tagliatelle funghi secchi

  Ricetta italia

  Viene servita come primo piatto
  Ricetta per 2 persone

  Costo 5 €

  Tempo di preparazione
02:00:00


  Tempo di cottura
00:30:00


  Tipo di cottura: fornello
Lista degli Ingredienti


  • 400 grammi di farina di grano tenero
  • 4 uova di gallina
  • 400 grammi di funghi secchi
  • 100 millilitri di vino bianco
  • 1 bustina di zafferano
  • 1 spicchio di Aglio
  • 1 manciata di prezzemolo
  • 1 manciata di sale
  • 1 spolverata di pepe
  • 6 cucchiai di Olio extravergine
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 1384Kcal
  • 39g di grassi
  • 39g colesterolo
  • 27g di fibre
  • 130g di proteine

Le tagliatelle ai funghi secchi

Le tagliatelle con i funghi secchi sono un piatto semplice e gustoso. Il condimento è molto semplice da preparare, mentre le tagliatelle richiedono il loro tempo, se fatte in casa. In questo articolo indicheremo i passi per fare la pasta fatta in casa, ma se volete risparmiare tempo, potrete comprarle già fatte. In quest'ultimo caso la ricetta sarà abbastanza veloce. I funghi vanno comunque messe a bagno per molti minuti, prima di poter essere cotti. Una volta pronte, le tagliatelle ai funghi secchi possono essere accompagnati con del buon vino rosso speziato, non molto fruttato, con sentori di sottobosco.
tagliatelle ai funghi secchi

ELETTRO CENTER ART.390 Vassoio Asciuga Pasta, Legno, Beige

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18€


Gli ingredienti

ingredienti Per fare le tagliatelle ai funghi secchi per quattro persone, vi serviranno solo questi ingredienti:

per le tagliatelle:

400g di farina

4 uova intere

sale

Per il condimento:

400g di funghi secchi misti

100ml di vino bianco

1 bustina di zafferano

1 spicchio d'aglio

prezzemolo fresco tritato

sale

pepe nero

olio extravergine di oliva

  • fettuccine con asparagi Le fettuccine sono una pasta fresca diffusa in tutta Italia, ma la patria della fettuccina è senza ombra di dubbio l'Emilia Romagna, dove la sfoglia ancora oggi viene tirata rigorosamente a mano per g...
  • tagliatelle speck Le tagliatelle allo speck sono un piatto fresco e dal gusto pieno, facili da preparare nel condimento mentre ormai oggi avrete la scelta se preparare da soli la pasta in casa oppure comprarla sia fres...
  • tagliatelle bolognese Le tagliatelle alla bolognese classiche sono un piatto tipico di Bologna e dell'Emilia in generale, che contrariamente a quanto si ritiene, sono senza salsa di pomodoro. Spesso infatti si confonde il ...
  • tagliatelle panna e funghi Le tagliatelle panna e funghi sono un piatto molto tipico e amato, in particolare dai giovani, che amano la cucina veloce e gustosa. Generalmente questi non preparano di certo le tagliatelle fatte in ...

ELETTRO CENTER ART.368 Vassoio Asciuga Pasta, Legno, Beige

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17€


Preparare la farina

  • farina
  • farina
  • farina
Per cominciare la ricetta pesate la farina (1). La quantità è di 100g per persona, così da poter variare le dosi a seconda delle persone per cui dovrete cucinare. La farina va setacciata (2) in una planetaria, dove dovrà essere aggiustata di sale (3). Mescolate grossolanamente e proseguite.


Le uova

  • uova
  • uova
  • uova
Quindi aprite le uova e versatele in una ciotola (4). Questo vi consentirà di eliminare pezzi di guscio, se cadranno nelle uova. Come in precedenza, le dosi sono di un uovo per persona. Aggiungete il sale alle uova (5). Quindi con il cucchiaio fate un buco nella farina (6).


Iniziate a impastare

  • impastare
  • impastare
  • impastare
Quindi mettete le uova nel buco fatto nella farina (7), e frustatele con una frusta a mano (8), per amalgamarle. Quando sono diventate un composto omogeneo, mescolatele con la farina (9), che porterete dal basso all'alto.


Proseguite a impastare

  • impastare
  • impastare
  • impastare
Una volta data una prima mescolata, iniziate a impastare con forza, con le mani (10), inglobando tutta la farina nel composto. Impastate per quindici minuti, per avere un impasto omogeneo, giallo (11) e senza farina non impastata. Quindi spolverate di farina un piano di legno e metteteci sopra l'impasto. Continuate a impastare (12) con le mani per altri quindici minuti, finché non sarà ben elastico e compatto.


Finite di impastare

  • impastare
  • impastare
  • impastare
Una volta finito di impastare, spolverate la planetaria con della farina per riporvi l'impasto (13). Mettete sopra un torcione pulito (14) per coprire l'impasto e lasciarlo riposare per un'ora. Questo gli consentirà di asciugarsi quanto basta. Quando sarà leggermente asciugato, rimettetelo sul piano di lavoro infarinato, e tagliatelo in cinque parti (15).


Le sfoglie

  • sfoglie
  • sfoglie
  • sfoglie
Prendete ognuna delle cinque parti e con le mani, una alla volta, allungatele e arrotolatele (16). Dovrete dargli la forma di un sigaro. Ogni sigaro va schiacciato e allungato con le mani (17). Quindi continuate a schiacciarlo e allungarlo con il mattarello (18), facendo delle sfoglie sottili.


Terminate la sfoglia

  • sfoglie
  • sfoglie
  • sfoglie
Preparate la macchina a mano per la pasta fresca, e regolate lo spessore dei rulli ad un millimetro. Passateci ogni singola sfoglia di impasto (19) infarinato. Quando avrete la sfoglia, infarinate il piano di lavoro e stendetecela sopra (20). Con il coltello tagliatela facendo un rettangolo (21). Il resto dell'impasto che si ricava dal ritaglio a rettangolo servirà per altre sfoglie.


Preparare le tagliatelle

  • tagliatelle
  • tagliatelle
  • tagliatelle
Prendete l'utensile la multi-ruota e passatelo sulla sfoglia (22) per ottenere le tagliatelle. Separatele bene con le mani (23) e infarinatele, quindi adagiatele su un piatto (24) separandole bene per non farle attaccare tra loro con il peso. Fatele asciugare almeno mezzora prima di cuocerle, coprendole con un panno.


I funghi

  • funghi
  • funghi
  • funghi
Intanto che le tagliatelle asciugano, versate dell'acqua tiepida sui funghi secchi (25), e lasciateli ammollo (26) per circa quaranta minuti. Infine scolateli (27), lasciando da parte l'acqua utilizzata per metterli ammollo.


Il soffritto

  • Il soffritto
  • Il soffritto
  • Il soffritto
Ora sbucciate lo spicchio d'aglio (28) e quindi versate sei cucchiai di olio extravergine di oliva (29) in una padella ampia e antiaderente. Fate scaldare l'olio e quindi metteteci lo spicchio d'aglio a dorare (30).


Cuocere i funghi

  • funghi
  • funghi
  • funghi
Quando l'agio è dorato, aggiungete nella padella i funghi (31). Iniziate a cuocerli mescolando bene (32) per farli aromatizzare con l'olio. Quindi aggiustateli di sale (33).


Lo zafferano

  • zafferano
  • zafferano
  • zafferano
Intanto mettete lo zafferano in una tazzina da caffè (34) e versateci dentro un mestolo di acqua calda (35). Mescolate bene (36) con il cucchiaino.


Continuate i funghi

  • funghi
  • funghi
  • funghi
Intanto spolverate i funghi con del pepe nero (37) macinato fresco, e quindi aggiungete anche lo zafferano (38) sciolto in acqua. Infine aggiungete anche un pochino dell'acqua (39) dei funghi che avevate lasciato da parte. Fatela evaporare per cinque minuti.


Terminate la cottura dei funghi

  • funghi
  • funghi
  • funghi
Ora aggiungete anche il vino bianco (40), e fatelo evaporare. Continuate a cuocere funghi per altri venti minuti, e poi eliminate lo spicchio d'aglio (41). Infine aggiungete anche il prezzemolo fresco tritato (42).


tagliatelle funghi secchi: La preparazione finale

  • funghi
  • funghi
  • funghi
Nel frattempo avrete messo a bollire abbondante acqua salata, per cuocere la pasta. Lessate le tagliatelle per dieci minuti e quindi scolatele, per saltarle direttamente in padella (43). Mescolate bene (44) per un minuto a fiamma media, e quindi spegnete il fuoco. Impiattate (45) e servite subito in tavola ben caldo.



COMMENTI SULL' ARTICOLO