lasagne alla ricotta

  Ricetta italia

  Viene servita come primo piatto
  Ricetta per 2 persone

  Costo 5 €


  Tempo totale di esecuzione
00:60:00
  Tempo di preparazione
00:20:00

  Tempo di cottura
00:40:00

Lista degli Ingredienti


  • 200 grammi di pasta secca all'uovo
  • 200 grammi di ricotta di pecora
  • 50 grammi di carote
  • 500 millilitri di latte
  • 90 grammi di burro
  • 80 grammi di farina di grano tenero
  • 1 spolverata di noce moscata
  • 30 grammi di pecorino romano
  • 1 manciata di timo
  • 1 manciata di sale
  • 1 spolverata di pepe
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 1340Kcal
  • 78g di grassi
  • 78g colesterolo
  • 6g di fibre
  • 39g di proteine

Le lasagne alla ricotta

Le lasagne alla ricotta possono essere un ottimo primo piatto, diverso dal solito, e particolarmente cremoso. Per un piatto più saporito, utilizzate la ricotta di pecora, più decisa nel gusto. Abbiamo inserito anche un pochino di carota, perfetta in abbinamento con la ricotta, che dà anche un tocco di colore alla lasagna, e poi abbiamo aromatizzato il tutto con un pochino di timo secco, un'erbetta che ha un buon aroma ma resta comunque delicata, per intonarsi con la besciamella. Spolverate con del pepe e servite in tavola accompagnando con un vino bianco che abbia profumi floreali delicati, non troppo incisivi, per non coprire il gusto delicato della crema di ricotta e besciamella, oppure un vino rosso secco, leggermente fruttato.
Le lasagne alla ricotta

PARMIGIANO REGGIANO Formaggiera classica in ceramica con cucchiaino

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9€


Gli ingredienti

ingredienti Per fare le lasagne alla ricotta per due persone, procuratevi i seguenti ingredienti:

200 g di sfoglie di pasta secca per lasagne

200 g di ricotta di pecora

50 g di carota

500 ml di latte intero

80 g di burro

70 g di farina

noce moscata

30 g di pecorino romano

timo secco

sale

pepe nero

  • Le lasagne con la ricotta Le lasagne con la ricotta sono un piatto delicato, per chi vuole delle lasagne molto gustose e nutrienti ma leggere....
  • Lasagne ricotta e spinaci Le lasagne con la ricotta e gli spinaci possono essere cucinate con una ricotta semplice, e abbastanza veloce da fare. Gli ingredienti infatti sono pochi, e la lasagna va preparata lessando velocement...
  • La lasagna alla zucca La lasagna alla zucca è una gustosa preparazione per questo piatto della tradizione italiana che generalmente viene cucinato nel modo classico. Per i vegetariani si può evitare la mortadella come ingr...
  •  La lasagna al ragù La lasagna al ragù è un grande classico delle domeniche in famiglia, più leggera della classica bolognese ma comunque molto sostanziosa e nutriente, amata anche dai bambini. La sua realizzazione è abb...

Orbegozo Fornetto elettrico HO 810 A, 800W, 6L

Prezzo: in offerta su Amazon a: 23,01€


La carota

  • La carota
  • La carota
  • La carota
Iniziamo la ricetta dalla carota, che va lavata bene (1) sotto l'acqua corrente e poi grattugiata (2) con un gratta verdure. Mettete quindi la carota grattugiata su un piattino (3) e proseguite.


La carota al burro

  • La carota al burro
  • La carota al burro
  • La carota al burro
Ora mettete 10 g di burro a fondere (4) in una padella piccola, e una volta sciolto aggiungete la carota grattugiata (5) a cuocere nel burro. Salate leggermente (6) e continuate con gli altri ingredienti.


La ricotta

  • La ricotta
  • La ricotta
  • La ricotta
Prendete la ricotta di pecora e mettetela in una ciotolina (7) per schiacciarla bene con una forchetta (8) e salarla leggermente (9) se non è molto saporita.


Finite la ricotta

  • Finite la ricotta
  • Finite la ricotta
  • Finite la ricotta
Ora aggiungete anche il timo secco (9) nella ricotta, e spolveratela con del pepe nero (10) macinato fresco, e mescolate di nuovo bene (12) per amalgamare tutto.


Unite le carote

  • Unite le carote
  • Unite le carote
  • Unite le carote
Nel frattempo avrete dato un'ultima mescolata alla carota (13) e quindi spento il fuoco per far freddare. Quando le carote sono freddate, unitele alla ricotta (14) e mescolate bene (15) per amalgamare tutto.


Iniziate la besciamella

  • Iniziate la besciamella
  • Iniziate la besciamella
  • Iniziate la besciamella
Ora iniziate a fare la besciamella, mettendo tutto il burro restante in un tegame per farlo fondere a fuoco dolce (16). Unite la noce moscata al latte (17) e stiepiditelo un pochino al microonde o al fornello, quindi iniziate a creare il roux. Quando il burro è fuso, unite la farina nel tegame (18), me usate un setaccio, in modo da ridurre al minimo i rischi di grumi.


Finite la besciamella

  • Finite la besciamella
  • Finite la besciamella
  • Finite la besciamella
Quindi iniziate a mescolare l burro con la farina (19), utilizzando una frusta. Creerete così il roux, denso e appiccicoso sulla frusta. Quando il burro avrà assorbito tutta la farina, iniziate a versare delicatamente il latte (20), continuando a mescolare con la frusta (21) finché non inizierete ad avere una crema morbida e densa. Mescolate continuamente per circa quindici minuti, per creare la besciamella, facendo attenzione ai grumi.


Unite la besciamella

  • Unite la besciamella
  • Unite la besciamella
  • Unite la besciamella
Una volta creata una besciamella fluida e cremosa, unitela alla ricotta (22) di pecora, e mescolatela bene (23) per creare un condimento denso. Lasciate riposare mentre grattugiate il pecorino (24) romano.


La pasta

  • La pasta
  • La pasta
  • La pasta
Nel frattempo l'acqua per la pasta sarà in ebollizione in un tegame grande. Salate e quindi mettete le sfoglie di pasta secca a lessare (25) per circa dieci minuti. Sul tegame poggiate anche la pirofila da forno con una noce di burro dentro, in modo che si sciolga e imburri tutto il fondo. Una volta pronta la pasta, prendete le sfoglie con una ramina (26) dal tegame, e mettetele su un torcione (27) per farle asciugare.


Iniziate la lasagna

  • Iniziate la lasagna
  • Iniziate la lasagna
  • Iniziate la lasagna
Ora, con il fondo ben imburrato della pirofila, stendeteci sopra una sfoglia di pasta (28), facendo in modo che i bordi siano un pochino rialzati. Quindi prendete qualche cucchiaio di condimento, quello che basta per fare lo strato, e mettetelo sulla sfoglia (29), spalmandolo bene con il dorso del cucchiaio, per fare uno strato uniforme (30) che copra tutta la sfoglia.


Continuate la lasagna

  • Continuate la lasagna
  • Continuate la lasagna
  • Continuate la lasagna
Ora potete continuare a stratificare la lasagna facendo esattamente le stesse operazioni. Mettete una sfoglia di pasta sullo strato di condimento (31) e poi qualche cucchiaio di condimento sopra (32) per uniformarlo come prima (33) a coprire la pasta.


Finite la lasagna

  • Finite la lasagna
  • Finite la lasagna
  • Finite la lasagna
Ora siete arrivati all'ultimo strato, che è esattamente come i precedenti, tranne che nell'ultimo passaggio. Stendete una sfoglia (34) e quindi versateci sopra tutto il condimento rimasto (35), spalmandolo bene (36) per fare lo strato uniforme a coprire bene tutta la lasagna.


La preparazione finale

  • La preparazione finale
  • La preparazione finale
  • La preparazione finale
Ora riprendete il pecorino romano grattugiato e spolveratelo bene (37) sull'ultimo strato di condimento. Quindi fate riscaldare il forno a 180°C e poi infornate la pirofila (38) per far cuocere la lasagna per circa mezzora. Infine mettete la lasagna sotto al grill per cinque minuti, il tempo necessario a formare la crosticina superficiale, e quindi sfornate (39) per sporzionare e far riposare qualche minuto, prima di servire in tavola. Accompagnate con un buon vino bianco fiorato o un rosso secco.



Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO