tagliatelle alle noci

  Ricetta italia

  Viene servita come primo piatto
  Ricetta per 3 persone

  Costo 2 €


  Tempo totale di esecuzione
00:55:00
  Tempo di preparazione
00:45:00

  Tempo di cottura
00:10:00


  Tipo di cottura: fornello
Lista degli Ingredienti


  • 300 grammi di farina di grano tenero
  • 3 uova di gallina
  • 100 grammi di pancetta affumicata
  • 100 grammi di panna
  • 10 grammi di noci
  • 15 grammi di burro
  • 1 manciata di prezzemolo
  • 1 manciata di sale
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 761Kcal
  • 38g di grassi
  • 38g colesterolo
  • 4g di fibre
  • 31g di proteine

Le tagliatelle alle noci

Le tagliatelle alle noci si preparano con una ricetta semplice, da fare con un pochino di panna in inverno, e se volete, senza in estate, per non appesantire il piatto. Le tagliatelle possono essere comprate già pronte, oppure fatte in casa, sempre con una ricetta molto semplice. Il piatto è gustoso e arricchito da un pochino di pancetta, che darà sostanza al condimento, da preparare in dieci minuti. Potrete abbinare al piatto un buon rosso dai frutti maturi, non troppo invecchiato. Questo è un piatto invernale perfetto, con la frutta secca di stagione, ma può essere cucinato anche in estate, con le noci conservate e seccate.
Le tagliatelle alle noci

BESTOMZ noodle spaghetti contenitore pattumiera in plastica casa cucina Cereal Storage box

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€


Gli ingredienti

ingredienti Per fare le tagliatelle alle noci per tre persone, procuratevi questi ingredienti:

Per le tagliatelle

300g di farina

3 uova intere

sale

Per il condimento

15g di burro

100g di pancetta

100g di panna da cucina

10 noci fresche

prezzemolo

sale

  • fettuccine con asparagi Le fettuccine sono una pasta fresca diffusa in tutta Italia, ma la patria della fettuccina è senza ombra di dubbio l'Emilia Romagna, dove la sfoglia ancora oggi viene tirata rigorosamente a mano per g...
  • tagliatelle Le tagliatelle con la salsiccia sono un piatto veloce e molto amato dai giovani, a meno che non decidiate di preparare voi stessi le tagliatelle, allungando così i tempi. Per creare un piatto fresco e...
  • Le tagliatelle alla papalina Le tagliatelle alla papalina sono un piatto tipico romano che nasce recentemente sembra per accontentare il cardinale Pacelli, poi Papa Pio XII, che chiedeva ad un ristorante famoso presso il vaticano...
  • Le tagliatelle al prosciutto Le tagliatelle al prosciutto sono un piatto ottimo e gustoso realizzato secondo vaie ricette. Una ricetta molto fresca e leggera, ottima per tutte le stagioni, è quella delle tagliatelle in bianco con...

LIYANCMX Cucina Sigillata Lattine di Plastica Contenitori di Stoccaggio di Grano Cibo Noci Latte in Polvere Tagliatelle tè Trasparente Scatola di Immagazzinaggio Set Contenitori per Cereali

Prezzo: in offerta su Amazon a: 46,16€


Setacciate la farina

  • Setacciate la farina
  • Setacciate la farina
  • Setacciate la farina
Prendete la farina e pesatene (1) 100g per ogni persona. Per tre persone pesate dunque 300g e quindi setacciateli (2) in una planetaria, assieme ad un pochino di sale (3). Mescolate un pochino e proseguite.


Le uova

  • uova
  • uova
  • uova
Poi prendete una ciotolina e apriteci dentro le uova (4). Osservate bene se ci sono pezzetti di guscio, ed eventualmente eliminateli. Quindi aggiungete un pochino di sale (5). Lasciate le uova a parte e tornate sulla planetaria, per fare un buco al centro della farina (6).


Iniziate l'impasto

  • impasto
  • impasto
  • impasto
In questo buco appena praticato col cucchiaio, versate anche le uova (7), che poi dovrete sbattere con la frusta (8) per mescolarle. Una volta che le uova sono ben sbattute, iniziate a frustare anche la farina, portandola dal basso verso l'alto sulle uova (9) per farle mescolare insieme.


Impastate

  • impasto
  • impasto
  • impasto
Una volta che avrete mescolato sommariamente la farina e le uova, iniziate ad impastare con le mani (10), direttamente nella planetaria, finché non avrete ottenuto un composto omogeneo e giallo (11), abbastanza compatto. Ora infarinate un piano di lavoro, e metteteci sopra l'impasto (12). In modo molto energico continuate ad impastare, anche allungando e ricomponendo il tutto in modo da ottenere un impasto uniforme ed elastico, molto denso.


Fate riposare l'impasto

  • impasto
  • impasto
  • impasto
Quando l'impasto sarà ben fatto, pulite la planetaria e infarinatela. Metteteci dentro l'impasto (13) e poi metteteci sopra un panno per coprire (14). Mettete la planetaria in un posto buio e a temperatura ambiente e infine lasciatelo riposare per almeno 30 minuti. Quando l'impasto si è leggermente asciugato, tagliatelo in diversi pezzi (15), che dovrete di nuovo infarinare nelle parti appena tagliate e più fresche, per non farlo aderire ai piani di lavoro.


Le sfoglie

  • sfoglie
  • sfoglie
  • sfoglie
Lavorate su ogni singolo pezzo tagliato, mettendolo sul piano di lavoro in legno ben infarinato. Con le mani dovrete allungare e arrotolare con i palmi (16) ogni pezzo, in modo da fare dei grandi sigari che poi continuerete a lavorare sempre con i palmi, continuando a schiacciarli e allungarli (17). Una volta ottenute delle “pizzette” spesse e lunghe, iniziate a lavorarle con il mattarello (18) per assottigliarle parecchio perché possano passare nella macchina a manovella.


Finite la sfoglia

  • sfoglie
  • sfoglie
  • sfoglie
Ora passate ogni singolo pezzo di impasto nella macchina a manovella (19) ponendo lo spessore ad un millimetro. Poi prendete ogni sfoglia e mettetela sul piano di legno infarinato (20). Con il coltello ricavate dei grandi rettangoli (21) che taglierete in seguito, mentre tutto l'impasto che avanza sarà rimpastato per altre sfoglie.


Creare le tagliatelle

  • tagliatelle
  • tagliatelle
  • tagliatelle
Infine prendete l'utensile a multi-ruota, e iniziate a passalo sulle sfoglie rettangolari (22) per tagliarle a fettuccine. Quindi prendete le sfoglie con le mani e separate bene le tagliatelle tra loro (23). Infarinatele e quindi adagiatele su un piatto (24), tenendole separate e infarinate per non rischiare di farle riappiccicare fra loro mentre preparate il condimento.


La pancetta

  • pancetta
  • pancetta
  • pancetta
Quindi iniziate il condimento a partire dalla pancetta, che poggerete sul tagliere (25) per iniziare a ridurla a pezzetti (26), che metterete quindi a parte su un piattino (27).


Le noci

  • noci
  • noci
  • noci
Quindi iniziate ad aprire le noci (28) con lo schiaccianoci. Prendete tutti i frutti e metteteli sul tagliere per tritarli (29) con il coltello grande. Di nuovo, mettete tutto su un piattino (30) a parte e proseguite.


Il soffritto

  • soffritto
  • soffritto
  • soffritto
Ora prendete il burro e mettetelo in una padella grande per farlo sciogliere (31) a fuoco medio. Quando è sciolto, aggiungete i pezzetti di pancetta (32), e fateli soffriggere, girandoli spesso (33) per fargli prendere bene colore.


La panna

  • panna
  • panna
  • panna
Una volta cotta la pancetta, aggiungete anche la panna da cucina (34) e mescolate bene (35), abbassando la fiamma al minimo. Lasciate qualche minuto e poi spegnete il fuoco, aggiungendo anche le noci tritate (36).


La pasta

  • pasta
  • pasta
  • pasta
Nel frattempo avrete messo abbondante acqua salata a bollire per cuocere le tagliatelle. Mettete la pasta nell'acqua (37) e fatele cuocere (38) per circa dieci minuti, girandole spesso con il forchettone. Una volta cotte, scolatele (39) nello scolapasta.


La preparazione finale

  • La preparazione finale
  • La preparazione finale
  • La preparazione finale
Ora riaccendete il fuoco sotto alla padella e saltateci dentro le tagliatelle (40). Mescolatele bene (41) e infine aggiungete anche il prezzemolo (42) che avevate già lavato e tritato. Quindi servite subito in tavola ben caldo.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO