forno microonde incasso








Forno a microonde a incasso. Introduzione

Il forno a microonde è un elettrodomestici da cucina che cuoce grazie all'effetto riscaldante che si ottiene dall'interazione con la materia dei campi elettromagnetici che sono emessi nello spettro delle microonde. Nonostante il nome “ forno” sia un analogia, tale metodo di cottura e di riscaldamento delle pietanze è del tutto differente rispetto quello di un forno che tutti noi conosciamo. Nel classico forno elettrico oppure a gas o a conduzione abbiamo un riscaldamento che dagli strati più esterni raggiunge quelli interni, mentre con l'irraggiamento a microonde può accadere che nel caso il cibo da cuocere sia molto ricco di acqua all'interno oppure di lipidi, esso si riscalderà molto più velocemente rispetto allo strato esterno che resterà invece secco ed asciutto. Proprio questo motivo la pietanza assorbirà meno radiazioni a microonde. La scoperta della cottura dei cibi tramite tale elettrodomestico venne scoperta per caso negli Stati Uniti da un dipendente della Raython, Percy Spencer, mentre egli stava realizzando un magnetron per apparati radar. Egli mentre stava lavorando su un radar acceso si accorse che una barretta di cioccolata che teneva in tasca si era completamente sciolta. Così Percy Spencer detentore di ben 120 brevetti intuì velocemente cosa era successo. Il primo alimento che provò a cuocere furono i pop corn, poi successivamente un uovo che però finì con l'esplodere finendo in faccia ad uno degli sperimentatori. Dopo alcuni anni nel 1946 la Raython brevettò la tipologia di cottura a microonde e nel 1947 realizzò il primo forno a microonde destinato al commercio, che prendeva il nome di Radarange. Esso era altissimo, 1,8 metri per un peso di 340 chilogrammi e possedeva un sistema di raffreddamento mediante acqua ed era in grado di produrre una potenza in radio pari a 3 KW che è il doppio o il quadruplo dei forni domestici dei giorni nostri. Tale elettrodomestico riscosse velocemente un grande successo a tal punto che la Raython dovette acquistare la Amana, ovvero una casa produttrice di elettrodomestici dell'Iowa.
Forno a microonde a incasso

Piano cottura a induzione 59cm (autosufficiente, 6kW, 15 gradini, 4 zone, senza cornice, touch, display a LED) KF5900IND - KKT KOLBE

Prezzo: in offerta su Amazon a: 194,99€


Funzionamento del forno a microonde

Un classico fono a microonde deve possedere le seguenti caratteristiche

1. Un magnetron

2. Un circuito elettrico, di alimentazione e di controllo del magnetron

3. Una guida d'onda

4. Una cavità di cottura detta anche camera

5. Una rete metallica posta sullo sportello

Il magnetron viene alimentato a corrente continua ad alta tensione. Esso genera un campo elettrico alternato nelle frequenze delle microonde, che si aggira intorno ai 2,5 Ghz con una lunghezza d'onda di 12 centimetri, ed una potenza compresa tra i 100 w e 1 KW che la stessa guida d'onda invia alla camera di cottura. L'acqua, i carboidrati ed i grassi che si trovano negli alimenti assorbono l'energia del microonde tramite un processo che prende il nome di Riscaldamento Dielettrico. Tutte le molecole sono generate grazie ai dipoli elettrici, che hanno una estremità con carica elettrica positiva ed un'altra con carica elettrica negativa. Proprio per questo sono sensibili al campo elettrico alternato, che essendo in continuo cambiamento di verso, induce le molecole a modificarsi rapidamente in base alla direzione ed alla frequenza del campo. Il trasferimento di energia avviene quando la radiazione possiede una energia pari a quella che hanno i moti di rotazione delle molecole. Una volta che le molecole saranno eccitate trasferiranno il moto al resto della stanza mediante urti, così da ottenere il riscaldamento. Tutte le microonde saranno assorbite con maggiore efficienza dalle molecole di acqua che si trovano ancora allo stato liquido, ma in minore misura anche da zuccheri, grassi e ghiaccio. La camera di cottura può essere considerata una vera e propria camera Farady , che impedisce la fuoriuscita di microonde, mentre il portello del forno che deve essere realizzato solo ed esclusivamente in vetro, consente la visione delle pietanze al suo interno, ed è provvisto di uno strato di rete metallica molto sottile con schermo elettromagnetico. La larghezza delle maglie in ordine di millimetri è molto più inferiore rispetto alla lunghezza d'onda delle microonde, e quindi le radiazioni non sono in grado di attraversare la rate a differenza invece della luce, che possiede una lunghezza d'onda molto più piccola delle maglie. Il meccanismo di chiusura dello sportello del forno a microonde prevede interruttori appositi che consentono lo spegnimento del forno ed il magnetron in caso di apertura con l'elettrodomestico acceso, evitando in questa maniera la fuoriuscita delle onde.

  • Forno elettrico Il forno elettrico è un importante elettrodomestico da cucina che si utilizza per determinati tipi di cottura di cibi.Ora illustreremo tutte le caratteristiche che può avere un forno elettrico, le s...
  • Centrifuga verdure La centrifuga è un elettrodomestico da cucina in gradi di dividere la parte liquida da quella solida degli alimenti e il suo impiego viene utilizzato prevalentemente con verdura e frutta, per la reali...
  • Mixer a immersione A differenza del frullatore classico, il mixer ad immersione e senz'altro molto più comodo e pratico da utilizzare, e permettere di sminuzzare e triturare moltissime alimenti, ma la cosa che lo differ...
  • Addolcitore Come sappiamo l'acqua della rete idrica, ovvero l'acqua che utilizziamo in casa per cucinare, per lavarci e per annaffiare il giardino, è un liquido molto duro, ricco di calcio e magnesio, molto noti ...

Indesit VIA 640 0 C Piano Induzione, Glass-Ceramic, Nero

Prezzo: in offerta su Amazon a: 218€


forno microonde incasso: Miglior forno a microonde a incasso

La Smeg ha realizzato SF460PMCNR, ovvero uno dei prodotti che rientra a far parte della classifica dei miglior forni a microonde a incasso presente sul mercato. Esso possiede ben 13 funzioni di cottura, con una funzione per la pulizia, ed un'altra per le ricette personalizzate. L'elettrodomestico è dotato inoltre di ben 50 programmi automatici con una funzione per lo scongelamento a tempo e a peso del cibo ed un programma realizzato per la lievitazione. Tutte le funzioni presenti sono impostati mediane un display ad orologio TFT a colori touch screen dotato di EasyGuide.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO