ricette di pasta veloci

  Ricetta italia

  Viene servita come primo piatto
  Ricetta per 2 persone

  Costo 2 €


  Tempo totale di esecuzione
00:20:00
  Tempo di preparazione
00:10:00

  Tempo di cottura
00:10:00


  Tipo di cottura: fornello
Lista degli Ingredienti


  • 500 grammi di pasta secca all'uovo
  • 10 foglie di salvia
  • 60 grammi di burro
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • 1 pizzico di pepe
  • 1 pizzico di sale
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 1192Kcal
  • 34g di grassi
  • 34g colesterolo
  • 9g di fibre
  • 36g di proteine

Ricette di pasta veloci

Cosa c’è di più veloce di un piatto di pasta a base di ravioli conditi con la salvia? Questa pietanza, oltre ad avere un sapore gustoso e prelibato, è anche molto rapido e sbrigativo nella sua preparazione ed è alla portata di tutti, infatti, non occorre nessuna grande esperienza per potersi mettere dietro ai fornelli e cimentarsi in questa ricetta. Per realizzare questa leccornia occorrono pochi e semplici ingredienti: ravioli ripieni, in questo caso saranno utilizzati quelli farciti con la ricotta, burro, pepe, salvia e parmigiano grattugiato. Questa pietanza, semplice, poco elaborata, ma non per questo meno saporita e buona, è amata da tutti, sia grandi sia piccini, e può essere servita in qualsiasi occasione, sia formale sia informale. Il ripieno dei ravioli può variare, questi possono essere farciti con ricotta, con la zucca, con carne, con ricotta e spinaci, insomma, in innumerevoli modi a seconda del proprio gusto e delle proprie preferenze. Dopo aver deciso il tipo di farcitura dell’alimento si può procedere con la preparazione della ricetta e in non più di venti minuti, il piatto è pronto per essere servito e gustato in compagnia di un ottimo bicchiere di vino.
ravioli con la salvia

Arancinotto MINI SLIM a forma "CLASSICA A PUNTA" da 80 grammi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,9€
(Risparmi 0,02€)


Ravioli con la salvia: ricetta base

  • ingredienti ricetta
Come già detto in precedenza, la ricetta dei ravioli con la salvia richiede poco tempo, ma soprattutto pochi ingredienti che è possibile trovare già in casa quotidianamente. Per una porzione destinata ad un consumo di due persone, si consigliano i seguenti elementi fondamentali per la preparazione di questa pietanza nelle seguenti dosi:

400 grammi di ravioli ripieni di ricotta ( o altro)

60 grammi di burro

5 grammi di salvia ( almeno 10 foglie)

1 pizzico di pepe nero

20 grammi di parmigiano grattugiato

1 pizzico di sale.


  • impastatrice industriale L'impasto è una massa ottenuta impastando appunto vari ingredienti a base di farina e acqua, a cui se ne possono aggiungere altri per ottenere vari alimenti fatti a casa. I preparati tipici da cui può...
  • Il piatto finito Le melanzane sono un ortaggio molto utilizzato in Italia, in quasi tutti i tipi di piatti, dai primi ai contorni fino a piatti sostanziosi come la parmigiana. Il bacino del Mediterraneo ama in modo pa...
  • La pasta rappresenta il cardine della cucina italiana.Si calcola statisticamente che ogni italiano consumi in media 26 chili di pasta ogni anno.Nel corso degli anni in realtà il consumo era calato...
  • penne zucchine e bottarga Penne, pennone, pennette, mezze penne, e ancora penne lisce, penne rigate, ce n'è per tutti i gusti, perchè le penne sono un formato di pasta molto richiesto e versatile, grazie al fatto di esse vuote...

Aicok Pentola a Pressione Elettrica 6 Litri con Timer Programmabile 7 in 1 Multifunzionale Acciaio Inossidabile 1000W per Cucinare Legumi, Pasta, Minestroni, Zuppe di Pollo e di Pesce, Sugo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 85,99€
(Risparmi 44€)


Gli Ingredienti

  • salvia
  • burro
  • pepe e parmigiano
Nel preparare una ricetta è sempre utile tenere a portata i mano tutti gli ingredienti già nella giusta dose e misura, quindi, in questo caso, sarà bene avere già pronti il burro, il pepe, il parmigiano grattugiato e la salvia.


Il Condimento

  • mettere condimento in padella
  • burro in padella
  • burro e salvia in padella
Ora si può iniziare a preparare il condimento: prendere una padella abbastanza capiente e inserire al suo interno i 60 grammi di burro e la salvia.


Cottura condimento

  • cottura condimento
  • cottura condimento
  • cottura condimento
Dopo aver riposto una parte degli ingredienti nella padella, ovvero il burro e la salvia, posizionare il tutto sul fornello e a fiamma bassa lasciar sciogliere il burro e poi soffriggere.


I ravioli

  • ravioli
  • cottura ravioli
  • ravioli cotti
Nel frattempo, si può iniziare a pensare alla cottura della pasta. Prendere una pentola capiente e riempirla di acqua, almeno fino alla metà dell’utensile, e riporre il tutto sul fuoco a fiamma alta. Quando l’acqua avrà raggiunto l’ebollizione, sarà possibile versare al suo interno la pasta. La cottura dei ravioli è abbastanza rapida, quando questi saranno saliti a galla, vuol dire che saranno pronti per essere prelevati.


Condire i Ravioli

  • condire ravioli
  • condire i ravioli
  •  condire i ravioli
Quando i ravioli saranno saliti a galla, attraverso l’uso di una schiumarola, prelevarli e riporli nella padella con il condimento, la quale sarà nuovamente posta sul fornello a fiamma moderata. Mescolare il tutto per distribuire in maniera omogenea il tutto.


Aggiungere pepe e parmigiano

  • aggiungere pepe
  • aggiungere parmigiano
  • condimento terminato
Mentre i ravioli sono in padella per essere amalgamati con il condimento precedentemente preparato, si può aggiungere il resto degli ingredienti, ovvero il pepe e il parmigiano grattugiato. Girare ancora per distribuire il tutto perfettamente. Infine, spegnere il fuoco dopo circa un paio di minuti.


ricette di pasta veloci: Servire i Ravioli con la salvia

  • riporre ravioli in un piatto
  • aggiungere una delle foglie di salvia per decorare
  • servire i ravioli con la salvia
Appena la pasta sarà pronta e sarà stata condita con tutti gli ingredienti necessari alla ricetta, si può riporre la pietanza in un piatto. Essa può essere servita aggiungendo un’altra manciata di parmigiano grattugiato e due foglie di salvia per decorare.



COMMENTI SULL' ARTICOLO