ravioli ragu

  Ricetta italia

  Viene servita come primo piatto
  Ricetta per 2 persone

  Costo 5 €

  Tempo di preparazione
02:00:00


  Tempo di cottura
00:30:00


  Tipo di cottura: fornello
Lista degli Ingredienti


  • 300 grammi di farina di grano duro
  • 4 uova di gallina
  • 300 grammi di macinato di bovino
  • 200 grammi di conserva di pomodoro
  • 150 grammi di panna
  • 30 grammi di cipolle
  • 15 grammi di sedano
  • 30 grammi di carote
  • 1 manciata di sale
  • 1 spolverata di pepe
  • 5 cucchiai di Olio extravergine
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 1304Kcal
  • 62g di grassi
  • 62g colesterolo
  • 8g di fibre
  • 72g di proteine

Ravioli al rag

I ravioli al rag sono una ricetta tipica della tradizione italiana ed ogni regione utilizza ingredienti differenti per la realizzazione di questo piatto. Questa ricetta fatta in casa molto genuina e completa, ottima come pietanza da proporre in un pranzo importante o come primo piatto per una cena tra amici. Se volete variare questa ricetta, sostituendo alcuni ingredienti, vi consigliamo ad esempio, al posto della panna fresca, per chi lo gradisce, del formaggio spalmabile,oppure della ricotta di mucca o anche della cream di riso per gli amanti della linea. La preparazione anche se molto lunga, comunque semplice da realizzare, anche per chi si trova a voler fare questa ricetta per la prima volta. Per il ripieno potete fare tutte le variazione che pi gradite, cominciando dalla carne che potete sostituire con la verdura, oppure con carne bianca, o meglio ancora con dei funghi. Per chi vuole mantenersi in forma ma assaporare un piatto molto prelibato e completo, i ravioli sono ottimi con un ripieno vegetariano ed una salsa a base di ortaggi. Ricco di carboidrati e vitamine, questa pietanza ha il giusto apporto calorico ed molto apprezzata dai bambini. Consigliamo in fine per gli amanti del buon mangiare, di accompagnare ai ravioli al rag, un ottimo vino rosso strutturato,dagli aromi floreali alla violetta e al geranio, finiti con dei frutti di bosco neri maturi, e sentori di sottobosco. Cercate tra i vini toscani a base di Sangiovese e Ciliegiolo, oppure tra gli Aglianico.
Ravioli al rag

Tescoma DELICIA Stampo per Raviolini Quadrati, 21 Pezzi, Plastica, Giallo

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,9€


Ingredienti

Ingredienti Per realizzare la seguente ricetta per due persone, procuratevi questi ingredienti:

Per l'impasto:

300 g di farina

4 uova di gallina

Per il ripieno e salsa:

300 g di carne macinata di manzo

200 ml di polpa di pomodoro

150 ml di panna fresca

cipolla

sedano

carota

sale

pepe nero macinato fresco

olio extra vergine di oliva

  • la zuppa di farro Il farro un alimento molto antico, un tipo di frumento appartenente al genere Triticum che viene coltivato e sfruttato gi dall'epoca neolitica. Del genere fanno parte tre specie: il farro piccolo, ...
  • tortellini di zucca I tortellini sono costituiti da una pasta all'uovo fresca in cui stato inserito un ripieno. La loro origine, molto famosa bolognese e modenese, da cui riprende anche il nome italiano dal dialettal...
  • linguine con le vongole Che cosa c' di meglio, magari dopo aver trascorso una bella giornata di mare, che tornare a casa e continuare a sentire l'odore del mare anche nel piatto? Per portare il mare in tavola basta davvero ...
  • Minestra di patate Le patate sono oggi un alimento fondamentale nella nutrizione umana, ma in Europa sono relativamente recenti. Nonostante questo il loro utilizzo quotidiano e molto importante in tutte le culture eur...

sourcingmap® Plastica Carne Torta Stampino Per Ravioli Ravioli Accessori Per Stampa Attrezzo Bianco 3 Pezzi

Prezzo: in offerta su Amazon a: 8,25€


Iniziate la preparazione dell'impasto

  • Iniziate la preparazione dell'impasto
  • Iniziate la preparazione dell'impasto
  • Iniziate la preparazione dell'impasto
Rompete le uova fresche in un piatto fondo (1), poi versate la farina a fontana su un piano da cucina e formate una buco al centro con l'aiuto di un cucchiaio (2). Nel centro del buco versate ora le uova e sbattetele con una forchetta (3). Fate attenzione a non spargere la farina, mantenendone la forma a fontana.


Continuate l'impasto

  • Continuate l'impasto
  • Continuate l'impasto
  • Continuate l'impasto
Ora aggiustate con del sale a vostro piacere (4) continuando a sbattere con la forchetta, poi iniziate ad impastare con le mani (5), fino ad ottenere un composto omogeneo (6) poi date la classica forma rotonda modellandola con le mani e lasciate riposare in frigo per almeno un'ora.


Stendete l'impasto

  • Stendete l'impasto
  • Stendete l'impasto
  • Stendete l'impasto
Trascorso il tempo di riposo, iniziate con un mattarello a stendere l'impasto (7), fino ad ottenere una sfoglia sottile (8), e formate due strisce sottili di impasto rettangolare (9). Spolverate con un pochino di farina e proseguite.


La carota

  • La carota
  • La carota
  • La carota
Con un pelapatate sbucciate finemente la carota (10), poi tagliuzzatela inizialmente a rondelle (11), e dopo sminuzzatela finemente (12) e mettete da parte.


La cipolla

  • La cipolla
  • La cipolla
  • La cipolla
Iniziate a sminuzzare la cipolla (13), fino ad ottenere un composto sottile (14) e lasciate da parte su un piattino (15).


Il sedano

  • Il sedano
  • Il sedano
  • Il sedano
Lavate accuratamente sotto l'acqua corrente il sedano (16), dopo mettetelo su un tagliere ed iniziate ad affettarlo finemente (17) e lasciate da parte su un piattino (18).


Il soffritto

  • Il soffritto
  • Il soffritto
  • Il soffritto
Versate in una pentola dell'olio extra vergine di oliva (19), poi aggiungete la cipolla (20), e dopo la carota (21).


Cottura della carne

  • Cottura della carne
  • Cottura della carne
  • Cottura della carne
Aggiungete ora il sedano (22), e unitevi il macinato di manzo (23), mescolando con un mestolo di legno (24).


Proseguite con la cottura della carne

  • Proseguite con la cottura della carne
  • Proseguite con la cottura della carne
  • Proseguite con la cottura della carne
Ora spolverate con del pepe nero macinato fresco (25), poi unitevi la polpa di pomodoro (26) e coprite con un coperchio (27) lasciando cuocere per circa venti minuti.


La panna

  • panna
  • panna
  • panna
Trascorsi i venti minuti, versate la panna fresca (28), poi mescolate con un mestolo di legno (29) e coprite con un coperchio (30) lasciando cuocere per altri dieci minuti.


Frullate l'impasto

  • Frullate l'impasto
  • Frullate l'impasto
  • Frullate l'impasto
Con un mestolo da zuppa prendete una parte di sugo (31) e versatela dentro un contenitore alto (32), poi con un mixer da immersione frullate il composto (33) fino ad ottenere una crema liscia che poi metterete da parte su un piatto fondo.


Farcite i ravioli

  • Farcite i ravioli
  • Farcite i ravioli
  • Farcite i ravioli
Prendete delle piccole parti di carne frullata con un cucchiaio (34), e mettetela sopra la sfoglia (35), ripetendo pi volte l'operazione (36).


Fare i ravioli

  • Fare i ravioli
  • Fare i ravioli
  • Fare i ravioli
Una volta messi i vari cucchiai di crema sull'impasto, prendete l' altra sfoglia e mettetela sopra (37) dopo con una rotella dentata, iniziate a dare la classica forma quadrata dei ravioli (38 ) ed una volta ripetuta l'operazione per diverse volte, lasciate da parte su un piatto (39) infarinando un pochino.


Cottura dei ravioli

  • Cottura dei ravioli
  • Cottura dei ravioli
  • Cottura dei ravioli
Mettete del sale a vostro piacere nell'acqua della cottura dei ravioli (40) poi immergetevi i ravioli (41),e lasciate cuocere fino a quando i ravioli saranno a galla (42).


ravioli ragu: Continuate la cottura

  • Continuate la cottura
  • Continuate la cottura
  • Continuate la cottura
Prendete uno o due cucchiai di acqua della pasta e versatela nella padella con il restante sugo che avete messo da parte prima (43), poi mescolate con un mestolo di legno per amalgamare bene il composto (44),ed infine con una ramina prendete i ravioli direttamente dalla pentola senza scolarli ed unitili al sugo (45). Continuate a mescolare bene con il mestolo di legno e dopo impiattate e servite in tavola ben caldi.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO