caffè al ginseng








Introduzione

Il caffè al ginseng è ricco di metilxantine ovvero di caffeina ed è considerata una bevanda stimolante ed energizzante.

Da qualche anno a questa parte, è stato realizzato il caffè nero al ginseng, al fine di enfatizzare la capacità tonica di questa bevanda.

Non è di certo il primo accostamento alimentare che vine fatto da una radice con un altro alimento, infatti oltre alla tante formule presenti nella tradizione cinese, come decotti, infisi e te, da qualche tempo a questa parte sono state messe sul mercato sia i chicchi che la polvere di caffè con la radice Panx quinquefolius, ovvero ginseng americano.

Molto ipotizzano che un consumo costante di caffè al ginseng si possono riscontrare benefici sulla salute come ad esempio la regolarizzazione della pressione del sangue, miglioramento sulla concentrazione, miglioramento sulle prestazioni fisiche, aumento della libido, e miglioramento del sistema immunitario.

Oggi è possibile consumare facilmente il caffè al ginseng anche nei ristoranti e nei bar, con la stessa facilità del comune caffè.

In commercio è possibile acquistare il caffè al ginseng sia al dettaglio nei formati singoli, sia all'ingrosso in confezioni destinati alla ristorazione.

Questa bevanda vine considerata “Borderline”, perché difficilmente classificabile, sia per quanto riguarda gli alimenti, sia tra gli integratori alimentari.

Tra gli integratori alimentari fa parte anche il caffè allo zenzero e tutte le bevande aromatizzate.

Gran parte dei prodotti provenienti dall'occidente contengono al suo interno la specie americana di ginseng, ma ci sono anche dei ricavati realizzati con la pianta coreana o cinese, ovvero ginseg asiatico o Panax Ginseng.

Caffe al ginseng

Caffè Carbonelli 150 Cialde Ese, Miscela Forte - 1 Scatola

Prezzo: in offerta su Amazon a: 19,48€


Benefici

Caffe al ginseng Se oggi il ginseng vine utilizzato in virtù delle sue proprietà toniche, questa bevanda era già in uso molti secoli fa alle popolazioni orientali.

Molti affermano che il ginseng abbia proprietà afrodisiache anche se questa caratteristica non è stata mai dimostrata scientificamente.

Le popolazioni orientali consumano questa bevanda perché ritenuta importante per le funzioni mentali.

Le persone che solitamente consumano caffè al ginseng, vantano maggiore lucidità e reattività rispetto al caffè tradizionale e qualcuno ha affermato che provoca effetti positivi sulla memoria.

Questa bevanda favorisce la circolazione sanguigna grazie al suo effetto vasodilatatore da parte di alcune molecole che si trovano all'interno di esso .

Se fosse vero quanto appena affermato sopra, possiamo dire che il caffè al ginseng ha effetti benefici anche per coloro che soffrono di ipertensione arteriosa.

Tera le varie ipotesi, c'è quella che il caffè al ginseng ha dei derivati che agiscono in maniera positiva contro i picchi di glicemia, tendendo a riportare questi valori alla norma, anche se diversi studi da parte di accademie differenti non la pensano nella stessa maniera.

I promotori del caffè al ginseng sostengono che questo ha effetti benefici sul sistema immunitario ed in questo caso specifico, la scienza ha confermato questa efficacia.

Alcuni sostengono che la bevanda al ginseng possa prevenire la formazioni di alcune forme tumorali, ma per questo non ci sono prove che avvallino tale teoria.

I venditori di caffè al ginseng sostengono che questa bevanda a differenza del caffè comune, non induce il consumatore alla sensazione di nervosismo, ovvero il principale effetto collaterale della caffeina, ma molto probabilmente, queste reazioni sono soggettive e variano da persona a persona.


  • BIRRA CHIARA La birra è una delle bevande più antiche prodotte dall'uomo, infatti la sua produzione risale al settimo millennio a.C., presente nella storia dell'antico Egitto e della Mesopotamia.La prima testimo...
  • Aspartame L'aspartame è un dolcificante edulcorante esaltatore di sapidità artificiale.Gli amminoacidi che lo compongono sono due: l'acido aspartico e la fenilalanina, e l'estremità carbossilica della fenilal...
  • COGNAC Il cognac, è un'acquavite dalle origini francesi tutelato da una “Appellation d'origine contrôlée”, che si ricava mediante la distillazione di vino bianco.Si produce solamente nei dipartimenti della...
  • CIOCCOLATO AL LATTE Il cioccolato, si ricava dai semi della pianta di cacao, molto diffuso nel mondo intero.A livello artigianale, il cioccolato, viene preparato utilizzando la pasta di cacao, con l'aggiunta di aromi e...

150 CIALDE CAFFE' BORBONE MISCELA BLU 44 mm

Prezzo: in offerta su Amazon a: 26,99€


caffè al ginseng: Consumo e composizione

Caffe al ginseng Questa bevanda può essere consumata come qualsiasi altro tipo di caffè, ovvero sia caldo che freddo, macchiato con latte o crema di latte, dolcificato con zucchero, oppure aggiunto al latte o sotto forma di cappuccino.

La preparazione del caffè al ginseng è molto simile a quella del caffè classico e la maggior parte delle macchine sono in grado di fare entrambe le bevande.

Oltre al caffè al ginseng oggi è possibile consumare anche il tè al ginseng e si può acquistare sotto forma di foglie secche, oppure in bustine.

Alla base del tè al ginseng c'è il tè verde anche se è possibile assaporare questa bevanda con una base di tè nero.

Questa bevanda non crea nessuna dipendenza, anche se non stati sempre molto chiari gli ingredienti che contiene, ma il caffè al ginseng che si consuma al bar ha questi ingredienti:

●Panna vegetale

●Caseinato di sodio

●Fosfato di potassi

●Mono-trigliceridi degli acidi grassi

●Beta carotene

●Caffè solubile (circa il 10%)

●Foasfato tricalcico

●Estratto di Panax Ginseng (circa lo 0,3%)

Questa bevanda è molto piacevole al palato ed è ottima da consumare calda e fredda nel periodo estivo accompagnandola con dei pasticcini secchi da forno.

Con il caffè al ginseng si possono realizzare tutti i dolci che normalmente utilizzato il caffè comune, ed ottenere lo stesso degli ottimi risultati.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO