asparagi e gamberetti pasta

  Ricetta italia

  Viene servita come primo piatto
  Ricetta per 2 persone

  Costo 6 €


  Tempo totale di esecuzione
00:40:00
  Tempo di preparazione
00:10:00

  Tempo di cottura
00:30:00


  Tipo di cottura: fornello
Lista degli Ingredienti


  • 160 grammi di pasta secca all'uovo
  • 120 grammi di Asparagi di serra
  • 200 grammi di gamberetti
  • 50 millilitri di vino bianco
  • 10 millilitri di brandy
  • 2 spicchi di Aglio
  • 1 manciata di sale
  • 1 spolverata di pepe
  • 1 manciata di prezzemolo
  • 8 cucchiai di Olio extravergine
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 474Kcal
  • 11g di grassi
  • 11g colesterolo
  • 4g di fibre
  • 26g di proteine

Pasta asparagi e gamberetti

La pasta con gli asparagi e gamberetti è un gustoso classico della cucina italiana, facile da fare, con tante ricette diverse, per tutti i gusti. In questa ricetta abbiamo scelto di fare una purea di asparagi da mettere sui gamberetti bagnati dal brandy, per dare un sapore inusuale al piatto, un pochino più forte del solito. La ricetta è abbastanza veloce da fare, e potrete anche decidere di non frullare gli asparagi per metterli sani, come nelle preparazioni più classiche. Accompagnate il piatto con un buon vino bianco dal sapore leggermente terroso, strutturato, come un Inzolia siciliano.
Pasta asparagi e gamberetti

Onepot Slow Multi-Cooker elettrico da cucina programmabile multifunzione [vaporiera, pentola elettrica, forno, friggitrice, cuociriso, cuoci pizza, pane, patate, pasta, pollo, verdure]

Prezzo: in offerta su Amazon a: 269€


Gli ingredienti

Gli ingredienti Per fare la pasta agli asparagi e gamberetti per due persone, procuratevi i seguenti ingredienti:

160 g di rigatoni

10 asparagi

200 g di gamberetti surgelati sgusciati

50 ml di vino bianco

10 ml di brandy

2 spicchi d'aglio

prezzemolo

sale

pepe nero

olio extravergine di oliva

  • La pasta rappresenta il cardine della cucina italiana.Si calcola statisticamente che ogni italiano consumi in media 26 chili di pasta ogni anno.Nel corso degli anni in realtà il consumo era calato...
  • penne zucchine e bottarga Penne, pennone, pennette, mezze penne, e ancora penne lisce, penne rigate, ce n'è per tutti i gusti, perchè le penne sono un formato di pasta molto richiesto e versatile, grazie al fatto di esse vuote...
  • Le pizzette di pasta sfoglia vengono preparate con pochi ingredienti e il procedimento per preparale è davvero semplice, soprattutto se comprate la pasta sfoglia fresca o surgelata già pronta per l’us...
  • PASTA salsiccia e patate Questa ricetta è una delle tante variazioni al tema della pasta con le salsicce, a cui vengono uniti ingredienti che si armonizzano alla perfezione con questa carne. Ecco quindi comparire delle patate...

WMF Vitalis Rostiera per cottura a vapore aromatica 3,5 Litri

Prezzo: in offerta su Amazon a: 144,11€
(Risparmi 24,89€)


Gli asparagi

  • asparagi
  • asparagi
  • asparagi
Iniziate la ricetta lavando bene (1) gli asparagi sotto l'acqua corrente, per poi tamponarli con un panno per asciugarli bene. Quindi metteteli sul tagliere e tagliate via la parte finale del gambo (2), quella più dura, e quindi tagliate via anche le punte (3).


Finite gli asparagi

  • asparagi
  • asparagi
  • asparagi
Quindi mettete le punte a parte (4) in un piattino, e iniziate a tagliare a rondelle (5) la parte restante del gambo. Quindi mettete a parte anche queste rondelle (6) in un piattino, e proseguite la ricetta.


Il soffritto

  • soffritto
  • soffritto
  • soffritto
Quindi sbucciate uno spicchio d'aglio (7) e versate quattro cucchiai di olio extravergine di oliva (8) in una padella. Fate scaldare l'olio e una volta caldo mettete lo spicchio d'aglio a dorare (9) a fuoco medio.


La cottura degli asparagi

  • La cottura degli asparagi
  • La cottura degli asparagi
  • La cottura degli asparagi
Una volta che l'aglio è dorato, aggiungete le rondelle di asparagi (10) nella padella, e fatele cuocere cinque minuti, prima di aggiungere anche le punte (11), più tenere. Quindi salate (12) e proseguite la cottura.


Continuate la cottura

  • Continuate la cottura
  • Continuate la cottura
  • Continuate la cottura
Spolverate anche con del pepe nero (13) macinato fresco, e quindi eliminate lo spicchio d'aglio (14), prima di versare il vino bianco (15) sugli asparagi. Continuate la cottura finché il vino non è sfumato.


Terminare la cottura

  • Terminare la cottura
  • Terminare la cottura
  • Terminare la cottura
Una volta sfumato il vino, togliete le punte degli asparagi (16) dalla padella, e mettetele a parte in un piattino (17), per usarle poi intere sul piatto. Spegnete il fuoco e mettete il resto degli asparagi (18) su un altro piattino.


Creare la purea

  • Creare la purea
  • Creare la purea
  • Creare la purea
Prendete le rondelle di asparagi e mettetele nel frullatore (19), aggiungendo un pochino di acqua di cottura della pasta (20). Frullare bene il tutto per creare una purea a mettetela in un bicchiere. Nel frattempo sbucciate anche l'altro spicchio d'aglio (21).


I gamberetti

  • gamberetti
  • gamberetti
  • gamberetti
Versate quattro cucchiai di olio extravergine di oliva (22) in una padella piccola, fate scaldare e poi aggiungete l'aglio a dorare (23). Quindi aggiungete in cottura i gamberetti (24) e fateli cuocere qualche minuto.


Terminare il condimento

  • Terminare il condimento
  • Terminare il condimento
  • Terminare il condimento
Dopo un paio di minuti, aggiungete anche il brandy (25) ai gamberetti, e fatelo sfumare. Quindi eliminate lo spicchi d'aglio (26), e aggiungete la purea di asparagi (27) sui gamberetti, mescolandola bene.


asparagi e gamberetti pasta: Terminate la ricetta

  • Terminate la ricetta
  • Terminate la ricetta
  • Terminate la ricetta
Nel frattempo avrete messo i rigatoni, e una volta pronti, scolateli e saltateli in padella (28). Mescolate bene (29) e quindi aggiungete anche il prezzemolo (30). Spegnete il fuoco e impiattate, mettendo le punte di asparagi che avevate lasciato a parte sopra la pasta. Servite subito in tavola ben caldo, accompagnando con del vino bianco.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO