fare la polenta

  Ricetta italia

  Viene servita come secondo piatto
  Ricetta per 2 persone

  Costo 4 €


  Tempo totale di esecuzione
00:60:00
  Tempo di preparazione
00:10:00

  Tempo di cottura
00:50:00


  Tipo di cottura: fornello
Lista degli Ingredienti


  • 150 grammi di polenta
  • 200 grammi di funghi chiodini
  • 100 millilitri di vino bianco
  • 30 grammi di porri
  • 1 manciata di sale
  • 1 spolverata di pepe
  • 3 cucchiai di Olio extravergine
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 220Kcal
  • 4g di grassi
  • 4g colesterolo
  • 8g di fibre
  • 6g di proteine

Fare la polenta

La ricetta che vi proponiamo oggi,è un buonissimo primo piatto molto sostanzioso e nutriente da realizzare in casa con l'aggiunta di ingredienti semplici e genuini, che potete reperire con facilita al supermercato.

La polenta con il sugo in bianco di fughi, è un ottimo piatto da proporre sia in famiglia nelle fredde giornate in vernali, sia per una cena tra amici, specie quelli che amano la cucina tradizionale dai sapori genuini.

Una porzione complessiva pari a 140 grammi, è il quantitativo ideale da assumere non più di una volta la settimana, raccomandato dagli esperti della nutrizione.

Se volete variare la ricetta, potete realizzare il condimento che più gradite, con l'aggiunta della salsa di pomodoro ad esempio, oppure con verdure ed ortaggi di stagione.

Fare la polenta

Macom 850 Paiolo Polentino, Rame, Diametro 25 cm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 61,49€
(Risparmi 6,63€)


Ingredienti

Ingredienti Per a preparazione della seguente ricetta per due persone, dovete avere a disposizione questi ingredienti:

150 g di polenta

200 g di funghi

100 ml di vino bianco

30 g di porro

sale fino q.b

pepe nero macinato fresco

olio di oliva extravergine


  • Polenta al ragu Oggi vogliamo proporvi una piatto invernale tipico della tradizione culinaria italiana, che vanta numerose ricette diverse tra loro, in base alle singole regioni. La polenta al ragù è un piatto molto ...

SPIANATOIA IN LEGNO CON MATTARELLO 45X65 CM PASTA POLENTA ACCESSORI CUCINA

Prezzo: in offerta su Amazon a: 20,9€


I funghi

  • I funghi
  • I funghi
  • I funghi
Iniziate la ricetta togliendo la pelle dei funghi con un coltello dalla lama seghettata (1), dopo proseguite dividendoli inizialmente a metà, poi a fette non troppo sottili (2). Terminato questo passaggio, lasciate da parte il composto in un piatto fondo (3).


Lavorate il porro

  • Lavorate il porro
  • Lavorate il porro
  • Lavorate il porro
Ora prendete l'ortaggio e ponetelo sopra un tagliere pulito (4), dopo aiutandovi con un coltello dalla lama seghettata, iniziate a sminuzzarlo finemente a rondelle (5). Una volta che con le mani avete aperto tutte le rondelle realizzate, lasciate da parte il porro lavoro su un piattino piano (6).


Realizzate il soffritto

  • Realizzate il soffritto
  • Realizzate il soffritto
  • Realizzate il soffritto
A questo punto prendete una casseruola di medie dimensioni e versate sul fondo tre cucchiai abbondanti di olio di oliva extravergine (7), una volta ben caldo, unitevi il composto di porro sminuzzato realizzato in precedenza (8). Lasciate soffriggere qualche minuto a fiamma bassa, dopodiché versate nella casseruola i funghi precedentemente puliti e tagliuzzati (9).


Proseguite gli ingredienti

  • Proseguite gli ingredienti
  • Proseguite gli ingredienti
  • Proseguite gli ingredienti
Adesso aggiustate di sale fino a vostro gradimento (10) e proseguite la ricetta spolverando con il pepe nero macinato fresco (11). Terminato questo passaggio, mescolate con un mestolo di legno accuratamente (12).


Continuate la cottura

  • Continuate la cottura
  • Continuate la cottura
  • Continuate la cottura
Dopo aver alzato un po la fiamma del vostro fornello, sfumate i funghi in padella con il vino bianco (13) e terminata la reazione chimica, abbassate nuovamente il gas. Mescolate con il mestolo di legno nuovamente (14) in maniera da unire bene tutti gli ingredienti del condimento ai funghi. Coprite con un coperchio e lasciate cuocere per circa venti minuti a fiamma moderata (15). Volta pronto il vostro condimento per la polenta, lasciatelo dentro la casseruola in modo tale che resi ben caldo.


La polenta

  • La polenta
  • La polenta
  • La polenta
Prendete un pentolino non troppo piccolo e versate al suo interno un quantitativo di acqua che sia cinque volte il peso totale della farina per polenta (16), dopo unitevi la farina, senza aspettare che l'acqua vada in ebollizione (17), basta semplicemente che sia ben calda. Terminata questa operazione, prendete un mestolo ed iniziate a mescolare pian piano (18), fino a quando la polenta dentro il pentolino non si sarà addensata ed il tempo minimo che occorre solitamente è di 30/40 minuti. Vi ricordiamo di cuocere la polenta a fiamma molto bassa, per evitare che questa vada subito in ebollizione e si attacchi sul fondo.


fare la polenta: Terminate la ricetta

  • Terminate la ricetta
  • Terminate la ricetta
  • Terminate la ricetta
Prendete un tagliere di legno di medie dimensioni e versate al centro la polenta appena cotta (19), dopo con una spatola distribuitela in maniera uniforme (20) ed infine con un cucchiaio, aggiungete sopra di essa il condimento di funghi realizzato precedentemente (21). Portata la pietanza in tavola ben calda, accompagnandola per chi volesse servirsene, con del buon vino rosso secco giovane.



COMMENTI SULL' ARTICOLO