macchina per pasta








Introduzione

Vi sarà di certo capitato che girando per il mondo, dopo aver dichiarato le vostre origini italiane, gli abitanti del posto come primissima cosa avranno fatto riferimento alle vostre tradizioni culinarie, in particolar modo alla pasta.

Noi italiani non possiamo vivere senza questo alimento, genuino, prelibato e che vanta numerosissime ricette tutte diverse tra loro in base alle tradizioni di ogni singola regione.

Al dente, al forno, fredda, con verdure, pesce, sugo e carne, la pasta è invidiata in tutto il mondo.

Questa si adatta ad ogni occasione e sia che siete di Milano, oppure di Cagliari, sappiamo che nel nostro DNA in fondo in fondo, si nasconde la pasta, fin dall'infanzia.

Tutti noi abbiamo mangiato le fettuccine fatte in casa dalla nostre nonne o dalle mamme, oppure i ravioli ripieni, o la lasagna e per tornare indietro nel tempo sapete cosa occorre? Farina, uova, tempo e la macchina per fare la pasta in casa.

I modelli che si possono trovare in commercio oggi sono moltissimi, create da diverse aziende e possono essere sia manuali che elettriche.

Di certo una macchina manuale impiegherà un certo di tempo e di sforzo contrariamente alla macchina elettrica, ma quello che più ci interessa è il risultato seguendo le tradizioni italiane.

Se vi state chiedendo perché avere in casa una macchina per la pasta, visto che in commercio si trova pronta all'uso, la risposta è molto semplice: come prima cosa bisogna sottolineare la bontà e genuinità di un prodotto fatto in casa, poi il risparmio economico da non sottovalutare ed in conclusione, perché realizzare una pietanza così buona, lascia una enorme soddisfazione e sapere che in tavola abbiamo una ricetta di pasta fatta con le nostre mani ci dona felicità ed allegria.

Macchina per pasta

Marcato Classic Atlas 150 Cromo Macchina per la pasta in casa, colore Argento

Prezzo: in offerta su Amazon a: 29,28€
(Risparmi 35,62€)


Marche e modelli

Macchina per pasta Come abbiamo già accennato sopra, di macchine per la preparazione della pasta fatta in casa se ne trovano diverse in commercio, ma siamo sicuri di trovare tra queste quella che fa al caso nostro? Per questo ora vi daremo dei consigli prima di acquistare o cambiare la vostra macchina per la pasta, ideale a soddisfare ogni vostra esigenza.

Ora vi proponiamo le tre macchine che si trovano in commercio più vendute:

1 Imperia Titanio manuale dal costo di 78 euro

2 Imperia Pasta Presto dal costo di 155, 99 euro

3 Marcata Atlas Motor dal costo di 74,98 euro


  • Centrifuga verdure La centrifuga è un elettrodomestico da cucina in gradi di dividere la parte liquida da quella solida degli alimenti e il suo impiego viene utilizzato prevalentemente con verdura e frutta, per la reali...
  • Mixer a immersione A differenza del frullatore classico, il mixer ad immersione e senz'altro molto più comodo e pratico da utilizzare, e permettere di sminuzzare e triturare moltissime alimenti, ma la cosa che lo differ...
  • Addolcitore Come sappiamo l'acqua della rete idrica, ovvero l'acqua che utilizziamo in casa per cucinare, per lavarci e per annaffiare il giardino, è un liquido molto duro, ricco di calcio e magnesio, molto noti ...
  • Tritacarne Il tritacarne è un elettrodomestico da cucina che viene impiegato sia in casa che in ambito industriale per tritare, come dice la parola stessa , la carne, e ridurla in piccoli pezzi omogenei, ottenen...

Philips HR2355/09 Macchina per Pasta, 200 W, Champagne/Argento

Prezzo: in offerta su Amazon a: 167,99€
(Risparmi 72€)


macchina per pasta: Impasto per la pasta

Macchina per pasta Per realizzare una pasta fresca fatta in casa, il segreto sono gli ingredienti giusti e si possono reperire facilmente al supermercato.

Potete avere in casa anche la migliore tra le macchine, sia manuale che elettrica, ma se l'impasto non è quello giusto, di certo non si potrà fare moltissimo.

Questo che ora vi descriveremo, è un impasto base che serve specialmente per coloro che sono alle prime armi, ma comunque valido, anche se ci sono moltissime varianti in base all'obiettivo da raggiungere.

Ingredienti

300 g di farina di grano tenero

3 uova medie

1 cucchiaio di olio di oliva extravergine

1 cucchiaino di acqua in base all'occorrenza

Procedimento

Come prima cosa, dovete setacciare accuratamente la farina che avete a disposizione realizzando una fontana sul piano di lavoro della cucina. Al centro aggiungete le uova, l'olio di oliva extravergine ed il sale fino. Procedete sbattendo con una forchetta tutti gli ingredienti nella buca che si è formata e quindi incorporata altra farina nel bordo interno con un movimento circolare abbondante sempre di più fino a quando non si sarà formato un impasto dalla consistenza molto densa.

Ora con entrambe le mani iniziate ad impastare delicatamente iniziando dalla parte esterna verso l'interno.

Procedete facendo attenzione che non fuoriesca nella durante i movimenti.

Spingete la farina sotto l'impasto e poi incorporatela mano a mano completamente. Se durante il procedimento notate che la lavorazione è un po faticosa, aggiungete acqua al composto in modo tale che la farina la assorba completamente e faciliti i movimenti senza ulteriore sforzo fisico.

Ripiegate la pasta su se stessa ed incorporate in maniera energica la farina restante utilizzando entrambe le mani.

Da questo momento in poi, inizierà la vera e propria impastatura.

Tirate l'impasto con il palmo della mano e mano mano ripiegatelo più volte e rigiratelo.

Realizzate un impasto compatto e liscio privo di grumi, poi una volta formata una palla, rivestitela con della pellicola trasparente per alimenti, e lasciatela riposare per circa un'ora.

Una volta pronta, potete iniziare a stenderla con un mattarello e proseguire realizzando la pasta che desiderate assaporare con la macchina per la pasta.

Consigliamo una volta realizzato il vostro alimento, di lasciarlo asciugare all'aria aperta anche un giorno intero se necessario, per consumarlo successivamente.

Se avete fatto le fettuccine ad esempio, lasciatele riposare sopra un piano liscio ed asciutto.



COMMENTI SULL' ARTICOLO