ricette ravioli

  Ricetta italia

  Viene servita come primo piatto
  Ricetta per 4 persone

  Costo 3 €


  Tempo totale di esecuzione
00:40:00
  Tempo di preparazione
00:35:00

  Tempo di cottura
00:05:00


  Tipo di cottura: fornello
Lista degli Ingredienti


  • 400 grammi di farina di grano tenero
  • 4 uova di gallina
  • 1 pizzico di sale
  • 300 grammi di ricotta di mucca
  • 30 grammi di parmigiano
  • 1 pizzico di noce moscata
  • 1 pizzico di pepe
  • 600 grammi di pelati
  • 50 grammi di Olio extravergine
  • 1 spicchio di Aglio
Valori Nutrizionali di una porzione:
  • 702Kcal
  • 28g di grassi
  • 28g colesterolo
  • 5g di fibre
  • 32g di proteine

I ravioli

I ravioli sono un gustosissimo e squisito primo piatto, realizzato con uova e farina e una farcitura a piacere che segue le esigenze e i gusti di chi li realizza. Questa pasta, che possiamo ritrovarla in forma tonda o quadrata e con i bordi ondeggianti, è possibile gustarla con svariati ripieni e condimenti: con verdure, con dei formaggi, con della carne o anche con dei salumi. È possibile anche abbinare più alimenti insieme, come ad esempio ricotta, spinaci e parmigiano oppure solo ricotta e parmigiano con un pizzico di pepe e noce moscata, con prosciutto crudo e carne macinata, o ancora con della zucca, con del pesce. Insomma, per realizzare i ravioli l’importante è avere fantasia e gusto. Dopo aver deciso con cosa farcirli si può pensare a come cucinarli e condirli e, anche in questo caso, i modi per realizzarli sono svariati. Questo prelibato primo piatto possiamo ritrovarlo condito con la salvia, soprattutto se imbottiti con ricotta o con ricotta e spinaci, con della salsa o un pomodorino fresco con l’aggiunta della ricotta oppure con olive e capperi. Questa pietanza è molto amata, sia dai più grandi sia dai più piccini, e la varietà dei modi in cui essa può essere cucinata la rende un pasto possibile per qualsiasi occasione, anche per quelle più formali.
ricette ravioli

Tescoma 630049 Taglia Ravioli, 4 Forme

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,98€


Ricetta Base

  • ingredienti ravioli
La ricetta per realizzare i ravioli non è molto difficile, ma richiede comunque del tempo e una certa dimestichezza con l’arte del cucinare. Per realizzare la pasta occorrono pochi e semplici ingredienti che ritroviamo nelle nostre case quotidianamente. Quindi, per preparare questo genere di pasta occorrono i seguenti elementi nelle seguenti misure, se si vuole creare una ricetta destinata a quattro persone:

400 grammi di farina di grano tenero

4 uova intere grandi

1 pizzico di sale.

Queste quantità sono adatte per la realizzazione di circa quaranta ravioli abbastanza grandi.


  • ravioli di carne I ravioli sono un tipo di pasta fresca all'uovo che vengono farciti con un ripieno, che può essere di vari tipi, dalla carne al pesce, dalle verdure ai formaggi. Non se ne conosce l'origine esatta, ed...
  • ravioli di zucca I ravioli alla zucca sono una pasta fresca all'uovo ripiena di una purea ottenuta con questo ortaggio cotto al forno e poi tritato con amaretti e noce moscata. Il loro sapore è molto delicato e quasi ...
  • ravioli pronti per la cottura I ravioli sono un tipo di pasta ripiena che potete preparare sbizzarrendovi a cercare la tipologia di ripeno che più preferiscono i vostri ospiti. Potete anche divertirvi a prepararne tanti con ripien...
  • ravioli con la salvia Cosa c’è di più veloce di un piatto di pasta a base di ravioli conditi con la salvia? Questa pietanza, oltre ad avere un sapore gustoso e prelibato, è anche molto rapido e sbrigativo nella sua prepara...

Wenko 2992010500 - Stampi per impasti e ravioli, confezione da 5

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,16€


Ingredienti

  • uova
  • farina
  • sale
Per realizzare la ricetta dei ravioli è molto importante avere a portata di mano gli ingredienti necessari per la sua preparazione, già misurati: la farina, le uova intere e il pizzico di sale.


Farina e Uova

  • farina a fontanella
  • farina e uova
  • farina e uova
Dopo aver radunato tutti gli ingredienti si può iniziare a preparare la pasta. Quindi, riporre la farina nella classica forma di fontanella su di una superficie piana, pulita scrupolosamente prima di procedere. Al suo interno, iniziare a rompere le uova e versale intere.


Aggiungere il sale

  • aggiungere sale
  • aggiungere sale
  • aggiungere sale
Dopo aver riposto tutte e quattro le uova intere all’interno della farina, si può aggiungere ora un pizzico di sale.


Sbattere le uova

  • sbattere le uova
  • uova sbattute
Quando tutti gli ingredienti saranno uniti, si può procedere con lo sbattere le uova con l’ausilio di una semplice forchetta.


Impastare

  • impastare
  • impastare
  • impasto<p />
Ora che le uova sono state unite e sbattute all’interno della farina disposta a fontanella, si può procedere con l’impastare il tutto. Continuare fin quando il prodotto non si presenterà liscio, omogeneo ed elastico. Si consiglia si lavorarlo per almeno dieci minuti facendo pressione con il palmo della mano e anche con i polpastrelli. Aggiungere altra farina se necessario, così da evitare che si possa attaccare alle mani non consentendo una buona lavorazione o che possa rimanere attaccata alla superficie sulla quale si sta procedendo. In seguito, lasciare a riposo in una pellicola trasparente la pasta e riporla in frigorifero per almeno trenta minuti.


Stendere la pasta

  • stendere pasta
  • stendere pasta
  • pasta stesa
Non appena i trenta minuti in cui la pasta sarà stata lasciata a riposo saranno terminati, si può procedere con il lavorarla ancora. Dunque, distribuire una manciata di farina sulla superficie su cui si è lavorato precedentemente e iniziare a stendere la pasta con l’ausilio di un mattarello. Cercare di realizzare una sfoglia sottilissima, così da evitare che la pasta risulti troppo doppia dopo essere stata sottoposta alla cottura.


I ravioli

  • tagliare la pasta
  • tagliare pasta
Quando la sfoglia sarà pronta e sottilissima, si può iniziare a dare forma al raviolo utilizzando uno strumento adatto, disposto di una rondella. Tagliare ora delle linee verticali e orizzontali creando così dei quadrati che andranno poi farciti.


Imbottitura

  • ingredienti imbottitura
Per questa ricetta si è pensato di imbottire i ravioli con della ricotta e per poter realizzare questo genere di farcitura occorrono i seguenti ingredienti nelle seguenti misure:

300 grammi di ricotta

30 grammi di parmigiano grattugiato

1 pizzico di noce moscata

1 pizzico di pepe


Preparazione

  • ingredienti farcitura ravioli
  • ricotta pepe e parmigiano
  • aggiungere noce moscata
Prendere un recipiente abbastanza capiente e inserire al suo interno la ricotta, a cui si andranno ad aggiungere i 30 grammi di parmigiano, la noce moscata ed il pepe.


Frullare

  • frullare ingredienti per la farciitura
  • imbottitura ravioli
Appena tutti gli ingredienti per l’imbottitura del raviolo saranno riuniti all’interno del contenitore, si può procedere con il frullare tutto con l’ausilio di un minipimer, in modo tale da creare una crema da distribuire poi sulla superficie della pasta realizzata precedentemente.


ravioli imbottiti

  • raviolo
  • ravioli imbottiti
Ora che tutti i ravioli sono stati imbottiti, riporli per circa venti-trenta minuti su di un canovaccio o in un vassoio per farli riposare.


Condimento: ricetta base

  • ingredienti imbottitura
Mentre si attende che i ravioli riposino, si può realizzare un sugo con il quale condirli. In questo caso si è optato per un condimento a base di salsa e ricotta. Gli ingredienti necessari sono i seguenti:

600 grammi di pomodori

30 grammi di ricotta

1 pizzico di sale

1 spicchio di aglio

50 grammi di olio extravergine di oliva.


Olio e aglio

  • versare olio nella padella
  • olio e aglio in padella
  • soffriggere
Prendere una pentola molto capiente e riporre al suo interno i 50 grammi di olio extravergine di oliva e lo spicchio di aglio. Riporre il tutto sul fornello a fiamma alta e lasciar soffriggere per circa due minuti.


Aggiungere pomodori

  • aggiungere pomodori
  • pomodori in cottura
Non appena l’aglio avrà raggiunto la doratura, si possono versare i pomodori all’interno della padella e lasciar cuocere il tutto per almeno 15 minuti a fiamma moderata e coprendo la padella con un coperchio.


Aggiungere la ricotta

  • aggiungere ricotta
  • condimento pronto
Non appena i pomodori saranno pronti e cotti, si può procedere con l’aggiungere la ricotta, circa 30 grammi. Girare fin quando sugo e latticino non si saranno amalgamati.


Cottura

  • ravioli in cottura
  • ravioli cotti
  • colare la pasta
Appena i venti minuti saranno trascorsi, si può iniziare a procedere con la cottura. Dunque, prendere una pentola capiente e riempirla di acqua almeno fino alla metà e riporre il tutto sul fuoco in attesa che l’acqua vada in ebollizione. Appena possibile, versare al suo interno i ravioli imbottiti. Dopo circa qualche minuto, vedremo la pasta risalire in superficie, il che sta a significare che sarà cotta. Ora la si potrà colare.


ricette ravioli: Condire i ravioli

  • versare i ravioli nel condimento
  • unire pasta e condimento
  • servire i ravioli
Ora che la pasta è pronta, potrà essere unita alla salsa con la ricotta preparata in precedenza. Riporre nuovamente tutto sul fornello e a fiamma moderata girare il tutto per amalgamare pasta e condimento. Infine, il pasto potrà essere servito in tavola.



COMMENTI SULL' ARTICOLO