pesto bimby

  Ricetta italia

  Viene servita come sugo
  Ricetta per 4 persone

  Costo 2 €


  Tempo totale di esecuzione
00:02:00
  Tempo di preparazione
00:01:00

  Tempo di cottura
00:01:00


  Tipo di cottura: bimby
Lista degli Ingredienti


  • 80 grammi di Basilico fresco
  • 50 grammi di pecorino
  • 50 grammi di grana
  • 150 grammi di Olio extravergine
  • 1 pizzico di sale
  • 30 grammi di pinoli
  • 1 spicchio di Aglio
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 481Kcal
  • 48g di grassi
  • 48g colesterolo
  • 1g di fibre
  • 11g di proteine

Pesto alla genovese con il bimby

Il pesto alla genovese è un condimento per la pasta a base di basilico fresco, pinoli e aglio con il profumo del formaggio che più vi piace, anche se solitamente viene meglio con un mix di formaggi o con pecorino e grana. Il pesto si utilizza molto d'estate perché è un condimento veloce da preparare e che non necessita di cottura ma solo di un trito che il vostro bimby amalgamerà in modo eccellente ed in pochi secondi. Il pesto è una salsa base che si usa molto anche per la decorazione di piatti o per aromatizzare i contorni. Infatti non è altro che una deliziosa salsina al profumo intenso di basilico e potete anche servivi di alcuni accorgimenti per avere sempre a disposizione una porzione di pesto da usare per i contorni o per decorare i vostri piatti con un tonalità di verde. Nella nostra preparazione non abbiamo avuto bisogno di ottenere un verde chiaro, in quanto era preferibile mostrarvi la ricetta al naturale e soprattutto farvi impiegare meno tempo possibile per la sua realizzazione, ma se volete ottenere un pesto molto chiaro come quello che trovate al supermercato la soluzione è semplice e ve ne parleremo in un paragrafo a parte. Se, invece, volete preparare un pesto più leggero e digeribile diminuite la quantità di aglio. L'aglio dona molto sapore al pesto, ma in quantità eccessiva potrebbe risultare poco digeribile, soprattutto per i più piccoli.
Pesto alla <strong>genovese con il bimby</strong>

Kenwood KM082 Cooking Chef, 1500 W, 6.7 Litri, Acciaio Inossidabile, Argento

Prezzo: in offerta su Amazon a: 699€


Ingredienti

Ingredienti 80 grammi di basilico fresco

50 grammi di pecorino romano

50 grammi di grana padano o parmigiano reggiano

150 grammi di olio extravergine di oliva

mezzo cucchiaino di sale

30 grammi di pinoli o in alternativa noci sgusciate

uno o mezzo spicchio di aglio fresco

  • Pennette tonno e pomodorini La pasta al tonno è un piatto semplice e veloce da preparare. In pochi minuti potrete preparare un sughetto pomodorini e tonno grazie all'aiuto di questo fenomenale robot da cucina, che vi accorcerà i...

BESTONZON Strumenti di cottura della taglierina della spatola del silicone della spatola del raschietto della spatola del silicone per la pasticceria crema della torta del burro 1PCS

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,09€


Preparare le foglie

  • foglie
  • basilico
  • aglio
Lavate le foglie usando una colapasta (1) e disponetele su uno strofinaccio coprendole delicatamente. Nel boccale inserite i formaggi (2) e se non usate formaggi già grattugiati ma in pezzi, tritate azionando la velocità 7 per 10 secondi e poi il turbo per 2 secondi. Intanto sbucciate l'aglio e schiacciatelo leggermente (3). Potreste anche usare uno spremi aglio se la cosa vi rende tutto più semplice, ma avendo il bimby basta schiacciarlo poco e poi ci penseranno i coltelli a tritare per bene tutto.


Aggiungere gli ingredienti

  • aglio
  • basilico
  • olio
Inserite nel boccale l'aglio (4) e i pinoli. Poi aggiungete metà delle foglie di basilico (5) e 100 ml di olio extravergine di oliva (6).


Pronti per frullare

  • basilico
  • sale
  • spatolare
Ricoprite con l'altra metà delle foglie (7) e aggiungete mezzo cucchiaino di sale (8). Chiudete il coperchio e non dimenticate di posizionare anche il misurino. Azionate la velocità 7 per 20 secondi poi aprite e spatolate tutto il composto verso il fondo (9).


Ultimi passaggi

  • olio
  • pesto
  • pesto2
Chiudete il coperchio e azionate la velocità 2. Mentre i coltelli smizzuano ancora il basilico dall'apertura superiore aggiungete altri 50 ml di olio (10). Potete usare la bilancia del bimby. Posizionate il misurino e portate la velocità a 6 e poi subito a zero. Aprite il coperchio ed avrete ottenuto il vostro pesto (11) che potete mettere in un piatto (12) per usarlo come volete o versarlo dal boccale direttamente sulla pasta cotta e scolata.


Colore verde intenso

Il colore del pesto deriva molto dalla freschezza delle foglie e dal colore tipico della foglia che può essere più o meno chiara. In ogni caso se volete un pesto dal colore più chiaro e carico, preparate una ciotola e riempitela a metà di acqua e poi aggiungeteci dei cubetti di ghiaccio. Accanto alla ciotola preparate uno strofinaccio. Lavate le foglie come nel primo passaggio, ma non tutte insieme: dovrete procedere con alcune foglie per volta e ripetere sempre i passaggi che vi descriviamo. Lavate un gruppo di foglie passandole sotto l'acqua corrente, poi immergetele nell'acqua con ghiaccio e poi subito sullo strofinaccio per asciugarle un po'. Saranno pronte per essere "tuffate" nel boccale del bimby insieme agli altri ingredienti per poi procedere con tutti i passaggi come descritto. L'acqua ghiacciata serve per bloccare un enzima, derivante da sostanze chiamate polifenoli, presente nelle foglie di basilico che, per intenderci, non è per niente nocivo, ma che ne altera le qualità del colorito se presenti temperature alte rendendo le foglie un po' più scure.


pesto bimby: Conservare e utilizzare il pesto

Se avete la possibilità di preparare molto pesto in estate quando le foglie sono fresche e saporite, potete congelare il pesto in vasetti sterilizzati Il pesto è ottimo con la pasta e anche con le lasagne. Poco tempo per preparare un pranzo squisito? Per preparare il pesto con il bimby vi occorrono due minuti. Prendete delle sfoglie di lasagna ( meglio se quelle fresche del banco frigo), spalmate del pesto sul fondo di una teglia e aggiungete un filo di acqua per renderlo leggermente più liquido. Aggiungete il primo strato di sfoglia, poi il pesto e del provolone, della scamorza, della mozzarella o semplicemente del formaggio grattugiato. Continuate con la sfoglia e con il pesto fino alla parte superiore. Infornate a 180°C per 20 minuti e il vostro primo piatto sarà pronto e squisito anche tiepido o freddo. Per un contorno squisito? Tagliate le zucchine a fette sottili e passatele sulla piastra. Una volta arrostite spalmante un cucchiaino di pesto sulle zucchine e arrotolate la zucchina per poi disporla su di un piatto. Mettete tutte le zucchine pronte e arrotolate una vicina all'altra ed avrete ottenuto un bel bouquet di "rose" golose.



COMMENTI SULL' ARTICOLO