello
Lista degli Ingredienti


  • 500 grammi di patate
  • 150 grammi di farina di grano tenero
  • 200 grammi di spigola
  • 100 grammi di panna
  • 50 millilitri di vino bianco
  • 25 grammi di burro
  • 1 spicchio di Aglio
  • 1 bustina di zafferano
  • 1 manciata di prezzemolo
  • 1 spolverata di rosmarino secco
  • 1 manciata di sale
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 842Kcal
  • 33g di grassi
  • 33g colesterolo
  • 6g di fibre
  • 32g di proteine

Gli gnocchi neri

Gli gnocchi neri sono una preparazione particolare, fatta con il nero di seppia che potrete comprare comodamente in qualsiasi alimentari, senza doverlo prendere dalle seppie fresche. Oramai è abbastanza raro trovare infatti questi molluschi non puliti delle sacche di inchiostro. Questi gnocchi prendono il colore nero dell'inchiostro e si creano con la ricetta classica, ma senza uovo. Una preparazione abbastanza semplice, che poi va completata con un buon condimento cremoso, sempre di pesce. Per questa ricetta abbiamo scelto una crema al branzino e allo zafferano, ma potete variare la ricetta con un condimento fatto con le stesse seppie. Per l'abbinamento va scelto, chiaramente, un vino bianco, secco, di pregio.
gnocchi neri

Lifver 200ml Piatto Soufflé in ceramica / Mini Casseruola / Ramekin, Ciotole da immersione-4 Confezioni, Rosso ciliegia e Arancio, Rotondo.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 22,99€


Gli ingredienti

gnocchi neri Per fare gli gnocchi neri, per due persone, dovrete comprare questi ingredienti:

Per gli gnocchi

½ kg di patate

150g di farina tipo 00

4g di nero di seppia

Per il condimento

200g di filetto di branzino

100ml di panna da cucina

50ml di vino bianco

25g di burro

1 spicchio d'aglio

1 bustina di zafferano

prezzemolo fresco

rosmarino secco

sale

  • gnocchi ricette Gli gnocchi in Italia sono un piatto speciale, per occasioni particolari, molto amati da tutti. Si preparano con delle patate, la farina e l'uovo, che creano un impasto da utilizzare per preparare que...
  • Gli gnocchi al gorgonzola Gli gnocchi al gorgonzola si preparano con una ricetta semplice e gustosa, molto nutriente e sostanziosa, facile da preparare e anche molto veloce se comprati gli gnocchi invece di prepararli voi stes...
  • Gli gnocchi ai funghi Gli gnocchi ai funghi sono un piatto delizioso, perfetto per le domeniche in famiglia o con gli ospiti. Il piatto dipende dal gusto dai funghi che avete scelto, da cui dipenderà anche il costo, e può ...
  • Gnocchi con panna Gli gnocchi con la panna sono una preparazione poco usata ma comunque molto gustosa e saporita, diversa dal solito piatto di gnocchi al sugo. Questa pasta alle patate ben si sposa con i suoi ingredien...

Vaorwne Ravioli Maker Cutter Set di Timbri per Taglierine e Timbri con Manico nel Legno - per Ravioli, Pasta, Gnocchi Lasagna

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,76€


Lessate le patate

  • gnocchi neri
  • gnocchi neri
  • gnocchi neri
La ricetta va iniziata lessando le patate. Mettete quindi subito una pentola colma d'acqua sul fuoco. Lavate le patate (1) sotto l'acqua nel caso sia sporche e poi immergetele nell'acqua calda (2), e fatele lessare per circa 40 minuti. Quindi scolatele (3) e fatele stiepidire.


Schiacciate le patate

  • gnocchi neri
  • gnocchi neri
  • gnocchi neri
Quando le patate sono tiepide, mettetele sul tagliere e tirate via la pelle (4) con le mani. Poi schiacciatele con lo schiaccia patate (5) per farne una purea. Mettetele in una planetaria (6) e proseguite.


Iniziate l'impasto

  • gnocchi neri
  • gnocchi neri
  • gnocchi neri
Quindi setacciate la farina sulle patate (7) e poi iniziate a impastare (8) con le mani, per qualche minuto, senza sforzare e senza energia, in quanto basterà mescolare gli ingredienti. Quindi versate sull'impasto il nero di seppia (9).


Finite di impastare

  • gnocchi neri
  • gnocchi neri
  • gnocchi neri
Quando avrete messo il nero di seppia, tornate ad impastare (10) con le mani, sempre senza sforzo, ma fino ad ottenere un composto (11) omogeneo e abbastanza morbido, di colore nerastro uniforme. Quindi prendete una tavola di legno, infarinatela e prendete un pezzo di impasto per metterlo sopra il piano di lavoro (12).


Iniziate gli gnocchi

  • gnocchi neri
  • gnocchi neri
  • gnocchi neri
Ora iniziate a formare un sigaro con il pezzo di impasto (13), arrotolandolo sotto le mani. Quando avrete ottenuto un sigaro di circa un centimetro di spessore, iniziate a tagliare gli gnocchi (14), ad un centimetro di lunghezza. Quindi mettete tutti gli gnocchi in un piatto infarinato (15), separati fra loro. Se volete, potete rigare gli gnocchi con l'apposito strumento o con i rebbi di una forchetta.


Iniziate il soffritto

  • gnocchi neri
  • gnocchi neri
  • gnocchi neri
Ora potete iniziare a preparare il condimento, così che gli gnocchi possano, nel frattempo, riposare. Mettete il burro a fondere in una padella (16) a fiamma media. Intanto sbucciate lo spicchio d'aglio (17) e mettetelo nel burro fuso (18) a soffriggere.


Scottate il pesce

  • gnocchi neri
  • gnocchi neri
  • gnocchi neri
Quando l'aglio è dorato, aggiungete il filetto di branzino in padella (19), mettendo il lato della pelle dalla parte del fuoco, in modo da scottarlo a fiamma vivace. Quindi spolverate il filetto con il rosmarino secco (20), e aggiustate di sale (21). Fate scottare il pesce per cinque minuti solo sul lato della pelle.


Tagliate il pesce

  • gnocchi neri
  • gnocchi neri
  • gnocchi neri
Trascorso questo tempo, prendete il filetto di branzino con la ramina e adagiatelo su un tagliere (22), con la parte della pelle rivolta verso l'alto. Con l'aiuto di un coltello grande a lama liscia, togliete la pelle (23), e poi fate il filetto a pezzi piccoli (24).


Cuocete il pesce

  • gnocchi neri
  • gnocchi neri
  • gnocchi neri
Mettete i pezzi di filetto in un piattino (25) a parte. Quindi accendete di nuovo il fuoco, a fiamma media, sotto alla padella che avevate usato per scottarlo. Metteteci di nuovo dentro il pesce a pezzetti (26) e fatelo cuocere per cinque minuti, girandolo spesso (27) per rendere il colore uniforme.


Continuate

  • gnocchi neri
  • gnocchi neri
  • gnocchi neri
Quindi versate il vino bianco (28) sul pesce e fate cuocere per altri cinque minuti, o comunque finché il vino non sia evaporato. Quindi spegnete il fuoco ed eliminate lo spicchio d'aglio (29). Poi prendete il pesce e mettetelo nel frullatore (30).


Frullate

  • gnocchi neri
  • gnocchi neri
  • gnocchi neri
Ora accendete il frullatore e frullate il pesce (31), aggiungendo un goccio di panna per renderlo un pochino cremoso. Quindi rimettete il pesce nella padella (32) e accendete di nuovo il fuoco, stavolta con la fiamma al minimo. Nel frattempo mettete lo zafferano nella panna (33).


Finite il pesce

  • gnocchi neri
  • gnocchi neri
  • gnocchi neri
Mescolate bene lo zafferano nella panna (34) e poi versate tutto sul branzino (35). Mescolate bene (36) e fate scaldare lentamente la panna, facendo attenzione a non bruciarla.


Il prezzemolo

  • gnocchi neri
  • gnocchi neri
  • gnocchi neri
Intanto ricordate di lavare bene il prezzemolo fresco (37) sotto l'acqua fresca, e quindi di tritarlo finemente (38) sul tagliere. Lasciatelo su un piattino (39) a parte e proseguite.


La cottura degli gnocchi

  • gnocchi neri
  • gnocchi neri
  • gnocchi neri
Nel frattempo avrete messo una pentola con abbondante acqua salata a bollire, per cuocere gli gnocchi. Metteteli nell'acqua (40), e fateli lessare per un paio di minuti. Quando gli gnocchi cominceranno a venire a galla, prendeteli dall'acqua con una ramina (41), facendoli scolare qualche secondo, prima di metterli direttamente in padella (42) con il condimento.


La preparazione finale

  • gnocchi neri
  • gnocchi neri
  • gnocchi neri
Ora non vi resta che mescolare con cura (43), delicatamente, e quindi spolverare con del pepe nero (44) macinato fresco. Aggiungete una manciata di prezzemolo tritato (45) e spegnete il fuoco. Impiattate e servite subito in tavola ben caldo, con tanta crema di branzino sopra.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO