acciughe al limone

  Ricetta italia

  Viene servita come antipasto
  Ricetta per 6 persone

  Costo 3 €


  Tempo totale di esecuzione
00:30:00
  Tempo di preparazione
00:30:00


Questa ricetta non necessita di cottura

  Tipo di cottura: nessuna cottura
Lista degli Ingredienti


  • 500 grammi di Acciughe o Alici
  • 50 millilitri di limone
  • 6 foglie di Basilico fresco
  • 1 spolverata di origano
  • 5 cucchiai di Olio extravergine
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 96Kcal
  • 4g di grassi
  • 4g colesterolo
  • 0g di fibre
  • 14g di proteine

Acciughe al limone

Le acciughe al limone sono un gustosissimo antipasto di pesce, molto amato in estate, e spesso usato anche per qualche merenda, magari con dei crostini caldi. Realizzare questo antipasto è semplicissimo, ma bisognerà pulire e deliscare le acciughe, un operazione semplice ma comunque lunga, visto che si dovrà effettuare su molti pesciolini di piccole dimensioni. Questa operazione rappresenta il 90 per cento della preparazione, che poi sarà velocissima, per un ottimo risultato. Le acciughe al limone poi, possono essere tenute vari giorni in frigo, per essere mangiate a volontà quando si desidera.
Acciughe al limone

Filetti di Acciughe Mar Cantabrico Serie Limitata CODESA 120 g - CODESA ANCHOAS SERIE LIMITADA 120 g

Prezzo: in offerta su Amazon a: 28€


Gli ingredienti

Gli ingredienti Per fare le acciughe al limone per un antipasto di almeno 6 persone, procuratevi i seguenti ingredienti:

½ kg di acciughe fresche

2 limoni

6 foglie di basilico

origano secco

olio extravergine di oliva

  • Acciughe e patate Le acciughe con patate sono un connubio perfetto per una preparazione ricca di gusti e nutrienti, da servire come secondo piatto, oppure, in porzioni più piccole, come antipastino ad un pranzo di pesc...
  • Aringa affumicata L'aringa è un pesce azzurro pelagico che appartiene alla famiglia dei “Clupeidae”.Questo animale è solito vivere in grandi branchi che popolano in particolar modo le zone costiere dell'oceano Atlant...
  • le bruschette Le bruschette sono un semplice pasto, veloce e genuino. Più che una portata principale, questa pietanza viene servita come antipasto o durante un aperitivo, oppure come rapido pasto abbinato con un bu...
  • crocchette di cavolfiore Le crocchette di cavolfiore sono delle soffici e fragranti polpettina da gustare calde o tiepide, ottime come antipasto e anche come sfizioso piatto unico. I sapori degli ingredienti si uniscono per c...

Filetti di Acciughe Mar Cantabrico Serie Limitata CODESA 550 g - CODESA ANCHOAS SERIE LIMITADA 550 g

Prezzo: in offerta su Amazon a: 135€


Pulire le acciughe

  • Pulire le acciughe
  • Pulire le acciughe
  • Pulire le acciughe
Per prima cosa, dovrete pulire le acciughe, che vengono vendute sempre con le interiora e la spina dorsale (1). Pulirle è semplicissimo, anche se un pochino lungo. Prendete le acciughe con due mani, e afferrate la base della testa (2) tra i due polpastrelli, stringendo leggermente sulle branchie. Quindi tirate la testa (3) delicatamente, in modo da farla staccare dalla spina. Con essa verranno via anche tutte le interiora, e vedrete un lungo “filo” rosso scuro sfilarsi dalla pancia. Fatelo per tutte le acciughe e proseguite.


Deliscare le acciughe

  • Pulire le acciughe
  • Pulire le acciughe
  • Pulire le acciughe
Ora dovrete togliere la spina centrale, ovvero deliscare le acciughe. Prendetele una ad una e con il polpastrello aprite la pancia (4) fino alla coda, delicatamente. La carne delle acciughe è molto tenera e vedrete che questa operazione sarà molto sempilce. Aprite il corpo in due piccoli filetti e quindi tirate via, con le dita, la lisca centrale (8), e mettete i filetti deliscati su un piatto (6) a parte.


Lavare le acciughe

  • Lavare le acciughe
  • Lavare le acciughe
  • Lavare le acciughe
Quindi riprendete i filetti di acciughe e lavateli (7) uno ad uno sotto l'acqua corrente per poi lasciarli a scolare (8) su un passino. Una volta scolati, adagiate i filetti in un contenitore di vetro (9) per la conservazione dei cibi in frigo, facendo vari strati.


Il limone

  • Il limone
  • Il limone
  • Il limone
Quindi iniziate a trattare il limone, tagliandolo in due parti (10) per poi estrarne il succo (11) spremendolo con lo spremiagrumi. Spremete entrambi i limoni e tenete il succo a parte (12).


Marinare le acciughe

  • Marinare le acciughe
  • Marinare le acciughe
  • Marinare le acciughe
Riprendete quindi le acciughe, e versateci dentro il succo di limone (13), fino a ricoprirle interamente (14). Infine chiudete il contenitore e mettetelo in frigo (15), per far marinare le acciughe per almeno 3 ore, anche se si consiglia, per aumentarne il gusto, di marinarle per 12 ore.


Il basilico

  • Il basilico
  • Il basilico
  • Il basilico
Dopo aver marinato le acciughe, lavate bene il basilico (16) sotto l'acqua corrente, e quindi asciugatelo su un torcione (17) per poi tritarlo grossolanamente (18) su un tagliere.


acciughe al limone: La preparazione finale

  • La preparazione finale
  • La preparazione finale
  • La preparazione finale
Quindi riprendete le acciughe e toglietele dal succo di limone per farle scolare un pochino. Quindi adagiatele su un piatto e spolverateli con l'origano secco (19) e con il basilico tritato (20). quindi versateci sopra un filo di olio extravergine di oliva (21) e quindi servite in tavola.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO