cipolle in pastella

  Ricetta america

  Viene servita come antipasto
  Ricetta per 2 persone

  Costo 2 €


  Tempo totale di esecuzione
00:30:00
  Tempo di preparazione
00:20:00

  Tempo di cottura
00:10:00


  Tipo di cottura: fritto
Lista degli Ingredienti


  • 60 grammi di cipolle
  • 1 uovo di gallina
  • 1 cucchiaino di lievito
  • 10 centilitri di Acqua
  • 200 grammi di farina di grano tenero
  • 1 cucchiaino di Olio extravergine
  • 20 centilitri di olio di semi di girasole
  • 80 grammi di limone
  • 1 rametto di prezzemolo
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 1342Kcal
  • 108g di grassi
  • 108g colesterolo
  • 6g di fibre
  • 20g di proteine

Le cipolle in pastella

Le cipolle in pastella sono un piatto di origine americana, anche se ormai fanno parte della tradizione romana.

Le cipolle in pastella

Excèlsa Conserva Cipolla Salvaroma Tropea con Appenderia

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,02€


Gli ingredienti

ingredienti Per cucinare le cipolle in pastella per due persone potete utilizzare la ricetta classica con pochi ingredienti, i seguenti:

1 cipolla bianca

1 uovo

1 cucchiaino di lievito di birra

½ tazza di acqua tiepida

200 g di farina tipo 00

1 cucchiaio di olio extravergine di oliva

30 cl di olio di semi di girasole

1 limone

1 ciuffo di prezzemolo


  • Le cipolle fritte Le cipolle fritte sono un gustoso antipasto oppure un contorno ottimo per la carne e il pesce, facile da realizzare e veloce. Potete prepararlo anche per qualche aperitivo con gli amici, prima della p...
  • Le cipolle caramellate Le cipolle caramellate sono una preparazione molto gustosa per accompagnare le carni rosse di selvaggina e manzo alla piastra. Ma possono accompagnare anche formaggi strutturati o classici cheeseburge...
  • Le cipolline in agrodolce Le cipolline in agrodolce sono un contorno per carne o un aperitivo molto gustoso, facile da preparare senza nessuna particolare cura, anche se dalla cottura un pochino lunga. L'abbinamento tra lo zuc...
  • Le cipolline sottaceto Le cipolline sottaceto sono un attimo antipasto o uno stuzzichino classico degli aperitivi italiani, in particolare per i cocktail, meglio adatti al gusto aspretto di questi buoni ortaggi. Infatti le ...

Porta patate Snips Contenitore per la conservazione patate, cipolle e legumi Snips

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,22€


La pastella

  • pastella
  • pastella
  • pastella
Iniziate la ricetta dalla pastella, questo perché ha bisogno di riposare un'ora prima che il lievito faccia effetto. Quindi prendete una planetaria e metteteci dentro il lievito di birra insieme alla mezza tazza di acqua tiepida in modo che con l'ausilio di un cucchiaio potrete scioglierlo insieme anche all'olio extravergine di oliva che avrete versato subito dopo l'acqua. Mescolate bene per far amalgamare il tutto.


Unire altri ingredienti alla pastella

  • pastella
  • pastella
  • pastella
Una volta amalgamata la prima parte aggiungete un pizzico di sale alla preparazione nella planetaria. Poi in una ciotola rompete l'uovo ma separando l'albume dal tuorlo. Mettete il tuorlo in una tazza e aggiungetelo alla preparazione, mentre l'albume resterà nella ciotola in attesa di essere lavorato. Mescolate bene il tuorlo con il resto e passate alla fase successiva.


L'albume

  • L'albume
  • L'albume
  • L'albume
Con l'ausilio della frusta elettrica subito dopo dovrete montare bene l'albume a neve, per ottenere un composto omogeneo e compatto.


Finire la pastella

  • pastella
  • pastella
  • pastella
Una volta montato l'albume tornate a lavorare sul composto precedente, utilizzando sempre la frusta elettrica. Iniziate a mescolare la farina nella planetaria passandola attraverso un setaccio per non creare grumi, e una volta finita iniziate ad agire con la frusta mentre nel frattempo unite anche l'albume montato a neve. Continuate finché non otterrete la pastella, densa e corposa ma sempre abbastanza liquida. La pastella ora dovrà riposare per un'ora prima di passare in frittura.


La cipolla

  • cipolla
  • cipolla
  • cipolla
Ora dedicatevi alla cipolla. Ponetela su un tagliere e sbucciatela. Buttate la corteccia e quindi iniziate a tagliarla a rondelle fine, lungo la sua verticale. Otterrete in questo modo degli anelli, sfilando le varie foglie che avvolgono la cipolla. Quindi mettetela in una ciotola con dell'acqua fredda, e aspettate quindici minuti. In questo modo potrete stemperare e togliere il sapore forte ed aspro della cipolla e renderla dolce e pronta per la frittura. Quindi toglietele dall'acqua e mettetele a sgocciolare su della carta assorbente.


Le cipolle in pastella

  • cipolla
  • cipolla
  • cipolla
Una volta pronta la pastella mettete una padella ampia ed antiaderente sul fuoco, con l'olio di semi di girasole. Fatelo scaldare bene con la fiamma vivace. Intanto immergete gli anelli di cipolle nella pastella in modo che aderisca in tutti i punti. Tirateli quindi su con una forchetta, facendo sgocciolare brevemente la pastella senza però farla togliere dalle cipolle, lasciandola bene aderente ovunque.


La frittura

  • frittura
  • frittura
  • frittura
Quando siete pronti mettete gli anelli di cipolla a friggere nell'olio caldo. Fate friggere almeno cinque minuti per lato, finché non saranno ben dorati. Quindi toglieteli dalla padella per porli sulla carta assorbente e far sgocciolare l'olio prima di servire in tavola ancora caldi, decorando il piatto con una fetta di limone e un ciuffo di prezzemolo.




COMMENTI SULL' ARTICOLO